ptzh-CNenfritjakoruesvi

Satoshi Ishii vince il debutto al K-1 World GP 2021 Japan tenutosi lunedì in Giappone; Controlla i risultati

Lunedì (20 settembre 2021 / festività in Giappone), il 'K-1 Japan Group' ha promosso il K-1 World GP 2021 Japan: "YokohamaTsuri" (Yokohama Festival), evento che si è svolto alla Yokohoma Arena di Yokohoma, Kanagawa , Giappone.
La competizione è stata trasmessa 'in diretta' su AbemaTV e, secondo quanto riportato, il numero di ascolti è stato molto vicino a quello di “K'FESTA.4 Dia.2”.

L'evento prevedeva un torneo a eliminazione diretta per otto uomini di peso fino a 67,5 kg. Il grande campione è stato Masaaki Noiri, che ha vinto con tre “KO” consecutivi ai suoi avversari: FUMIYA, Ayinta Ali e Rukiya Anpo, rispettivamente.
Vale la pena ricordare che Noiri - atleta che ha già battuto per decisione unanime il brasiliano Vitor Tofanelli in K-1 il 3 novembre 2020 - è stato classificato anche quest'anno come il 3° miglior combattente al mondo nella sua categoria da 'Combat Press'.

Nel 'co-main event' (o 'co-main event') del programma, l'attuale campionessa K-1 cruiseweight Sina Karimian ha affrontato un altro ex campione K-1 Kyotaro Fujimoto in una lotta bilanciata senza lotta per il titolo. Il combattente iraniano ha finito per battere i giapponesi per decisione divisa dopo un round in più.

Highlight per il combattente MMA e attuale campione di "HEAT", Satoshi Ishii. Anche un ex medaglia d'oro olimpica nel judo, il giapponese ha recentemente cambiato nazionalità per rappresentare la Croazia. Il suo avversario era Ryo Aitaka, un ex sfidante per il titolo cruiserweight K-1. Ishii ha finito per vincere alla sua prima incursione nel mondo della kickboxing.

Tra le donne, Kotomi ha sconfitto Rikako Sakurai con una decisione mortale dopo tre round.

Il prossimo torneo K-1 si terrà il 4 dicembre 2021 all'EDION Arena di Osaka.
I funzionari hanno anche annunciato che la competizione si terrà per la prima volta alla Tokyo Metropolitan Gym il 27 febbraio 2022.

Per ora, rimaniamo con i risultati del K-1 World GP 2021 Giappone: “YokohamaTsuri” che includono:

K-1 World GP 2021 Giappone: “Yokohama Tsuri”
20 settembre 2021
Yokohama Arena
Yokohama, Kanagawa, Giappone

Masaaki Noiri ha battuto Rukiya Anpo per KO nel terzo round - finale del torneo welter
Sina Karimian ha battuto Kyotaro per decisione divisa dopo round extra (10-9, 9-10, 10-9)
Daizo Sasaki ha sconfitto Kenta Hayashi per decisione unanime (27-26, 28-27, 28-26)
Ryusei Ashizawa ha sconfitto Hirotaka Urabe per decisione unanime (30-27, 30-28, 30-28)
Yuta Murakoshi ha sconfitto Narufumi Nishimoto con decisione unanime (30-27, 30-27, 30-26)
Hirotaka Asahisa ha battuto MOMOTARO per KO alle 2:59 del primo round
Yasuhiro Kido ha battuto Yutaro Yamauchi per KO alle 2:25 del secondo round
Satoshi Ishii ha sconfitto Ryo Aitaka con decisione dopo un round extra (10-9 × 3)
Rukiya Anpo ha battuto Riki Matsuoka per KO alle 2:35 del terzo turno - semifinale del torneo welter
Masaaki Noiri ha battuto Ayinta Ali per KO all'1:32 del primo turno - semifinale del torneo welter
Kaito Ozawa ha sconfitto Yuta Kunieda con decisione unanime (30-29 × 3)
Taito Gunji ha sconfitto Takahito Niimi con decisione unanime (30-27, 30-29, 30-29)
Toma ha battuto Yusuke per KO alle 2:05 del secondo round
Kotomi ha sconfitto Rikako Sakurai per decisione unanime (30-28×3)
Akihiro Kaneko ha battuto Koki per KO alle 2:35 del primo round
Yuto Shinohara ha sconfitto Toshiki Taniyama con decisione unanime (30-27, 30-25, 30-26)
Ryuka ha battuto Hikaru Hasumi per KO a 1:48 del secondo round
Riki Matsuoka ha battuto Maki Dwansonpong per KO alle 3:00 del secondo turno
Rukiya Anpo ha battuto Alan Soares per KO alle 0:31 del primo round
Masaaki Noiri ha battuto FUMIYA per KO alle 2:10 del primo round
Ayinta Ali ha sconfitto Ruku Kojima per decisione unanime (30-28, 30-29, 30-28)
Kazuki Daiku ha battuto Kurogi Darvish per KO alle 2:45 del primo round
Takahiko Kobayashi ha battuto Takuma Shimizu per KO alle 2:10 del secondo round

* Testo del collaboratore Oriosvaldo Costa. | Scritto in 22 / 09 / 2021
_
Didascalia: Il combattente MMA Satoshi Ishii ha vinto al suo debutto nella kickboxing.
Nella foto sopra : ( Cortesia | Crediti : ( C ) Satoshi Ishii Personal Collection | ( C ) M-1 Sports Media Co., Ltd. | ( C ) K-1 Japan Group | ( C ) AbemaTV | ( C ) Gong Martial Arts | Divulgazione).

Didascalia: Il poster che pubblicizza il K-1 World GP 2021 Giappone: "YokohamaTsuri".
Foto sotto: (Credits | Courtesy: | (C) M-1 Sports Media Co., Ltd. | (C) K-1 Japan Group | (C) AbemaTV | (C) Gong Martial Arts | Outreach).

*NOTA: TUTTI GLI ARTICOLI D'AUTORE SONO DISTRIBUITI GRATUITAMENTE - DIFFUSIONE GRATUITA - INFORMAZIONI SPORTIVE*

16547 file pos ea1a0

 

 

 

“Panchan” Rina Okamoto vince al 'Rizin 30' tenutosi domenica in Giappone; Controlla i risultati

I Rizin FF sono tornati nella loro arena di casa, la Saitama Super Arena, a Saitama, in Giappone, domenica 19 settembre 2021, quando hanno presentato Rizin 30 'live', un'edizione che ha portato alla seconda fase del torneo dei pesi gallo della franchigia.

Sicuramente la 'carta' sarà ricordata per questi quarti di finale del GP, ma l'organizzazione asiatica ha anche fatto la storia proponendo per la prima volta un incontro di kickboxing femminile tenuto sotto il suo “vessillo”.

Ed è stata la combattente (ancora imbattuta in carriera) Rina Okamoto meglio conosciuta come “Panchan” (11-0, 2 “KO) a diventare famosa battendo la sua connazionale Momoka Mandokoro (20-17-3, 1 “KO”) per decisione nella lotta per l'apertura della programmazione.
I fan giapponesi stanno già parlando della possibilità che Rina affronti Rena Kubota in un prossimo concerto. Quest'ultimo ha gareggiato più volte in MMA per Rizin, ma proviene da un passato nella kickboxing. Vedremo un duello tra Rina e Rena già al Rizin 31?

