ptzh-CNenfritjakoruesvi

Scopri i risultati di “Rizin Landmark vol.1” tenutosi sabato in Giappone

A riprova che si tratta della promozione di arti marziali miste più creativa di oggi, Rizin FF ha tenuto sabato 2 ottobre 2021 la nuova serie “Rizin Landmark vol.1”, in una location sotterranea a Tokyo, capitale del Giappone.
L'evento è stato trasmesso "in diretta" da "U-NEXT", un sito di streaming giapponese, ma un problema nella distribuzione del "Pay-Per-View" ha causato un ritardo nell'inizio delle partite di 1 ora.
La sfortuna ha portato alle scuse del CEO di Rizin FF Nobuyuki Sakakibara.

Lo staff di "U-NEXT" si è anche scusato pubblicamente e ha garantito che i rimborsi saranno dati ai clienti che non hanno potuto vedere tutti i combattimenti.
I fan hanno pagato 3.800 yen (o 35 dollari USA) per vedere il "Rizin Landmark vol.1" per il sistema "Pay-Per-View", ma molti erano già clienti della piattaforma "U-NEXT" che distribuisce contenuti sull'anime format, western e persino pornografia, tra gli altri generi.
Sebbene questa sia stata una delle prime esperienze di 'U-NEXT con la trasmissione di eventi sportivi, intendono mantenere la loro partnership con la nuova serie Sakakibara e garantire che prenderanno tutte le misure possibili per evitare che si verifichino "contrattempi simili" in futuro.

Nel 'main event' (e quindi 'main event') della carta abbiamo visto il popolare 'YouTuber' Mikuru Asakura sconfiggere Kyohei Hagiwara per decisione unanime dei giudici dopo tre round. Con la vittoria Asakura è migliorato sul 15-3, mentre il suo avversario è sceso sul 4-4.
Dopo il combattimento, Asakura sfidò i suoi "ex avversari" Kleber Koike Erbst e Yutaka Saito per la rivincita.

Il 'co-main event' (o "co-main event") ci ha portato il debuttante MMA Hiroaki Suzuki e il veterano 'Ganryujima' Keisuke Okuda. Con un cartello di rispetto nei combattimenti di "scambio", Suzuki - che ha persino combattuto la Muay Thai nel Campionato ONE - ha iniziato il combattimento colpendo il suo avversario con calci. Okuda, a sua volta, ha provato un takedown su Suzuki, ma si è preso un ginocchio alla testa ed è stato punito con un solido "ground and pound" dal suo avversario.
Suzuki ha ottenuto una vittoria impressionante al primo turno mentre Okuda ha subito la sua terza sconfitta nelle regole "professioniste unificate" delle arti marziali miste (quelle imposte dalla Nevada Athletic Commission). Le sue precedenti vittorie a 'Ganryujima' erano in combattimenti eseguiti secondo le "regole personalizzate" del franchise.

In un altro incontro sulla formazione, Mazakazu Imanari (39-20) è tornato a vincere con una sottomissione armbar su Takeshi Kasugai (26-9) ancora al primo turno.

Anche Shooto Watanabe (23-6) ha ottenuto un risultato "simile", che ha presentato Koki Naito (9-6) con una strozzatura ancora nel round iniziale.

Dai un'occhiata ai risultati di "Rizin Landmark vol.1" che includono:

Rizin Landmark vol.1
02 ottobre 2021
(posizione non informata)
Tokyo, Giappone

Mikuru Asakura ha sconfitto Kyohei Hagiwara con decisione unanime dopo tre round
Hiroaki Suzuki ha battuto Keisuke Okuda per "TKO" (pugni) a 1:42 del primo round
Masakazu Imanari ha sconfitto Takeshi Kasugai per sottomissione (armbar) alle 2:50 del primo round
Shooto Watanabe ha battuto Koki Naito per sottomissione (choke) all'1:34 del primo round

* Testo del collaboratore Oriosvaldo Costa. | Scritto in 05 / 10 / 2021
_
Didascalia: Mikuru Asakura ha sconfitto Kyohei Hagiwara dopo tre round.
Nella foto sopra: ( Cortesia | Crediti : ( C ) @RIZINFF | Disclosure ).

Didascalia: Hiroaki Suzuki ha battuto Keisuke Okuda al primo round.
Foto sotto: ( Crediti | Cortesia : ( C ) @RIZINFF | Disclosure ).

*NOTA: TUTTI GLI ARTICOLI D'AUTORE SONO DISTRIBUITI GRATUITAMENTE - DIFFUSIONE GRATUITA - INFORMAZIONI SPORTIVE*

immagine 1633179582 5868d

 

Scopri i risultati di “Deep Jewels 34” tenutosi sabato in Giappone

L'evento MMA femminile "Deep Jewels 34" si è tenuto sabato (04 settembre 2021) allo Shinjuku FACE di Tokyo, in Giappone. La promozione di Shigeru Saeki ha sviluppato molte combattenti di recente e questo è stato mostrato in quest'ultimo evento in cui la maggior parte degli atleti ha avuto meno di tre combattimenti nella loro carriera. Ma nonostante questo, questi concorrenti stanno creando "fanbase", ottenendo sponsorizzazioni e stanno migliorando.
Il programma prevedeva anche atleti esperti nello sport.

