ptzh-CNenfritjakoruesvi

“Road to ONE 5th: Sexyama Edition” sarà prodotto da Yoshihiro Akiyama in Giappone

Il ONE Championship ha annunciato che "Road to ONE 5th: Sexyama Edition" si terrà allo Shibuya O-East di Shibuya, Tokyo, Giappone il 5 ottobre 2021 (un martedì in Giappone).

Con la collaborazione di Chatri Sityodtong (CEO di ONE Championship), Kazuhiro Sakamoto (Shooto & VTJ 'Promoter'), Shigeyoshi Akiyama (Sustain), Yuji Kitano (ABEMATV) e Ryo Chonan (Trybe Tokyo MMA), sembra che saranno in grado di eseguire "Road to ONE 5th: Sexyama Edition" questa volta.

Il torneo sarà trasmesso esclusivamente in 'live' su ABEMATV, come annunciato da Mr. Yuji Kitano.

Lo stesso Yoshihiro Akiyama, lottatore conosciuto con il soprannome di "Sexyama", ha faticato molto per ottenere sponsor per questa competizione MMA.

-“A causa della prolungata crisi sanitaria, ho imparato che i combattenti principianti hanno meno opportunità di combattere rispetto a me a 46 anni. Tuttavia, non sono stato in grado di attrarre abbastanza sponsor per gestire il torneo in precedenza. Ma ora, mentre mi riprendevo da un infortunio, ho chiamato i miei amici per raccogliere fondi e abbiamo deciso di fare 'Road to ONE 5th: Sexyama Edition' questa volta.”-ha annunciato Akiyama, attraverso i suoi social network.

Anche Hideyuki Hata, rappresentante della filiale giapponese di ONE Championship, sta supportando lo svolgimento dell'evento.

-“Sono felice di poter tenere il quinto 'Road to ONE' questa volta, dopo il torneo di febbraio di quest'anno. Saremo in grado di fornire più opportunità di combattimento per gli atleti. Adotteremo misure preventive contro l'infezione da nuovo coronavirus. Sono così onorato di essere qui e profondamente grato a tutte le persone coinvolte. Spero che tutti i combattenti partecipanti saranno in grado di offrire un brillante torneo per tutti. Non vedo l'ora", ha detto in un comunicato stampa.

La 'carta' dell'evento sarà “annunciata in un secondo momento”, ma resta un'altra domanda: lo stesso Akiyama parteciperà solo come producer del torneo o combatterà anche lui? Avrà abbastanza tempo per riprendersi dall'infortunio?

Con un 'record' in MMA composto da 15 vittorie, 7 sconfitte e 2 'No Contest', Yoshihiro Akiyama fa attualmente parte della squadra del ONE Championship. Il suo combattimento più recente è stata una vittoria "KO" sullo sceriffo Mohammed nell'evento principale ONE nel febbraio 2020. In futuro, vorrebbe promuovere un torneo ONE: "Giappone vs. Corea".

Resta sintonizzato per ulteriori informazioni su questo torneo prodotto da Yoshihiro Akiyama.

* Testo del collaboratore Oriosvaldo Costa. | Scritto in 13 / 09 / 2021
_
Didascalia: Il volantino per la promozione di “Road to ONE 5th: Sexyama Edition”.
Nella foto sopra: ( Cortesia | Crediti : ( C ) Fujisato Ichiro | ( C ) ABEMA TV | ( C ) ONE Championship | ( C ) Shooto | ( C ) Sustain | Pubblicità ).

Didascalia: La quinta edizione di "Road to ONE" sarà prodotta da Yoshihiro Akiyama.
Foto sotto: ( Cortesia | Crediti : ( C ) Fujisato Ichiro | ( C ) ABEMA TV | ( C ) ONE Championship | ( C ) Shooto | ( C ) Sustain | Disclosure ).

*NOTA: TUTTI GLI ARTICOLI D'AUTORE SONO DISTRIBUITI GRATUITAMENTE - DIFFUSIONE GRATUITA - INFORMAZIONI SPORTIVE*

E v7UoMVEAADEGf 797b9

 

Intervista a Dinaldson Silva su Hugo Lira e TV Ring Torres - Vale Tudo MMA (Video)

Intervista a Dinaldson Silva sul rinomato canale YouTube: 'Padial Jiu-Jitsu'.
Dinaldson, noto come "Dolinha", è responsabile del salvataggio del lavoro di Hugo Lira, che ha fatto molto per promuovere i combattimenti di Vale Tudo in Paraíba e nel nordest del Brasile.
È stato intervistato dallo stesso Sandro Padial e dallo storico Fábio Quio Takao.