Anche tra le donne, ma questa volta secondo le regole delle MMA, abbiamo visto Ayaka Hamasaki (23-3) battere nuovamente Emi Fujino (25-12), per decisione unanime, dopo tre round. Hanno combattuto per la prima volta nel 2012 e in quell'occasione Hamasaki ha difeso con successo il suo titolo di campionessa di "Deep Jewels".

Per i brasiliani, il momento più atteso di questo Rizin 30 è stato il combattimento di Alan Yoshihiro di San Paolo, compagno di Roberto Satoshi e Kleber Koike. Yoshihiro è stato sconfitto con decisione unanime dal giapponese Kai Asakura.
Asakura - un ex campione dei pesi gallo Rizin - ha avuto un buon momento nel primo round, quando ha collegato potenti colpi al corpo del rappresentante brasiliano dell'accademia Bonsai Jiu Jitsu e si è avvicinato alla vittoria. Alan ha resistito agli attacchi, è riuscito a bilanciare la lotta nel round successivo, ma i giapponesi hanno avuto la meglio nel terzo round e hanno garantito la vittoria per decisione unanime dei giudici.
Asakura è migliorato a 18-3, mentre Yoshihiro è sceso a 18-9-4. Non a caso questo scontro è stato il 'main event' (e quindi il 'main event') della 'carta'.

Un altro atleta che ha vinto anche con decisione di avanzare nel GP è stato Naoki Inoue (17-2) passando da Naoki Inoue (17-2).

Hiromasa Ougikubo (23-5) ha anche prenotato il suo posto in semifinale, battendo il collega veterano Takafumi Otsuka (29-19).

L'unico quarto di finale a definire la sua lotta senza lasciare la decisione ai giudici è stato Kenta Takizawa (13-7), che ha presentato Yuki Motoya (28-10) con una raffica di pugni a metà del primo turno, quasi mettendo al tappeto l'ex campione dei pesi gallo' DEEP Impact' fuori dal ring.

Altri punti salienti di questo Rizin 30 sono stati il ​​veterano Shoji Maruyama (19-14) che ha eliminato "Kickboxer" Chihiro Suzuki (5-3) in soli 20 secondi di combattimento.

Bene anche Shinobu Ota (1-1), medaglia d'argento nel Wrestling ai Giochi Olimpici di Rio de Janeiro (nel 2016). Il giapponese ha vinto il suo primo incontro in MMA. Per questo, il peso piuma ha dovuto battere Yuta Kubo (0-1) con decisione unanime dei giudici. Il debutto di Shinobu Ota nello sport è arrivato alla fine del 2020, quando ha perso contro Hideo Tokoro.

Scopri i risultati di "Rizin 30" che includono:

Rizin 30
19 settembre 2021
Saitama Super Arena (さ い た ま パ ー ア リ ー ー ナ)
Saitama, Giappone

MMA: Kai Asakura ha sconfitto Alan Yoshihiro con decisione unanime dei giudici
MMA: Naoki Inoue ha sconfitto Yuto Hokamura per decisione unanime dei giudici
MMA: Hiromasa Ougikubo ha sconfitto Takafumi Otsuka con decisione unanime dei giudici
MMA: Kenta Takizawa ha sconfitto Yuki Motoya per KO tecnico nel primo round
MMA: Ayaka Hamasaki ha sconfitto Emi Fujino con decisione unanime dei giudici
MMA: Yusuke Yachi ha sconfitto Koji Takeda per decisione unanime dei giudici
MMA: Yoshinori Horie ha sconfitto Ulka Sasaki per decisione unanime dei giudici
MMA: Shinobu Ota ha sconfitto Yuta Kubo con decisione unanime dei giudici
MMA: Shoji Maruyama ha sconfitto Chihiro Suzuki per KO tecnico nel primo round
Kickboxing: Rina Okamoto ha sconfitto Momoka Mandokoro per decisione unanime dei giudici

* Testo del collaboratore Oriosvaldo Costa. | Scritto in 20 / 09 / 2021
_
Didascalia: "Panchan" Rina Okamoto ha fatto la storia come la prima donna a vincere un incontro di kickboxing a Rizin.
Nella foto sopra: ( Crediti | Cortesia : ( C ) Instagram - @panchanrina | ( C ) @RIZINFF | ( C ) KNOCK OUT | Disclosure ).

Didascalia: Il volantino per promuovere la lotta tra i "Kickboxer" Rina Okamoto e Momoka Mandokoro.
Foto sotto: ( Crediti | Cortesia : ( C ) @RIZINFF | Disclosure ).

*NOTA: TUTTI GLI ARTICOLI D'AUTORE SONO DISTRIBUITI GRATUITAMENTE - DIFFUSIONE GRATUITA - INFORMAZIONI SPORTIVE*

panchanvmomoka 3a467

 

 

Unione tra le forze di arti marziali del Brasile e del Giappone

Come abbiamo visto negli ultimi anni, molte squadre, combattenti e persino 'campi' di addestramento si espandono attraverso alleanze mirate allo scambio, al miglioramento e varie forme di espansione delle loro squadre e attività. Sabato (04.Sep.2021), due referenze nelle arti marziali e negli sport da combattimento hanno siglato una nuova partnership. Le squadre di cinture nere e campioni MMA Carlos Toyota, leader di Carlos Toyota Jiu-Jitsu e Marcelo Barreira, leader del Barreira Team, hanno avviato una nuova fase di progetti finalizzati allo scambio tra Brasile e Giappone.

Carlos Toyota ha una lunga traiettoria nelle MMA avendo combattuto eventi importanti come: Deep, Mars, Heat, B-Fight, Fortissimo, Pride Challenge, K-1 Energy, Gladiator, Real Fight, Arzalet, Revolution, Accel, Road FC, Rizin e Ganryujima.

Oltre ad avere una rete di accademie affiliate e partner in Giappone e nel mondo. I migliori titoli di Toyota includono: Campione All Japan Jiu-Jitsu, Campione All Japan Karate Kakutogui, Campione Europeo Jiu-Jitsu, Campione Asian Jiu-Jitsu, Campione Pan American Jiu-Jitsu, Campione ACCEL MMA Heavyweight, Campione Heavyweight ACCEL Kickboxing Heavyweight, Asian MMA Campione dei pesi massimi, ARZALET MMA Campione dei pesi massimi.

Marcelo Barreira, a sua volta, ha anche molti anni di pratica nelle arti marziali e ha una vasta esperienza nella partecipazione a eventi e campionati come: WUFC, Hombres de Honor, XFC, MRWF, Áspera FC, MMA Champions League e Araça FC, inoltre ad essersi classificato tra i 16 partecipanti più votati al 'Global Proving Ground' per partecipare al Reality Series “Warrior Island”, nel 2013, negli USA.

Barreira è attivo nel campo delle arti marziali come combattente, allenatore e agente di atleti da molti anni, con affiliati e partner in tutta l'America Latina e in tutto il mondo. Tra i principali titoli Barreira abbiamo: WUFC MMA Champion, Hombres de Honor MMA Champion, Araça MMA Champion, MRWF MMA Champion, South American MMA Champion in Odisea Combat, UIAMA World Martial Arts Champion in MMA, Submission e Kickboxing negli anni 2005, 2006 e 2017.