Nel 'main event' (e quindi il 'main event') della carta abbiamo visto uno scontro nella categoria di peso atomico tra Mizuki Oshiro e Mizuki Furuse. E sebbene i due abbiano lo stesso nome, vivono momenti diversi della loro carriera.
Oshiro è arrivato a questa competizione dopo aver perso tre volte lo scorso anno mentre Furuse, a sua volta, aveva vinto un contratto con il Rizin FF, sempre lo scorso anno, dopo quattro vittorie consecutive.

Ma è stato Oshiro, il combattente più anziano (25 anni), a prevalere su Furuse (20 anni). Quest'ultimo sembrava desideroso di porre fine alla lotta fin dall'inizio, ma Oshiro sembrava essere nella sua zona di comfort. È andata vicina alla vittoria con due tentativi di armbar dopo essere stata gettata a terra e ha lavorato a terra e martellata nel primo round.

La vittoria della combattente di Okinawa sarebbe arrivata al secondo round, dopo aver conquistato la cavalcatura e aver punito l'avversario con pugni dalla posizione superiore, che hanno costretto l'angolo di Furuse a gettare la spugna. Oshiro ha vinto per “TKO” a 4 minuti e 13 secondi dall'inizio del secondo periodo ed è migliorato fino a 3-4, mentre il suo avversario è sceso a 7-8.

Il 'co-main event' (o “co-main event”) ha segnato il recupero di Mikiko Shimizu (3-1) dopo la prima sconfitta subita in carriera. Questa volta, ha battuto Kate Oyama (1-2), con decisione unanime, dopo due round di combattimento nella divisione dei pesi mosca.

In un altro momento clou del programma abbiamo visto Aya Murakami (2-0) sottomettere Kyoka Chibisai (0-2) con un armbar a 4 minuti e 16 secondi del primo turno.

Scopri i risultati di "Deep Jewels 34" che includono:

Deep Jewels 34
04 settembre 2021
Shinjuku FACCIA (新宿 FACCIA)
Shinjuku, Tokyo, Giappone

MMA: Mizuki Oshiro ha sconfitto Mizuki Furuse per "TKO" ("angolo" ha gettato la spugna) alle 4:13 del secondo round
MMA: Mikiko Shimizu ha sconfitto Kate Oyama per decisione unanime dopo due round
MMA: Eru Takebayashi ha sconfitto Tomoko Inoue per decisione unanime dopo due round
MMA: Aya Murakami ha sconfitto Kyoka Chibisai per sottomissione (armbar) alle 4:16 del primo round
MMA: Tae Murayama ha sconfitto PochanZ per decisione unanime dopo due round
Kickboxing: Saki Nakamura ha sconfitto Miyu Yamamoto per decisione unanime

* Testo del collaboratore Oriosvaldo Costa. | Scritto in 14 / 09 / 2021
_
Didascalia: Mizuki Oshiro ha sconfitto Mizuki Furuse.
Nella foto sopra : ( Cortesia | Crediti : ( C ) Deep Jewels | ( C ) Deep Impact | ( C ) Gong Martial Arts | ( C )ゴング格闘技 | Disclosure ).

Didascalia: Mizuki Oshiro che prende a pugni Mizuki Furuse dalla cavalcatura.
Foto sotto: ( Cortesia | Crediti : ( C ) Deep Jewels | ( C ) Deep Impact | ( C ) Gong Martial Arts | ( C )ゴング格闘技 | Disclosure ).

*NOTA: TUTTI GLI ARTICOLI D'AUTORE SONO DISTRIBUITI GRATUITAMENTE - DIFFUSIONE GRATUITA - INFORMAZIONI SPORTIVE*

cattura dell'occhio 1630754381 fea44

 

Scopri i risultati del “Grachan 49” tenutosi sabato in Giappone

 

Sabato (49 agosto 07) si è svolto il “Grachan 2021”. La "gabbia" è stata allestita presso il 176box di Osaka, in Giappone. Il "Grachan" è l'unica organizzazione professionale di arti marziali miste "nata per strada" e ha guadagnato credibilità sociale nella "terra del sol levante" sin dalla sua inaugurazione evento, nell'agosto 2015. Il franchise ha anche promosso alcune delle sue "carte" in collaborazione con una base militare statunitense in Giappone.Come al solito, Mr. Hiroyuki Iwasaki, (CEO di G. Global Co., Ltd.), ci ha fornito con una 'carta' composta da ottimi combattimenti MMA.

Nel "main event" (e quindi il "main event") del "programma" abbiamo vissuto un "dramma" quando Takahiro Kawanaka ha imposto un "TKO" a Gota Yamashita a soli 50 secondi dall'inizio del primo round. Il suono "sfregamento" della "destra sinistra" echeggiò nel corridoio del palco. Con la vittoria, Kawanaka ha guadagnato il diritto di sfidare il grande campione dei pesi welter Hiroki Nagaoka.