Il nativo di San Paolo si dice molto entusiasta e felice di questa nuova partnership:

-“Sono un grande fan delle MMA giapponesi, sono un estimatore di Carlos Toyota, che oltre ad essere una 'pelle spessa', come tutti sanno, è un grande maestro, manager ed essere umano. Ho avuto l'opportunità di parlare un paio di volte e vedere la tua traiettoria. Toyota aiuta sempre i brasiliani con la formazione ed è una 'spalla amica', oltre a portare magistralmente il nome del nostro Paese e voglio essere in grado, insieme ai miei studenti, di aiutarvi a continuare a contribuire alla crescita della vostra squadra e del vostro nome . Sono un grande amico e sono stato allievo di Mestre Jailton da Cunha, nonché di suo zio, il Grão Mestre José Gomes.”- ha commentato Marcelo Barreira.

Responsabile dell'avvio della comunicazione tra i due Campioni di MMA, Jailton o “Kaká”, come lo chiamano in molti, vanta i titoli di Campione di Jiu-Jitsu giapponese e asiatico. È membro dell'accademia, professore e grande amico di Mestre Toyota. Jailton ha anche vinto innumerevoli altri tornei di Jiu-Jitsu in partite “assolute” e nella sua classe di peso, oltre ad accumulare un record di 2-0 in MMA.

Per chi non lo sapesse, Jailton da Cunha è figlio di Jaildo Gomes (che fu il primo insegnante di Romero “Jacaré”, fondatore di Alliance) e nipote di GM José Gomes (fratello del famoso combattente Vale Tudo, Ivan Gomes , uno degli introduttori di Vale Tudo - oggi MMA - in Giappone).

* Testo del collaboratore Oriosvaldo Costa. | Scritto in 06 / 09 / 2021
_
Didascalia: I campioni MMA Carlos Toyota e Marcelo Barreira hanno firmato una partnership tra Brasile e Giappone.
Foto sopra: ( Cortesia | Crediti : ( C ) Archivio personale Carlos Toyota | ( C ) Archivio personale Marcelo Barreira | Divulgazione ).

Didascalia: Jailton da Cunha (al centro) è campione giapponese e asiatico di Jiu-Jitsu.
Foto sotto: ( Cortesia | Crediti : ( C ) Collezione personale Jailton da Cunha | Divulgazione).

*NOTA: TUTTI GLI ARTICOLI D'AUTORE SONO DISTRIBUITI GRATUITAMENTE - PUBBLICAZIONE GRATUITA - INFORMAZIONI SPORTIVE *

241196409 150015533960047 4025911000185837 n 5b8ca

Rina Okamoto batte Hitomi Nagai a “KNOCK OUT 2021 vol.3” tenutosi domenica in Giappone

Domenica 18 luglio 2021, la promozione "KNOCK OUT" ha tenuto "KNOCK OUT 2021 vol.3" presso la Korakuen Hall di Tokyo, capitale del Giappone. L'evento è stato trasmesso "live" tramite il "sistema a pagamento" -Per-View '.

La carta mostrava il completamento di tornei secondo le regole "KNOCK OUT-BLACK", che consentono pugni e calci senza gomito, nelle categorie super-medie e super-leggere della promozione, con Shintaro Matsukura e Hijiri Tamura che lottano per la cintura da 75 kg , mentre Chihiro Suzuki e Keijiro Miyakoshi si sono affrontati sulla cintura da 65kg.

La cintura era anche in gioco nel set di regole "KNOCK OUT-RED" che consente calci e pugni al gomito quando Suarek Rukkukamui e Yota Shigemori si sono scontrati per il titolo dei pesi leggeri.

Tra le donne, il momento clou è stato il combattimento tra 'Panchan' Rina Okamoto (STRUGGLE), campionessa femminile nella categoria peso atomico (46kg) e Hitomi “Sasori” Nagai (Tetsu Gym / PRIMA GOLD), campionessa 'minerva' nella categoria luce peso della mosca (48,99 kg).
Si sono affrontati in un modo unico in un 'super combattimento' secondo le regole 'KNOCK OUT-BLACK', cioè senza usare i gomiti.
Questa era una lotta a contratto, con un tempo stabilito di 3R di 3 minuti (più un round di estensione, se necessario) e un peso combinato di 48,4 kg. Questo peso è di 2,4 kg sopra la categoria di peso atomico originale (-46,0 kg) ed è più vicino al peso mosca leggero "Sasori" (-48,97 kg).

'Panchan' Rina Okamoto veniva da una vittoria a eliminazione diretta nella rivincita con MIREY tenutasi anche al Korakuen Hall il 22 maggio di quest'anno. Rina è imbattuta con 10 vittorie (2 'KO') dal suo debutto professionale nel febbraio 2019 e "Sasori" è il suo avversario più forte finora.

Hitomi "Sasori" Nagai ha conquistato il trono di 'minerva' nel settembre 2019. Nel febbraio 2020, ha partecipato a "Shoot Boxing". L'atleta ha anche gareggiato in eventi come la 'Hoost Cup', 'NKB' e “RISE”, prima di debuttare in 'KNOCK OUT'.

All'inizio dell'incontro “Sasori” fa pressione, ma Rina colpisce schivando a passi. Dopo il buon ritmo dello 'scambio' di pugni e calci, avviene il primo 'clinch' della rissa. Rina collega ripetutamente i pugni e lascia una buona impressione prima della fine del primo periodo.

Nel secondo 'round', Rina collega una serie di pugni. "Sasori" - con un sorriso stampato in faccia - reagisce subito e consegna un destro sinistro dritto in faccia a Okamoto. Da lì si susseguono scene di 'scambio' e questa volta è “Sasori” a lasciare una buona impressione.

Nel terzo e ultimo round, entrambi i combattenti tirano calci. Ma Rina usa anche le ginocchia. Colpisce il suo avversario due volte di seguito. "Sasori" fa un passo indietro per colpire il corpo di Rina dopo. Nella sequenza, Okamoto colpisce il calcio frontale destro e calcia al ginocchio. La lotta finisce violentemente.
L'esito della rissa va alla decisione dei giudici e il punteggio è favorevole a Rina, che vince a maggioranza (29-29, 29-28, 29-28).

-“Ero spaventato, ma tutti mi hanno supportato e ho fatto del mio meglio. Ero ancora debole, ma mi eserciterò di più. Sono contento di aver vinto, anche all'ultimo minuto. Il nemico è sparito, ma per favore tienimi d'occhio in futuro. Grazie per il vostro supporto.”- ha detto Rina Okamoto, ancora emozionata, dopo aver vinto la feroce battaglia.

Scopri i risultati di “KNOCK OUT 2021 vol.3” che includono:

KNOCK OUT 2021 vol.3
18 luglio 2021
Korakuen Hall
Tokyo, Giappone

Kickboxing: Chihiro Suzuki ha sconfitto Keijiro Miyakoshi per KO (pugni) alle 0:37 del primo turno - finale torneo superleggero
Kickboxing: Shintaro Matsukura ha sconfitto Hijiri Tamura con decisione unanime (29-24, 30-23, 30-23) - finale torneo super medi
Muay Thai: Yota Shigemori ha sconfitto Suarek Rukkukamui per decisione unanime (49-48, 49-48, 49-47) - valido per il titolo dei pesi leggeri
Muay Thai: Haruto Yasumoto ha sconfitto Kenichi Takeuchi per KO (calcio alla testa) alle 0:30 del terzo round
Kickboxing: Rina Okamoto ha sconfitto Hitomi "Sasori" Nagai con decisione a maggioranza (29-29, 29-28, 29-28)
Muay Thai: Eisaku Ogasawara ha battuto Hiroshi Yokono per KO (calci alle gambe) all'1:18 del secondo round
Kickboxing: Bazooka Koki ha battuto Yasuhiro Matsuo per KO (dopo il calcio) all'1:37 del terzo round
Muay Thai: Hiroki Nakamura ha battuto Saksith per KO alle 2:08 del primo round

* Testo del collaboratore Oriosvaldo Costa. | Scritto in 19 / 07 / 2021
_
Didascalia: Rina Okamoto entusiasta dopo la vittoria.
Nella foto sopra: ( Cortesia | Crediti : ( C ) KNOCK OUT | ( C ) Gong Fighting | Disclosure ).

Didascalia: Il combattimento aveva come “caratteristica” l'intenso 'scambio' di pugni e calci.
Foto sotto: ( Cortesia | Crediti : ( C ) KNOCK OUT | ( C ) Gong Martial Arts | Disclosure).

210718knockout 04 panchan sasori 03 dbc5c

"K-1 Mikucha Round Girl Audition" realizza "Il sogno di Cenerentola" in Giappone

 

Attenzione, ragazze. Se sogni di essere "Cenerentola" solo per una notte e di lavorare come "ring girl" in uno dei più grandi eventi di combattimento del mondo, allora questa è la tua opportunità.

È stato deciso che il "K-1 Mikucha Round Girl Audition", un progetto di collaborazione tra "K-1" (pianificazione / produzione: M-1 Sports Media Co., Ltd.) e "Mikucha" (un'applicazione di distribuzione video ' I contenuti live" sviluppati e gestiti da DONUTS Co., Ltd.) si terranno il 20 settembre 2012 (lunedì/festivi) presso la Yokohama Arena di Kanagawa, in Giappone. L'audizione, volta a scoprire nuove "ragazze degli anelli", si terrà posto nello stesso ring del “K-1 WORLD GP 2021 JAPAN-Yokohama Festival”, che si terrà nella stessa data e luogo.

Su 'K-1', oltre alle “K-1 Girls” che animavano la sede di ogni torneo, in precedenza, nomi come Yoko Kumada (una talentuosa 'pop star'), Momoka Ishida (alias “Reiwa's Roture Queen” ) e i famosi cosplayer Saki Miyamoto e Kokoro Shinozaki hanno approfittato del loro stile eccezionale per rendere l'interno dell'anello ancora più bello e i fan più entusiasti.
Questa volta, sarà un'opportunità speciale per le donne normali di salire sul grande palcoscenico. (*Questa non sarà un'audizione per selezionare nuove assunzioni permanenti come "K-1 Girls", ma per essere una "K-1 Round Girl" solo per una notte).

L'audizione, che sarà trasmessa anche durante la 'diretta' di ABEMATV, è aperta al pubblico - come già detto - e il vincitore sarà pubblicato sulla quarta di copertina della rivista “Jovem Campeão”.
Inoltre, si ipotizza che il primo classificato possa ricevere un premio in denaro fino a ¥ 1 (30.000 yen).
I premi per il 2° e 3° posto saranno rispettivamente di 10.000 yen e 5.000 yen.

Saranno inoltre distribuiti ulteriori vantaggi del 'K-1' e del “Mix-Channel”.

Le iscrizioni per l'audizione saranno aperte fino alle ore 12:00 del 14 luglio 2021 (mercoledì). I candidati selezionati saranno annunciati 'live' su “Mikucha” per 18 giorni, dal 15 luglio (giovedì) dalle 12:1 al 23 agosto (domenica) fino alle 20:1, e la proiezione finale (il XNUMX settembre) sarà basata sui punti guadagnati finora. Il risultato finale sarà annunciato sul sito web ufficiale "K-XNUMX" e sul "Twitter" ufficiale della franchigia.

I candidati devono essere donne sane, di età compresa tra 16 e 39 anni e di altezza pari o superiore a 1,50 cm, tra gli altri requisiti.

Per ulteriori informazioni, oltre all'invio dei documenti necessari per la registrazione, visitare il sito web ufficiale 'K-1' o la seguente pagina di “Mikucha”.

Oppure, prova a registrarti per "K-1 Mikucha Round Girl Audition" tramite l'URL seguente: https://lin.ee/K3C9rRU

Puoi anche richiedere le informazioni necessarie per l'audizione al seguente URL: https://mixch.tv/p/qartvt40

* Testo del collaboratore Oriosvaldo Costa. | Scritto in 14 / 07 / 2021
_
Didascalia: L'audizione sarà un'opportunità spettacolare per essere sul palco come "K-1 Girl".
Nella foto sopra: ( Cortesia | Crediti : ( C ) M-1 Sports Media Co., Ltd. | ( C ) K-1 Japan Group | ( C ) Good Loser Co., Ltd. | ( C ) DONUTS Co., Ltd . | ( C ) JAPAN MUSIC NETWORK, Inc. | Divulgazione ).

Didascalia: L'audizione sarà trasmessa 'live' da ABEMATV e sarà pubblicata sulla quarta di copertina della rivista “Jovem Campeão”.
Foto sotto: ( Cortesia | Crediti : ( C ) M-1 Sports Media Co., Ltd. | ( C ) K-1 Japan Group | ( C ) Good Loser Co., Ltd. | ( C ) DONUTS Co., Ltd . | ( C ) JAPAN MUSIC NETWORK, Inc. | Divulgazione ).

origine 1 ec14a

 

“Rizin 29” ha tenuto tornei di MMA e Kickboxing domenica scorsa in Giappone

Domenica (27 giugno 2021), la Rizin Fighting Federation è tornata alle sue attività con “Rizin 29”. La carta ha portato con sé la seconda metà del torneo dei pesi gallo a 16 uomini nella divisione dei pesi gallo.
“Rizin 29” includeva anche il 'RIZIN KICK', un torneo di kickboxing di una notte, in cui si svolgeva la semifinale all'inizio del programma, quindi si salvava la finale per l'evento principale.
Questa volta, i combattimenti si sono svolti nella città di Osaka, sempre in Giappone.
Le "cerimonie di apertura" sono iniziate alle 12:30, ora degli Stati Uniti orientali e del Canada. I fan nordamericani hanno potuto guardare l'evento "in diretta" tramite la trasmissione "Pay-Per-View" su "LiveNow".

Per quanto riguarda le MMA, il GP dei pesi gallo è continuato, come accennato in precedenza. Highlight per la partecipazione del brasiliano Alan Yamaniha (18-8). Il pugile di San Paolo ha affrontato il giapponese Kazuma Kuramoto (8-2), quasi mettendolo al tappeto con pugni più volte al primo turno.
Nel secondo periodo del combattimento, Yamaniha quasi sottomise Kazuma con una ghigliottina. Ma da quel momento in poi Kuramoto ha cominciato a fare pressione sul brasiliano. Quest'ultimo, nonostante lo sforzo fatto in precedenza, ha sfruttato la sua esperienza in MMA per gestire il vantaggio che aveva costruito nei primi due round ed è riuscito a vincere il suo primo incontro a Rizin. Con la vittoria, Yamaniha avanza verso i quarti di finale del GP dei pesi gallo.