Già nel 'co-main event' (o "co-main event") abbiamo assistito a un'emozionante battaglia nella divisione pesi gallo tra Motonobu Tezuka e Takeya Takemoto. Tezuka ha finito per vincere per decisione unanime dopo tre round di un combattimento in cui i combattenti si sono sviluppati molto nel gioco in solitario. Con la vittoria, l'atleta della squadra 'Cobra Kai MMA Dojo' ha sfidato Soraya Ito, campionessa della divisione pesi gallo del “Grachan” e anche 'sfidata' a combattere nel “RIZIN”.

Un altro combattente che ha vinto per decisione unanime (3-0) è stato Yutaka Ueda. Il veterano di 'DEEP Impact', 'Wardog Cage Fight' e lo stesso “Grachan” ha trascorso i due round preimpostati per superare Yota Hayashi, che fino ad allora stava lottando per la promozione “Shooto”.

Tra i pesi massimi, Hidetaka Arato ha battuto Takahiro Tababa per 'TKO' all'1:08 del round di apertura. Dopo il combattimento, con un microfono in mano, Hidetaka ha promesso di "dominare la divisione dei pesi massimi 'Grachan' fino a quando non vincerà il titolo di categoria".

Controlla i risultati di "Grachan 49" che includono:

Grachan 49
07 agosto 2021
176box
Toyonaka, Osaka, Giappone

Takahiro Kawanaka ha sconfitto Gota Yamashita per “KO / TKO” alle 0:50 del primo round
Motonobu Tezuka ha sconfitto Takeya Takemoto per decisione unanime alle 5:00 del terzo round
Yutaka Ueda ha sconfitto Yota Hayashi per decisione unanime alle 5:00 del secondo turno
Hidetaka Arato ha sconfitto Takahiro Tababa per “KO / TKO” all'1:08 del primo round
Yutaka Imamura contro Takakazu Ikeda (risultato non fornito dall'organizzazione)
Takumi Nakayama e Hatsu Hioki pareggiano allo scadere del tempo a disposizione
Kento Takahashi contro. Yuki Ueda (risultato non fornito dall'organizzazione)
Takumi Nakayama contro Yasuaki Kishimoto (lotta annullata)

* Testo del collaboratore Oriosvaldo Costa. | Scritto in 09 / 08 / 2021
_
Didascalia: Il 'poster' che promuove il “Grachan 49” tenuto al 176box, a Osaka, in Giappone.
Nella foto sopra: ( Cortesia | Crediti : ( C ) 格闘技 | ( C ) Grachan MMA | (C) G. Global Co., Ltd. | Divulgazione).

Didascalia: Takahiro Kawanaka ha sconfitto Gota Yamashita per "TKO" in soli 50 secondi del primo round.
Foto sotto: ( Cortesia | Crediti : ( C ) 格闘技 | ( C ) Grachan MMA | (C) G. Global Co., Ltd. | Divulgazione).

Kawanaka vs Lets01 04650

 

Scopri i risultati del “TFC Dream 7” tenutosi sabato in Corea del Sud

Senza promuovere un singolo spettacolo dal 19 maggio 2019, il "Top Fighting Championship" (o "Top FC") è finalmente tornato in azione.
La promozione coreana divenne nota agli appassionati di MMA asiatici proiettando nomi come il cinese Weili Zhang, che divenne il primo campione femminile di peso paglia dell'organizzazione.
Originario di Kung Fu, Zhang avrebbe comunque vinto la cintura nella categoria (52 kg) anche nell'UFC.
Dopo quasi 22 mesi e diverse cancellazioni dovute alla pandemia, la società ha ripreso le sue attività sabato sera (17 luglio 2021) quando ha promosso "TFC Dream 7" a Uljin, in Corea del Sud.
Il programma era pieno di scontri violenti e interruzioni, con un solo scontro che giungeva alla fine del tempo regolamentare. Ci sono stati 13 combattimenti in totale.

Nel 'main event' (e quindi nel 'main event') della card, abbiamo visto l'esperto di Kickboxing Sung Hyuk Choi mostrare le sue abilità anche nel combattimento in solitario sottoponendo Byung Seok Kim in uno scontro leggero.
Choi, 26 anni, ha messo a segno quattro calci all'interno della coscia di Kim, che non ha risposto, preferendo lavorare con le mani. Choi "ha morso l'esca" ed è stato abbattuto da Kim con relativa facilità durante una combinazione di pugni.

Entrambi hanno lottato per il dominio delle posizioni a terra, con pochi danni. La lotta è stata definita quando Choi ha atterrato un soffocamento sulla schiena del suo avversario. Di conseguenza, Choi ha alzato il suo record di MMA a 4-1, mentre Kim, che è stato presentato per la terza volta consecutiva, è sceso a 2-3.

Il 'co-main event' (o 'co-main event') era una battaglia tra due debuttanti nella divisione pesi gallo, con Seo Ho Cho che imponeva il suo dominio nello 'scambio' dall'inizio del primo 'round'. Ha "collegato" un ginocchio e un "gancio" sinistro a Dong Hoon Choi, che ha risposto con una bella combinazione di "ganci" destro e sinistro alla faccia. Nel corso del 'round' entrambi gli atleti hanno continuato a investire nello 'scambio' di colpi, ma da quel momento in poi è stato Choi a mettere più “pressione” e Cho non ha avuto risposte per la velocità e il cambio di postura del suo avversario. Era solo in grado di calciare la gamba del suo avversario con parsimonia.