Tutte e tre le altre partite del torneo sono andate a decisione dei giudici. Takafumi Otsuka (29-18) ha sconfitto Hiroki Yamashita (8-9) mentre Kenta Takizawa (12-7) ha vinto una controversa vittoria su Masakazu Imanari (38-20).
Yuto Hokamura, originario di Osaka, ha vinto all'unanimità il nuovo arrivato della promozione, Kuya Ito.
Con la vittoria, Hokamura è migliorato a 14-9-2 e ora ha due vittorie nei suoi tre combattimenti per la franchigia, mentre Ito è sceso a 10-9-1, ma ha conquistato molti fan grazie alle sue prestazioni.

Nel torneo di Kickboxing chiamato 'RIZIN KICK One Night Tournament' abbiamo visto quattro lottatori dei pesi gallo lottare per una cintura simbolica dell'organizzazione.
Questo GP è stato vinto da Taiju Shiratori. Per farlo, ha superato Chikai Iimura in semifinale ed è entrato nella lotta decisiva con il popolare Koji Tanaka, noto al pubblico locale come "Kouzi".

La lotta è stata esplosiva, soprattutto nell'ultimo round, con entrambi gli atleti che si sono alzati e hanno dato il massimo, alla ricerca del ko definitivo. Shiratori, che aveva già applicato un "knockdown" al primo turno, ha dominato la maggior parte del combattimento e ha finito per vincere per decisione unanime dei giudici.

Il giorno dopo il combattimento, Koji Tanaka ha parlato dei suoi sentimenti in un video pubblicato sul suo canale YouTube, il "Koji Channel". a Genji Umeno, suo avversario in semifinale.
Ha anche escluso un possibile ritiro in un messaggio rivolto ai suoi fan.
Genji Umeno, a sua volta, vuole anche fare un'altra battaglia con il popolare combattente. Si terrà un secondo incontro tra Koji e Umeno?

Per ora, rimani con i risultati di "Rizin 29" che includono:

Rizin 29
27 June 2021
Maruzen Intec Arena Osaka
Osaka, Giappone

Kickboxing: Taiju Shiratori ha sconfitto Koji Tanaka per decisione unanime
MMA: Yuto Hokamura ha sconfitto Kuya Ito per decisione unanime
MMA: Takafumi Otsuka ha sconfitto Hiroki Yamashita per decisione unanime
MMA: Kenta Takizawa ha sconfitto Masakazu Imanari per decisione unanime
MMA: Alan Yamaniha sconfigge Kazuma Kuramoto per decisione unanime
MMA: Yusuke Yachi ha sconfitto Yuki Kawana con decisione unanime
MMA: Rikuto Shirakawa ha sconfitto Jin Aoi per decisione unanime
Kickboxing: Taiju Shiratori ha battuto Ryo Takahashi per "TKO" (pugni) all'1:37 del primo round
Kickboxing: Koji Tanaka vs. Genji Umeno finito in “No Contest”
Kickboxing: Yoshinari Nadaka ha battuto Chikai Iimura per "TKO" (infortunio al naso) alle 3:00 del primo round
Kickboxing: Seiki Ueyama ha battuto Josei Izumi per "TKO" (tre "atterramenti") alle 0:55 del secondo round 
Kickboxing: Yuma Yamahata vs. Kiyoto Takahashi è finito in parità (maggioranza)

* Testo del collaboratore Oriosvaldo Costa. | Scritto in 28 / 06 / 2021

_
Didascalia: Taiju Shiratori e Koji Tanaka hanno partecipato alla finale del RIZIN KICK 'One Night Tournament', torneo di Kickboxing Rizin FF.
Nella foto sopra: (Credits | Courtesy: @RIZINFF | Disclosure).

Didascalia: Ci sarà un nuovo combattimento tra Koji Tanaka e Genji Umeno no Rizin?
Foto sotto: (Credits | Courtesy: @RIZINFF | Disclosure).

immagine 1624876454 23b66

Dai un'occhiata ai risultati di “Krush-EX 2021 Vol.3” tenutosi sabato in Giappone

 Sabato 5 giugno 2021, il K-1 Japan Group ha tenuto “Krush-EX 2021 Vol.3” al GEN Sports Palace di Shinjuku, Tokyo, capitale del Giappone giovani prospetti dalla promozione in attività costante fino a qualificarsi per il top tornei di livello K-1. Ma il "tavolo" di "Krush-EX" presenta anche scontri di alcuni combattenti professionisti del franchise.

L'evento andato in onda in 'live' su “Line Live” alle 4:63 (ora locale) è stato caratterizzato da una disputa nella categoria XNUMX kg tra Rioya Nasu e Jin Hatori.

Rioya, 21 anni, ha un 'record' di 5 vittorie (1 KO) e 3 sconfitte e, sebbene abbia vinto 2 vittorie consecutive nel K-1 JAPAN GROUP, ha perso contro Takumi Nagai per KO nel settembre 2020 e ha anche subito un altro knockout di fronte a Mitsuo Hebei nel febbraio di quest'anno. Hatori, a sua volta, era già stato sconfitto da Rioya nella finale del 'K-1 College 2019', quando entrambi erano ancora dilettanti. Ora avrebbe la sua rivincita in pro.

Il primo round è iniziato con Rioya che calciava e collegava i "ganci" sinistro e destro su Hatori, che veniva colpito ripetutamente. Ma Hatori riesce a ritrovarsi in mezzo al "palcoscenico", usando molto il destro, mentre Rioya gli prende a calci le ginocchia e poi lo colpisce con pugni.

Nel secondo periodo del combattimento, Hatori colpisce ripetutamente il viso e il corpo di Rioya, che risponde con un "gancio" sinistro. In questo round, i due uomini hanno combattuto più volte all'angolo del ring e, inoltre, hanno usato le ginocchia contro il corpo.

La definizione del combattimento, infatti, sarebbe arrivata con un ginocchio destro atterrato da Hatori nel corpo di Rioya, quando era vicino alle corde, svenuto per l'agonia, a 2min. e 21 sec. del secondo turno.

Hatori ha così superato le difficoltà dei primi minuti dello scontro e con questa vittoria per “KO” si è preso la rivincita per la sconfitta subita durante la finale del college.

-“Ho avuto molti infortuni l'anno scorso e sono rimasto deluso per aver avuto una prestazione vergognosa l'ultima volta. Ma diverse persone mi hanno supportato e oggi ho potuto mostrare il mio potenziale. Farò del mio meglio per raggiungere livelli ancora più alti.”-ha detto Hatori al microfono, dopo la sua vittoria.

In un'altra partita eccezionale sulla carta, questa volta tra le donne, Chan Lee ha sconfitto Raika Nagasaki per decisione divisa (2-1), dopo tre turni.

Dai un'occhiata ai risultati di "Krush-EX 2021 Vol.3" che includono:

Krush EX 2021 Vol.3
05 giugno 2021
Palazzetto dello sport GEN
Shinjuku, Tokyo, Giappone

Jin Hatori ha battuto Rioya Nasu per KO alle 2:21 del secondo round
Chan Lee ha sconfitto Raika Nagasaki per decisione divisa (29-30, 30-28, 30-29)
Kosuke Kawashima ha sconfitto Akihiko Kawagoe per decisione unanime (30-28, 29-28, 29-28)
Riko Kato ha sconfitto Kiho per decisione unanime (29-28 x3 )
Sakiya Inoue ha sconfitto Masaki Yagi con decisione a maggioranza (30-29, 29-28, 29-29)
Taiyo Miyakawa ha sconfitto Kenshiro Koguchi per decisione unanime (30-27, 30-27, 30-29)
Masashige Umeda ha battuto Masato Ochiai con decisione a maggioranza ( 28-27, 28-27, 28-28 )
Miho Yata ha sconfitto Aiko per decisione unanime (29-28, 29-28, 29-27)
Ryota Irie ha battuto Ren Yamanishi per KO alle 2:54 del primo round

* Testo del collaboratore Oriosvaldo Costa. | Scritto in 07 / 06 / 2021
_
Didascalia: Jin Hatori si è vendicato della sconfitta subita al "K-1 College 2019".
Nella foto sopra: ( Crediti | Cortesia : ( C ) K-1 Japan Group | ( C ) Krush | Disclosure ).

Didascalia: Jin Hatori festeggia la sua vittoria affiancato dalle bellissime “ragazze K-1”.
Foto sotto: ( Crediti | Cortesia : ( C ) K-1 Japan Group | ( C ) Krush | Disclosure ).

immagine 1622893635 7b652

La nuova promozione MMA e Kickboxing Rondônia Champions Day debutta ad aprile a Porto Velho

La città di Porto Velho, capitale dello stato di Rondônia, è riconosciuta nel panorama MMA nazionale come una grande rivelatrice di talenti. Il comune, che è il terzo più popoloso della Regione Nord - solo dietro Manaus e Belém - è sempre stato molto attivo quando si tratta di eventi MMA.
 
Ora, dopo essere stato bandito per quasi dodici mesi dall'ospitare eventi a causa dell'emergenza sanitaria nel nostro Paese, il comune di Porto Velho ospiterà il più grande evento di arti marziali miste dello stato.
 
Questo è il Rondônia Champions Day, una promozione di MMA e Kickboxing con dodici incontri suddivisi in “undercard”, “carta principale”, super combattimenti e combattimenti per il titolo. Lo spettacolo si terrà il 03 aprile.
 
Sempre al lavoro per lo sport di Rondônia, il promotore Júnior Oliveira - che ha già tenuto più di venti eventi MMA in oltre dieci anni di attività - promette uno spettacolo con i migliori combattenti di Rondônia, nonché atleti ospiti di Acre e Amazonas, tra altri stati della regione settentrionale del Brasile.
 
Highlight per Thomas Bryan di Acre (sotto i 61kg), rappresentante di Chute Boxe nel suo stato. Gli ultimi combattimenti dell'atleta sono stati negli eventi MMA e K-1 tenuti a Porto Velho e Rio Branco (Acre). Il tuo record è composto da quattro vittorie e una sconfitta.
 
Citiamo anche Carlos Cainan (80kg), un giovane atleta locale, molto aggressivo e che non ama lasciare che la lotta finisca nelle mani dei giudici. Il combattente imbattuto cercherà la sua quarta vittoria MMA. Non c'è da stupirsi che Carlos sarà l'"evento principale" (o "evento principale") del programma.
 
Inoltre, l'evento seguirà tutti i protocolli e le misure di sicurezza per prevenire il nuovo coronavirus (Sars-Cov-2), responsabile della malattia Covid-19.
 
Logicamente non ci sarà nemmeno la vendita dei biglietti, poiché la pandemia di coronavirus ha costretto le promozioni sportive di tutto il mondo a tenere i propri eventi senza la presenza del pubblico, per evitare l'affollamento e la diffusione della malattia. 
 
Tuttavia, lo spettacolo presenterà la trasmissione di tutti i combattimenti "in diretta" su RedeTV! Rondônia (una stazione televisiva che opera sul canale 17 ed è affiliata con RedeTV! a San Paolo).
 
Chi sarà il migliore al Rondônia Champions Day? Dai un'occhiata alla "scheda" completa di seguito.
 
GIORNATA DEI CAMPIONI DI RONDÔNIA
03 aprile 2021
Porto Vecchio-RO
 
PRELIMINARE
 
01 - Categoria 71kg / modalità K1
Luan Max (porto vecchio)
X
Lucas Aviz (Old Porto
 
02 - Categoria 54kg / modalità K1
Jean Lucas (indiano)
X
Dalvan (Bambino)
 
03 - Categoria 54kg / modalità K1
Abne Amorim (Porto Velho)
X
Carlos Eduardo (Porto Velho)
 
04 - Categoria 63,5kg / modalità K1
Anderson Julio (Cacao)
X
Luiz Robert (Old Porto)
 
05 - Categoria 75kg / modalità K1
Victor Villar (Old Porto)
X
Mayter Luter King (Porto Vecchio)
 
06 - Categoria 60kg / modalità K1
Leandro Silva (Mirim Guajara)
X
Atila Silva (Porto Velho)  
 
07 - Categoria 52kg / modalità K1
Laura Floresta (Old Porto)
X
Fernanda Navalho (Porto Velho)
 
CARTA PRINCIPALE
 
08 - Categoria 70kg / modalità MMA
Bryan Felipe (Old Porto)
X
08 - Walison Latino (Mato Grosso)
 
09 - Categoria 77kg / modalità K1
Cleyton Santos (cacao)
X
09 - Nathan Sagat (Old Porto)
 
Modalità MMA di categoria 10 - 61,2 kg
André Rodrigues (Cacao)
X
10 - Thomas Bryan (Rio Branco)
 
combattimento principale
11 - modalità categoria 63,5/K1
Iago “Jason” (Porto Velho)
X
11 Cristiano Ferreira (Humaita)
 
LOTTA PRINCIPALE
12 - Categoria 80kg / modalità MMA
Carlos Cainan (Porto Velho)
X
12 - Charles Oliveira (Old Porto)
 
(* la "carta" è soggetta a modifiche)
 
STIAMO ARRIVANDO!
 
* Testo del collaboratore Oriosvaldo Costa. | Scritto in 01 / 02 / 2021
_
Nella foto sopra: il volantino promozionale del Rondônia Champions Day. ( Crediti | Cortesia : ( C ) Rondônia Champions Day | Pubblicità ).
 
Sotto: il pubblico ministero Júnior Oliveira. ( Crediti | Cortesia : AP Júnior Oliveira | Disclosure ).
 
144809348 728901654496325 6905963444478091508 n 4dd91

Brasilia - DF ha ospitato il ritorno della WGP Kickboxing sabato scorso

Sabato 23 gennaio abbiamo avuto il ritorno in grande stile di WGP Kickboxing, nella sua prima edizione regionale, a Brasilia-DF. La promozione è tornata in pista dopo più di un anno di inattività a causa della pandemia Covid-19.
 
Il WGP Brasília è stato svolto seguendo tutti i protocolli e le misure di sicurezza per prevenire il nuovo coronavirus ( Sars-Cov-2 ), responsabile della malattia Covid-19. I biglietti non sono stati nemmeno venduti o distribuiti, poiché non sarebbe stata consentita la presenza di alcun tipo di pubblico.
 