La situazione sarebbe cambiata solo quando Cho ha preso il takedown e ha tirato alcuni pugni all'atleta del "Team Pohang MAD". Tuttavia, nel secondo round, Choi ha investito con un gancio sinistro e lo ha completato con una "miriade" di colpi sul suo avversario caduto, costringendo l'arbitro a interrompere il combattimento. Choi (1-0) è riuscito a ottenere un'enfatica vittoria per arresto al suo debutto professionale, mentre Cho (0-1) ha perso nel suo primo incontro MMA.

Tra le donne segnaliamo la lotta di Soo Yeon Kim (1-0) e Bo Ram Han (0-2). Soo Yeon Kim è un "Kickboxer" trasformato in personalità di YouTube. Ha sfruttato il suo track record in competizioni come "Rise" e "DEEP Kick" per ottenere i colpi più efficaci e ottenere una vittoria unanime al suo debutto nelle competizioni di arti marziali miste.

Scopri i risultati di "TFC Dream 7" che includono:

TFC Sogno 7
17 luglio 2021
Parco dell'Expo di Uljin
Uljin, Corea del Sud

Sung Hyuk Choi ha sconfitto Byung Seok Kim per sottomissione (naked choke) alle 2:40 del primo round
Dong Hoon Choi ha sconfitto Seo Ho Cho per “TKO” (colpi) alle 3:19 del secondo turno
Chan Soo Lee ha sconfitto Kyung Min Cho per “TKO” (pugni) alle 3:16 del primo round
Chang Bin Park ha battuto Kujanson per “TKO” (pugni) alle 3:52 del terzo round
Soo Yeon Kim ha sconfitto Bo Ram Han per decisione unanime alle 5:00 del terzo turno
Jun Hyun Park ha sconfitto Ji Won Park per "TKO" (pugni) all'1:30 del primo round
Yi Sak Lee ha sconfitto Hyo Sung Eun per "TKO" (pugni) all'1:40 del primo round
Geun Hee Kim ha sconfitto Jung Kyun Kim per "TKO" (pugni) alle 2:48 del terzo round
Jun Ho Shin ha sconfitto lo Young Uk Woo per "TKO" (colpi) alle 4:50 del primo round
E Jin Park ha battuto Gi Seung Ham per sottomissione (soffoco) alle 0:48 del secondo turno
Sang Min Park ha sconfitto Hyung Joo Seo per "TKO" (colpi) a 1:10 del secondo turno
Seon Kyu Jung ha sconfitto Guk Hee Lee per “TKO” (colpi) alle 3:14 del primo round
No-Gi Special Match: Hyun Soo Lee vs. Seon Ho Hong si è conclusa con un pareggio

* Testo del collaboratore Oriosvaldo Costa. | Scritto in 07 / 08 / 2021
_
Didascalia: Ancora una volta il momento clou è andato alle 'Round Girls', responsabili di "ravvivare" gli intervalli tra i combattimenti.
Nella foto sopra: ( Cortesia | Crediti : ( C ) 김세라 | ( C ) KoreanTopFC | Disclosure).

Didascalia: I migliori nomi del FC proiettati come Weili Zhang, la campionessa femminile del peso della paglia dell'organizzazione.
Foto sotto : ( Cortesia | Crediti : ( C ) Collezione personale Weili Zhang | ( C ) KoreanTopFC | Disclosure ).

53034435 1625464960930928 120030480358703104 n 59c2d

 

Controlla i risultati di “Road FC 058” tenuto sabato in Corea del Sud

L'evento sudcoreano, "Road FC", è tornato dopo 18 mesi lo scorso sabato sera, 03 luglio 2021, al Changwon Gymnasium di Changwon, la nona città più popolosa della Corea del Sud.

Come precedentemente annunciato, il momento clou della formazione è stato in realtà il "co-main event" (e quindi il "co-main event") della "card", in cui Kim Jae-Hoon, 31 anni, ha affrontato Geum Gwang-San , in un combattimento nel miglior stile 'Freak Show'.

Una curiosità su questo 'bizzarro' confronto è che Kim Jae-Hoon è stato classificato come "ex membro" della Yakuza (mafia giapponese) dai media specializzati internazionali, mentre il suo avversario, Geum Gwang-San, è un attore che ha deciso diventare un combattente e fare il suo debutto nelle MMA all'età di 45 anni.

Il primo è entrato nella lotta con un vantaggio di peso di 45 kg, avendo usato ogni grammo per ottenere la vittoria e come "ex mafioso" è stato costretto a usare una "rash guard" per coprire i suoi tatuaggi Yakuza. Vale la pena ricordare che in alcuni paesi dell'Asia è vietato indossare tatuaggi e l'evento è stato trasmesso anche in quei luoghi.