L'evento nella capitale nazionale è stato reso possibile da un emendamento parlamentare del vice distrettuale Martins Machado, destinato al Dipartimento Sport e Tempo Libero del Distretto Federale. Il vice Martins ha costantemente sostenuto non solo le azioni per sviluppare il Kickboxing, ma anche molti altri sport. 
Né possiamo dimenticare di menzionare il sostegno del vice Júlio César Ribeiro.
 
Il più grande spettacolo di "sciopero" in Brasile oggi è stato nuovamente eseguito da CBKB, con un sigillo di approvazione internazionale da WAKO Pro e caratterizzato dalla trasmissione "live" dei canali Bandsports, Combate e Fox. 
 
Questa edizione del WGP nella capitale federale ha riunito, oltre agli atleti “su ruote”, nuovi valori del kickboxing brasiliano, in particolare dal DF, che si è distinto nello scenario competitivo di questo sport.
 
La carta ha incoronato due nuovi campioni dai tornei ad eliminazione diretta del WGP, che hanno dovuto vincere due incontri nella notte (ciascuno). André Martins (fino a 71,8 kg) e Júlio Assunção (fino a 64,5 kg), che hanno vinto (in finale) Geova Sabino e Mateus Pereira, rispettivamente.
Il primo si è quindi portato a casa il titolo di campione del GP dei pesi medi (fino a 71,8 kg), mentre Asunción, grande prospettiva della regione del Midwest del Brasile, è diventato campione del GP super leggero (fino a 64,5 kg).
 
Negli 'Special Fights' il duello tra Guilherme Monteiro e Wellington Mourão è stato molto intenso, con bei momenti per entrambe le parti. Al termine dei tre turni, meglio per Guilherme, che ha ottenuto la vittoria per decisione unanime in uno dei migliori combattimenti della serata.
 
Tra i combattenti nella divisione dei pesi massimi, Guilherme Julio ha fatto bene a dominare e mostrare molta preparazione fisica per battere João Pedro Simão con decisione unanime.
 
Rafael Andrade è stato superiore a Bruno dos Santos nella maggior parte della lotta e ha preso la vittoria per decisione divisa.
 
L'evento prevedeva anche altri cinque combattimenti sulla "carta" o preliminare "carta", con il trionfo di Reginaldo Brito per KO contro Yuri Pereira.
 
WGP Kickboxing Brasilia
Sabato 23 gennaio 2021
Brasilia-DF, Brasile
 
CARTA PRINCIPALE:
Andre Martins ha sconfitto Geova Sabino per KO in 2:45 di R3
Julio Assunção ha sconfitto Mateus Pereira con decisione unanime
Guilherme Monteiro ha sconfitto Wellington Mourão con decisione unanime
Guilherme Julio ha sconfitto João Pedro Simão con decisione unanime
Rafael Andrade ha sconfitto Bruno dos Santos con decisione divisa
Geova Sabino ha sconfitto Jeremias Henrique per decisione divisa
André Martins ha sconfitto l'anziano Dias per KO a 2:30 di R2
Mateus Pereira ha sconfitto Meijy Portela con decisione unanime
Julio Assunção ha sconfitto João Pedro Moreira con decisione unanime
 
CARTA PRELIMINARE
Reginaldo Brito ha sconfitto Yuri Pereira per KO
Lucas Silva ha sconfitto Celso Ribeiro ai punti
Rony Henrique ha sconfitto Pedro Victor ai punti
Hiago Pereira ha sconfitto Rômulo Araújo ai punti
 
* Testo del collaboratore Oriosvaldo Costa. | Scritto in 26 / 01 / 2021
_
Nella foto sopra: André Martins è stato uno dei momenti salienti del WGP Brasilia. ( Crediti | Cortesia : ( C ) Honney Pereira | ( C ) WGP Kickboxing | ( C ) CBKB | ( C ) WAKO Pro | Disclosure ).
 
Sotto: il "volantino" di divulgazione del WGP Brasília (WGP BSB) tenutosi il 23 gennaio. ( Crediti | Cortesia : ( C ) WGP Kickboxing | ( C ) CBKB | ( C ) WAKO Pro | Disclosure ).
 
5a1a95d4c420210112043034 99704
 

Riassumiamo il calendario per la stagione 2021 dei tornei di MMA e Kickboxing in Giappone

Alcuni siti specializzati in arti marziali in generale hanno una pagina del programma dei tornei, ma non tutte le promozioni sono elencate. Di solito vengono inclusi solo gli eventi più grandi e le serie più piccole finiscono per essere escluse.
 
Approfittando del fatto che molti promotori in Giappone hanno già annunciato il loro programma annuale per il 2021, abbiamo deciso di fare un riepilogo dei tornei di ciascun promotore nell'anno che sta iniziando. Cercheremo di aggiornare l'elenco non appena ci saranno ulteriori annunci e questi saranno sicuramente molti. 
Ad esempio, citiamo l'organizzazione Pancrase, che non ha ancora pubblicato il suo calendario delle gare per questa stagione.
 
Le informazioni riguarderanno principalmente le competizioni di MMA, Kickboxing e Telecatch (o Puroresu), modalità che sono la vera febbre nella "terra del Sol Levante".
 
Una curiosità è che la Korakuen Hall, tempio sacro delle arti marziali in Giappone, tornerà ad essere il palcoscenico principale dei tornei di MMA nel paese nel 2021.
 
Cogliamo l'occasione per ricordarvi che alcuni concorsi potrebbero essere rinviati o addirittura annullati, a causa della pandemia del nuovo coronavirus, in alcuni casi. Inoltre, questo calendario è soggetto a modifiche, per altri motivi, al di fuori della nostra conoscenza.
 
Tuttavia, ti consigliamo di tenere questo calendario a portata di mano, come una sorta di guida ai tornei di quell'anno, che promette molti eventi di punzonatura nel paese classificato come la "capitale mondiale delle arti marziali".
 
GENNAIO:
04/01 (lunedì) ACF [Osaka City Konohana Ward Ikkyu Hall]
10/01 (Dom) Japan Kick [Korakuen Hall]
11/01 (festività) RIBELLI [Shinjuku Face] 01/17
17/01 (domenica) INNOVAZIONE [Convex Okayama]
17/01 (Sole) RISE [Shinjuku Face]
23/01 (sabato) Krush [Sala Korakuen]
24/01 (Dom) K-1 [Yoyogi Stadium Daiichi Gymnasium] * Posticipato
24/01 (Dom) WARDOG [Osaka World Pavilion]
30/01 (sabato) RISE [Korakuen Hall]
31/01 (domenica) Minerva [Texpia Osaka]
31/01/(Dom) DEEP ☆ KICK [Texpia Osaka]
31/01 (Dom) MA Kick [Korakuen Hall]
31/01 (dom) Shooto [New Pier Hall]
 
FEBBRAIO:
07/02 (dom) GLADIATOR [Osaka 176box]
07/02 (Dom) Shoot Boxing [Korakuen Hall]
12/02 (ven) NJKF [Korakuen Hall]
13/02 (Sab) Krush [GEN Sports Palace]
14/02 (Dom) Kyushu Pro Kick Boxing [Fukuoka]
20/02 (sabato) NKB [Korakuen Hall]
21/02 (domenica) DEEP [TDC Hall]
21/02 (domenica) NJKF [Centro distrettuale Sumiyoshi della città di Osaka]
23/02 (martedì) RISE [Korakuen Hall]
24/02 (mercoledì) NO KICK NO LIFE [Shibuya TSUTAYA O-EAST]
27/02 (sabato) Krush [Sala Korakuen]
28/02 (domenica) MEGA2021 [Tokyo Dome]
28/02 (domenica) RIBELLI [Sala Korakuen]
28/02 (domenica) RISE [Yokohama Arena]
 