Nella lotta stessa, entrambi i combattenti hanno attaccato le gambe fin dall'inizio. Una volta terminato il processo, è stato Kim a spingere in avanti e a mettere a segno alcuni pugni. Dopo una battaglia in clinch, Geum fu scaraventato oltre la griglia (dalla 'gabbia') e, già a terra, fu colpito da una miriade di pugni da 'terra e pound'. Poiché Geum non ha mostrato alcuna reazione, l'arbitro ha interrotto il combattimento per preservare l'integrità fisica dell'atleta. L'"ex membro" della Yakuza è stato dichiarato vincitore dopo aver eliminato il suo avversario a 2 minuti e 06 secondi del primo round.

Kim (1-4) è caduto a terra in lacrime mentre ha ottenuto la sua prima vittoria professionale al quinto tentativo, mentre Geum (0-1) ha perso al suo debutto in MMA.

Nel 'main event' (e quindi 'main event') di questo “Road FC 058” abbiamo visto In Su Hwang diventare il nuovo campione dei pesi medi dopo aver eliminato Il Hak Oh a 34 secondi del secondo turno. Con la cintura del titolo Hwang (6-1) ha ottenuto il sesto ko della sua carriera nella sua città natale. Oh (4-1), invece, ha perso per la prima volta.

Un altro scontro sulla carta che merita di essere evidenziato è stato quello che ha segnato il ritorno di Hae Jin Park, eliminato quasi due anni fa in “Road FC 055” mentre lottava per il titolo dei pesi piuma. Questa volta, lo specialista di Jiu-Jitsu ha portato il suo avversario, Doo Seok Oh, a terra e lo ha sottoposto a un "leglock" a soli 59 secondi dall'inizio del combattimento. Park è tornato a vincere e si è portato a 8-1, mentre il suo avversario è sceso a 3-6.

Nella partita di apertura dell'evento principale, il prospetto dei pesi leggeri molto pubblicizzato Si Won Park (6-0) ha sconfitto Tae Sung Kim (4-1) per KO con appena 1 minuto e 16 secondi del primo turno.

Dai un'occhiata ai risultati di "Road FC 058" che includono:

Strada FC 058
03 luglio 2021
La palestra di Changwon
Changwon, Corea del Sud

A Su Hwang ha battuto Il Hak Oh per “TKO” (pugni) alle 0:34 del secondo round
Kim Jae-Hoon ha sconfitto Geum Gwang-San per “TKO” (pugni) alle 2:06 del primo round
Vinto Jun Choi ha battuto Dong Hwan Lim per sottomissione (soffocamento) alle 3:01 del primo round
Hae Jin Park ha sconfitto Doo Seok Oh per sottomissione ("leglock") alle 0:59 del primo round
Si Won Park ha sconfitto Tae Sung Kim per KO all'1:16 del primo round
Ji Yong Yang ha sconfitto Jung Hyun Lee con decisione unanime dopo due round
Jin Park ha sconfitto Sung Soo Lee con decisione unanime dopo due round
Sergei Choi ha sconfitto il giovane Han Kim con decisione unanime dopo due round
Woo Jae Kim ha sconfitto Dong Soo Seo per "TKO" (pugni) all'1:45 del secondo round

* Testo del collaboratore Oriosvaldo Costa. | Scritto in 07 / 07 / 2021
_
Didascalia: "L'ex mafioso" Kim Jae-Hoon ha finalmente vinto nelle MMA professionali.
Nella foto sopra: ( Crediti | Cortesia : ( C ) Road FC | Disclosure ).

Didascalia: Kim Jae-Hoon ha usato il suo vantaggio di peso per mettere fuori combattimento Geum Gwang-San.
Foto sotto: ( Crediti | Cortesia : ( C ) Road FC | Disclosure ).

202217211 4327081490683657 1079959281141767232 n 274c9

Dai un'occhiata ai risultati di “Krush-EX 2021 Vol.3” tenutosi sabato in Giappone

 Sabato 5 giugno 2021, il K-1 Japan Group ha tenuto “Krush-EX 2021 Vol.3” al GEN Sports Palace di Shinjuku, Tokyo, capitale del Giappone giovani prospetti dalla promozione in attività costante fino a qualificarsi per il top tornei di livello K-1. Ma il "tavolo" di "Krush-EX" presenta anche scontri di alcuni combattenti professionisti del franchise.

L'evento andato in onda in 'live' su “Line Live” alle 4:63 (ora locale) è stato caratterizzato da una disputa nella categoria XNUMX kg tra Rioya Nasu e Jin Hatori.

Rioya, 21 anni, ha un 'record' di 5 vittorie (1 KO) e 3 sconfitte e, sebbene abbia vinto 2 vittorie consecutive nel K-1 JAPAN GROUP, ha perso contro Takumi Nagai per KO nel settembre 2020 e ha anche subito un altro knockout di fronte a Mitsuo Hebei nel febbraio di quest'anno. Hatori, a sua volta, era già stato sconfitto da Rioya nella finale del 'K-1 College 2019', quando entrambi erano ancora dilettanti. Ora avrebbe la sua rivincita in pro.

Il primo round è iniziato con Rioya che calciava e collegava i "ganci" sinistro e destro su Hatori, che veniva colpito ripetutamente. Ma Hatori riesce a ritrovarsi in mezzo al "palcoscenico", usando molto il destro, mentre Rioya gli prende a calci le ginocchia e poi lo colpisce con pugni.

Nel secondo periodo del combattimento, Hatori colpisce ripetutamente il viso e il corpo di Rioya, che risponde con un "gancio" sinistro. In questo round, i due uomini hanno combattuto più volte all'angolo del ring e, inoltre, hanno usato le ginocchia contro il corpo.

La definizione del combattimento, infatti, sarebbe arrivata con un ginocchio destro atterrato da Hatori nel corpo di Rioya, quando era vicino alle corde, svenuto per l'agonia, a 2min. e 21 sec. del secondo turno.

Hatori ha così superato le difficoltà dei primi minuti dello scontro e con questa vittoria per “KO” si è preso la rivincita per la sconfitta subita durante la finale del college.

-“Ho avuto molti infortuni l'anno scorso e sono rimasto deluso per aver avuto una prestazione vergognosa l'ultima volta. Ma diverse persone mi hanno supportato e oggi ho potuto mostrare il mio potenziale. Farò del mio meglio per raggiungere livelli ancora più alti.”-ha detto Hatori al microfono, dopo la sua vittoria.

In un'altra partita eccezionale sulla carta, questa volta tra le donne, Chan Lee ha sconfitto Raika Nagasaki per decisione divisa (2-1), dopo tre turni.

Dai un'occhiata ai risultati di "Krush-EX 2021 Vol.3" che includono:

Krush EX 2021 Vol.3
05 giugno 2021
Palazzetto dello sport GEN
Shinjuku, Tokyo, Giappone

Jin Hatori ha battuto Rioya Nasu per KO alle 2:21 del secondo round
Chan Lee ha sconfitto Raika Nagasaki per decisione divisa (29-30, 30-28, 30-29)
Kosuke Kawashima ha sconfitto Akihiko Kawagoe per decisione unanime (30-28, 29-28, 29-28)
Riko Kato ha sconfitto Kiho per decisione unanime (29-28 x3 )
Sakiya Inoue ha sconfitto Masaki Yagi con decisione a maggioranza (30-29, 29-28, 29-29)
Taiyo Miyakawa ha sconfitto Kenshiro Koguchi per decisione unanime (30-27, 30-27, 30-29)
Masashige Umeda ha battuto Masato Ochiai con decisione a maggioranza ( 28-27, 28-27, 28-28 )
Miho Yata ha sconfitto Aiko per decisione unanime (29-28, 29-28, 29-27)
Ryota Irie ha battuto Ren Yamanishi per KO alle 2:54 del primo round

* Testo del collaboratore Oriosvaldo Costa. | Scritto in 07 / 06 / 2021
_
Didascalia: Jin Hatori si è vendicato della sconfitta subita al "K-1 College 2019".
Nella foto sopra: ( Crediti | Cortesia : ( C ) K-1 Japan Group | ( C ) Krush | Disclosure ).

Didascalia: Jin Hatori festeggia la sua vittoria affiancato dalle bellissime “ragazze K-1”.
Foto sotto: ( Crediti | Cortesia : ( C ) K-1 Japan Group | ( C ) Krush | Disclosure ).

immagine 1622893635 7b652

Scopri i risultati del Double G FC 7 svoltosi sabato in Corea del Sud

 Lo show Double G FC 7 MMA si è svolto sabato sera (05 giugno 2021) alla KBS Arena di Seoul, capitale della Corea del Sud. Il pubblico ha assistito all'evento 'live' in palestra, anche se in numero limitato.

L'"attrazione principale" e quindi il "main event" della carta era un concorso in cui Jun Young Hong ha sconfitto Gi Bum Moon per aggiungere un'altra cintura alla sua collezione di titoli, in questo caso, il campione dei pesi piuma, che era vacante.

Hong, 32 anni, - e un protetto dello "Zombie" coreano - ha insistito presto per intrappolare Moon nella griglia della gabbia. C'era molto movimento e "cambiamento" in piedi e, nonostante il rappresentante di Zombie MMA colpisse i calci più spesso, il round di apertura si è concluso con i due uomini che combattevano nel clinch.

Nel secondo periodo del combattimento, Moon era molto più aggressivo e le mosse di boxe collegate erano abbastanza efficaci. Ha anche mostrato efficienza nei pugni destri o sinistri combinati con i calci. È stato allora che Hong ha lanciato un breve 'gancio' sinistro che ha lasciato il suo avversario con “gambe deboli”.
Ma dopo che il suo avversario ha usato un ginocchio, Moon lo ha tenuto lungo la "gabbia" e ha mantenuto la posizione, cercando un recupero.

Alla fine della giornata, i combattenti sono tornati al centro della gabbia, dove Hong ha fatto uso del buon vecchio stile dello "zombi coreano", riconquistando il suo dominio, contrattaccando e difendendosi quando necessario. Dopotutto, anche Moon ha attaccato ferocemente, senza risparmiare la "benzina dal serbatoio", durante questi ultimi cinque minuti.