MARZO:
07/03 (Dom) DEEP JEWELS [Sala Korakuen]
13/03 (Sab) KNOCK OUT [Korakuen Hall]
14/03 (Dom) KROSS × OVER [Saitama Ikos Ueo]
14/03 (domenica) RIZIN [Tokyo Dome]
20/03 (sabato) Shooto [Korakuen Hall]
21/03 (domenica) Bigbang [Sala Korakuen]
21/03 (domenica) K-1 [Tokyo Garden Theatre]
27/03 (sabato) KNOCK OUT [Shinjuku Face]
27/03 (sabato) Krush [Sala Korakuen]
28/03 (Sole) RISE [Sala Korakuen]
28/03 (dom) Japan Kick [Shinjuku Face]
 
APRILE:
11/04 (Dom) BUONO [Yokohama Osanbashi Hall]
17/04 (sabato) RISE [Korakuen Hall]
23/04 (ven) Krush [Sala Korakuen]
24/04 (sabato) NKB [Korakuen Hall]
25/04 (domenica) KNOCK OUT [Korakuen Hall]
 
MAGGIO :
02/05 (Dom) NKB [Centro Cittadini del Distretto di Osaka Joto]
09/05 (Dom) Japan Kick [Korakuen Hall]
16/05 (Dom) Shooto [Korakuen Hall]
23/05 (Sole) RISE [Sala Korakuen]
28/05 (ven) KNOCK OUT [Korakuen Hall]
30/05 (dom) BUONO [Shinjuku Face]
30/05 (Dom) Krush [Sala Korakuen]
 
GIUGNO:
06/06/ (Dom) KROSS × OVER [Shinjuku Face]
06/06/ (Dom) NJKF [Centro del rione Sumiyoshi della città di Osaka]
06/06 (Sun) RISE [Across Fukuoka]
06/12 (sabato) KNOCK OUT [Shinjuku Face]
13/06 (Dom) Japan Kick [Chiba Ichihara Prefecture Seaside Gymnasium]
18/06 (ven) RISE [Korakuen Hall]
19/06 (sabato) NKB [Korakuen Hall]
20/06 (dom) Shooto [Melparc Hall OSAKA]
25/06 (venerdì) Krush [Korakuen Hall]
27/06 (domenica) NJKF [Korakuen Hall]
 
LUGLIO :
04/07 (Dom) BUONO [Yokohama Osanbashi Hall]
17/07 (sabato) RISE [Korakuen Hall]
18/07 (domenica) KNOCK OUT [Korakuen Hall]
24/07 (sabato) Krush [Sala Korakuen]
25/07 (Dom) Shooto [Korakuen Hall]
 
AGOSTO :
08/08 (dom) BUONO [Shinjuku Face]
21/08 (sabato) Krush [Sala Korakuen]
22/08 (domenica) KNOCK OUT [Shinjuku Face]
22/08 (Dom) Japan Kick [Korakuen Hall]
29/08 (domenica) Bigbang [Sala Korakuen]
 
SETTEMBRE:
12/09 (Sole) RISE [Sala Korakuen]
19/09 (domenica) NJKF [Korakuen Hall]
20/09 (Dom) Shooto [Korakuen Hall]
24/09 (ven) Krush [Sala Korakuen]
25/09 (Sab) KNOCK OUT [Korakuen Hall]
26/09 (dom) BOM [Ota Ward General Gymnasium]
 
OTTOBRE:
16/10 (Sab) NKB [Korakuen Hall]
22/10 (Ven) RISE [Sala Korakuen]
29/10 (ven) KNOCK OUT [Korakuen Hall]
31/10 (Dom) Krush [Sala Korakuen]
Bigbang (tra ottobre e novembre) [TDC Hall]
 
NOVEMBRE:
07/11 (Dom) BUONO [Yokohama Osanbashi Hall]
07/11 (domenica) NJKF [Korakuen Hall]
20/11 (sabato) Krush [Sala Korakuen]
21/11 (Dom) Japan Kick [Korakuen Hall]
23/11 (festivo) Shooto [Korakuen Hall]
28/11 (domenica) KNOCK OUT [Korakuen Hall]
11 / (data da definire) Shooto [Osaka]
 
DICEMBRE:
11/12 (sabato) NKB [Korakuen Hall]
12/12 (Sole) RISE [Sala Korakuen]
18/12 (sabato) Krush [Sala Korakuen]
26/12 (domenica) Bigbang [Sala Korakuen]
12 / (data da definire) KNOCK OUT [TBD]
 
* Testo del collaboratore Oriosvaldo Costa. | Scritto in 10 / 01 / 2021
_
Foto: Korakuen Hall, il tempio sacro delle arti marziali in Giappone, sarà ancora una volta il palcoscenico principale dei tornei MMA nel paese nel 2021. ( Courtesy | Crediti : (C) RISE | (C) Connection Japan | Disclosure).

Nota di chiarimento pubblica

Sito web gratuito, nessun addebito per i nostri lettori o visitatori, l'unico scopo e la diffusione di informazioni e notizie reali, tutti i crediti sono alle rispettive fonti e autori.

In ottemperanza alle Leggi:

Ai sensi dell'articolo 46, I della Legge 9610/98 Brasile - Articolo 46, I della Legge 9610/98 e della Legge 5.250 febbraio 9 n. 1967 - Legge 2083/53 | Legge n. 2.083 del 12 novembre 1953.

Per ulteriori informazioni e supporto legale, consultare il nostro avvocato collaboratore: Raphael Guilherme da Silva - OAB/SP Under No. 316.914.

Se non sei d'accordo con un articolo, lo rimuoveremo immediatamente e ci scusiamo pubblicamente ritirandolo come richiesto dalla legge.

Grazie in anticipo.

Questo portale di notizie è un'iniziativa di un gruppo di contributori volontari sulla registrazione in Giappone -目標新聞 (コネクション・ジャパン). - connectionjapan.com .

Ed è mantenuto dai suoi volontari e collaboratori per consentire alla colonia di brasiliani di accedere gratuitamente a queste informazioni e a tutti gli altri visitatori che desiderano accedere al nostro sito web.

Alcune osservazioni in Legge n. 9.610/98.

Utilizzo dell'opera di un autore per studio o critica;

Utilizzo dell'opera di un autore per esporre un prodotto (ad esempio: un negozio di cornici che espone una cornice contenente una foto);

Utilizzo di un'opera protetta da copyright per scopi privati ​​(se la condividi con qualcuno, non è più utilizzata privato!);

E altri previsti dalla Legge n. 9.610/98.

« ottobre 2021 »
Lun. Mar. Mer. Gio. Ven. Sab. Dom.
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31

FreeCurrencyRates.com

 

contatore visite

0.png4.png0.png5.png3.png1.png7.png
Oggi:134
Ieri:1139
Ultimi 7 giorni:5353
mese:21671
Totale:405317

Connessi simultaneamente

21
Online

23-10-21

Visitatori in linea

Partners

Inizio pagina