Ma a soli 90 secondi dalla fine del terzo round, Hong ha ottenuto un takedown ed è andato alle spalle di Moon, cercando di assicurarsi la vittoria decisiva. Questo in realtà è arrivato per decisione unanime dei giudici e Hong è salito a 11-6-1 mentre il suo avversario è sceso a 10-5.

Nel "co-main event" (o "co-main event") abbiamo assistito a una lotta poco brillante per il titolo provvisorio dei pesi welter, in cui Yong Joo Lim ha trascorso la maggior parte di ogni round evitando un confronto franco con l'avversario e subendo diverse penalità. Di conseguenza, Han Seoul Kim ha vinto facilmente la vittoria, anche se è arrivata solo dopo i tre round previsti per la disputa.

I due atleti sono noti per aver combattuto in contropiede ed erano riluttanti a prendere l'iniziativa. In quanto tale, c'era pochissima azione. Ma anche così, Kim ha gestito la sua redenzione, (dopo aver subito la sconfitta al Double G FC 5 ), mentre Lim, d'altra parte, è sceso a 1-4 come professionista MMA.

In un altro combattimento in programma, Won Bin Ki e Sung Kwon Kim si sono affrontati per la cintura di campione dei pesi leggeri, con il primo che ha eliminato il secondo a 57 secondi del terzo round.
Ki (14-7) ha finalmente conquistato la cintura dei pesi leggeri dopo aver perso nel precedente tentativo durante Double G FC 5, mentre Kim (5-7) ha già perso quattro dei suoi ultimi cinque incontri.

Tra le donne, Bo Hyun Park ha sconfitto Yerin Hong nel titolo di campionessa inaugurale del peso atomico femminile. La vittoria è arrivata per sottomissione con soffocamento dopo 4 minuti e 47 del primo turno. Park (4-1) ha così ottenuto la sua seconda vittoria consecutiva per sottomissione, mentre Hong è sceso a 3-2 con questa sconfitta, quando era reduce da una striscia di tre vittorie consecutive.

Scopri i risultati di "Doppia G FC 7" che includono:

Doppio G FC 7
05 June 2021
KBS Arena
Seoul, Corea del Sud

Jun Young Hong ha sconfitto Gi Bum Moon con decisione unanime dopo tre round
Han Seoul Kim ha sconfitto Yong Joo Lim con decisione unanime dopo tre round
Won Bin Ki ha sconfitto Sung Kwon Kim per "TKO" (colpi) a 57 secondi del terzo round
Bo Hyun Park ha sconfitto Yerin Hong per sottomissione (soffoco) a 4 minuti e 47 del primo turno
Sang Won Kim ha sconfitto Jae Hyun So per "TKO" (colpi) a 3 minuti e 45 secondi del primo round
Jae Hyuk Bang ha sconfitto Da Won Yoon con decisione unanime dopo tre round
Je Il Jung vs Young Hoon Lee è finito in parità dopo tre turni
Muhammad Sufi ha sconfitto Jae Hyun Choi per "TKO" (interruzione del medico) al secondo turno
Hyun Ji Jang ha sconfitto Chae Hyun Kim per "TKO" (infortunio al ginocchio) dopo due round
Seung Jun Lee ha sconfitto Tserendash Azjargal con decisione unanime dopo tre round

* Testo del collaboratore Oriosvaldo Costa. | Scritto in 06 / 06 / 2021
_
Didascalia: Jun Young Hong ha sconfitto Gi Bum Moon per vincere il titolo dei pesi piuma al Double G FC 7.
Nella foto sopra: ( Crediti | Cortesia : ( C ) Double G FC | Disclosure ).

Didascalia: Bo Hyun Park è diventata la prima donna campione di peso atomico al Double G FC 7.
Foto sotto: ( Crediti | Cortesia : ( C ) Double G FC | Disclosure ).

Bo Hyun Park colpisce Ye Rin Hong 300x200 a94d5

 

Scopri i risultati dell'evento MMA FFA Challenge 1 tenutosi sabato in Francia

 Dopo l'evento Mixed Martial Arts organizzato a Vitry-sur-Seine (Val-de-Marne) e l'altro all'Accor Arena (Parigi XII), promosso dagli americani Bellator, nell'ottobre dello scorso anno, si è tenuto la notte del sabato scorso (11 aprile 2021), il 3° evento MMA in Francia.
 
Promosso da Mathieu Nicourt e Yann Lamothe, FFA Challenge 1 è stato sanzionato dalla FMMAF - Federazione francese di arti marziali miste e ha caratterizzato undici combattimenti MMA.
 
Proprietario della Free Fight Academy e pioniere delle MMA in quel paese, Mathieu Nicourt è rimasto soddisfatto del successo dell'evento.
-“Ho in mente questo evento da ottobre o novembre dello scorso anno, poiché la nostra disciplina è stata autorizzata in Francia solo un anno fa, quando è scoppiata la pandemia.”-ha detto Nicourt, svelando i motivi del rinvio del suo evento.
 
Ed è stato anche a causa della crisi della salute pubblica in Francia che la FFA Challenge 1 si è svolta a porte chiuse, presso il Centro SDLC, a Maurepas, (Yvelines). 
Ma gli appassionati di questo sport sono stati comunque presentati con la trasmissione in diretta dei combattimenti a partire dalle 20:30 sulla piattaforma media "Fight Nation".
 
Il clou del programma è stato il primo incontro MMA femminile in Francia tra il judoka olimpico Rizlen Zouak (3-2-0 in MMA) e l'olandese Senna Van Der Veerdonk, che ha un record di 2-0-0 nelle gabbie e negli ottagoni. Non a caso, il combattimento è stato il 'main event' e quindi l'“attrazione principale” di FFA Challenge 1. 
Zouak ha finito per vincere per decisione unanime.
 
Dopo la fine dello spettacolo, Nicourt, 48 anni, 25 negli sport da combattimento - tra cui la vittoria di 2 titoli europei di Vale Tudo, il predecessore delle MMA - ha annunciato che i suoi piani sono di organizzare 6 eventi all'anno.
Un traguardo ancora modesto, rispetto agli Stati Uniti e ad altri “poli” dello sport ai quattro angoli del pianeta, dove ogni settimana si tengono promozioni di MMA.
 
Non appena è stata legalizzata, la Francia già abbatte le barriere e dà l'esempio per lo sport. Viva la Francia!
 
Scopri i risultati della "FFA Challenge 1" che includono:
 
Sfida FFA 1
10 aprile 2021
Maurepas, (Yvelines)
Parigi, Francia
 
Rizlen Zouak ha sconfitto Senna Van Der Veerdonk per decisione unanime
Younes Najid contro David Karp
Helder Fernandes contro Florian Samy
Lois Laurent contro Matthieu Letho
Onefel Mackoumbou ha sconfitto John Caseneuil per decisione divisa
Wissame Akhmouch ha battuto Teddy Hamelin per sottomissione al primo turno
Bourama Camara ha sconfitto Idriss M'roivili per KO tecnico al secondo turno
Thomas Glot ha battuto Maxime Dumas per sottomissione (naked choke) nel terzo round
Maximillien Vallot ha sconfitto Anass Mehraz per decisione unanime
Irvin Bared ha sconfitto Julien Sault per decisione unanime
Abdallah Bellaoui ha sconfitto Rosco Robin con decisione
 
* Testo del collaboratore Oriosvaldo Costa. | Scritto in 12 / 04 / 2021
_
Didascalia: FFA Challenge 1 presentava undici combattimenti MMA. Nell'atto, Onefel Mackeumbou contro John Caseneuil.
Foto sopra: ( Crediti | Cortesia : ( C ) Collezione personale Mathieu Nicourt | ( C ) Sfida FFA | Disclosure ).
 
Didascalia: Il judoka olimpico Rizlen Zouak è la nuova promessa francese nelle MMA. 
Foto sotto : ( Crediti | Cortesia : ( C ) Rizlen Zouak collezione personale | ( C ) DR / Aares Fighting | Disclosure).
7GQPLLOLDNEKDEUYRIXB62KP7M 2460f
 

Nota di chiarimento pubblica

Sito web gratuito, nessun addebito per i nostri lettori o visitatori, l'unico scopo e la diffusione di informazioni e notizie reali, tutti i crediti sono alle rispettive fonti e autori.

In ottemperanza alle Leggi:

Ai sensi dell'articolo 46, I della Legge 9610/98 Brasile - Articolo 46, I della Legge 9610/98 e della Legge 5.250 febbraio 9 n. 1967 - Legge 2083/53 | Legge n. 2.083 del 12 novembre 1953.

Per ulteriori informazioni e supporto legale, consultare il nostro avvocato collaboratore: Raphael Guilherme da Silva - OAB/SP Under No. 316.914.

Se non sei d'accordo con un articolo, lo rimuoveremo immediatamente e ci scusiamo pubblicamente ritirandolo come richiesto dalla legge.

Grazie in anticipo.

Questo portale di notizie è un'iniziativa di un gruppo di contributori volontari sulla registrazione in Giappone -目標新聞 (コネクション・ジャパン). - connectionjapan.com .

Ed è mantenuto dai suoi volontari e collaboratori per consentire alla colonia di brasiliani di accedere gratuitamente a queste informazioni e a tutti gli altri visitatori che desiderano accedere al nostro sito web.

Alcune osservazioni in Legge n. 9.610/98.

Utilizzo dell'opera di un autore per studio o critica;

Utilizzo dell'opera di un autore per esporre un prodotto (ad esempio: un negozio di cornici che espone una cornice contenente una foto);

Utilizzo di un'opera protetta da copyright per scopi privati ​​(se la condividi con qualcuno, non è più utilizzata privato!);

E altri previsti dalla Legge n. 9.610/98.

« ottobre 2021 »
Lun. Mar. Mer. Gio. Ven. Sab. Dom.
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31

FreeCurrencyRates.com

 

contatore visite

0.png4.png0.png4.png7.png6.png6.png
Oggi:722
Ieri:947
Ultimi 7 giorni:4802
mese:21120
Totale:404766

Connessi simultaneamente

17
Online

22-10-21

Visitatori in linea

Partners

Inizio pagina