Giornata di bellezza e benessere

Giornata di bellezza e benessere

MHH 0034 b fae 55

L'8 maggio 2021, (festivo BUONA SETTIMANA Giappone) sabato a Kariya City, Kariya Industrial Promotion Center. Si è svolto un evento per le donne. EVENTO FESTA DELLA MAMMA Beauty & Spa Day, organizzazione della Sierra School JBHA (Japan Brazilian Holistic Association) coordinata da Mônica Kawai, direttrice responsabile e Sandra Celusa, membro dell'organizzatore della scuola.

MHH 0011 2

lo slogan "Tu donna più bella".

Mirati a presentare i professionisti delle terapie olistiche e dell'estetica orientale, hanno dimostrato il loro talento con una breve spiegazione e pratica delle loro tecniche.

L'obiettivo dell'evento è offrire un giorno speciale alle mamme per apparire più belle per il loro giorno speciale con tutta la cura e l'affetto che meritano.

MHH 0021 2

Pensando a quanto siano importanti le donne e a tutta la dedizione che dedicano ogni giorno, abbiamo creato un menù speciale per il Beauty Day Spa

Trattamento facciale.

Trattamento corpo.

Aromaterapia Cura del corpo.

Esfoliazione alle rose marocchine.

Terapia del cono.

Piede termale (riflessologia fodale).

Reiki.

Barra di accesso

Massaggio termale con candele.

Pietre Calde.

Massaggio tailandese.

Terapia del bambù.

Impacchi alle erbe.

Gua Sha facciale.

Tok Sen.

Setta.

MHH 0189 2

Abbiamo avuto una dimostrazione di terapisti e massaggiatori: Pilar Miranda Noda e Ana Paula Sekiguchi.

Pilar Miranda Noda ha caratterizzato tra le sue opere la conoterapia che insegna anche in lingua spagnola, presso la scuola Ana Paula Sekiguchi, ha presentato, tra le sue opere, le sue produzioni aromatiche di cosmetologia personalizzata di prodotti e decorazioni artigianali di fiori naturali disidratati.

MHH 0291 2

Al corso di Aromaterapia per il Corpo erano presenti anche i Terapisti Olistici diplomati ai corsi di Aromaterapia applicata alla tecnica della riflessologia plantare Rosana Hirano, David Urbina e Renilde Kanekiyo.Rosângela Shine Bolzani e Marcia Yamauti sono state premiate pur non essendo presenti con la decorazione realizzata in onore di laureati con il tema dell'India e il cuore della guarigione con il clou del libro Ancient Secrets di un maestro guaritore che ha ispirato studi olistici ed etica. Partecipazione speciale dell'estetista e terapista olistica Angelica Hayassaka di Kanagawa Yokosuka con il clou dell'Aromaterapia e dell'Aromaterapia con i principi delle tecniche orientali e della sana bellezza.

Galleria fotografica.

Gli eventi UFC potrebbero essere nuovamente sospesi in Nevada a causa del coronavirus

Il 10 novembre 2020, il governatore Steve Sisolak (D), ha chiesto ai cittadini dello stato del Nevada (USA) di restare a casa per due settimane o il più a lungo possibile per rallentare la diffusione del nuovo coronavirus (Sars-Cov- 2), responsabile della malattia Covid-19, nel bel mezzo di un altro focolaio.
 
Ma, dopo più di 15 giorni, lo Stato ha registrato nuove "registrazioni" nella sua media mobile di nuovi casi segnalati in un solo giorno, oltre all'aumento dei ricoveri.
 
Da allora, ci sono state nuove "voci" negli Stati Uniti secondo cui il governatore Steve Sisolak potrebbe chiedere la cancellazione degli eventi di MMA e di boxe nel suo stato, anche se si svolgono al chiuso (cioè "senza la presenza di public '), nell'ambito delle' nuove misure 'per contenere la diffusione del Covid-19.
 
Tuttavia, il governatore non ha specificato quando avrebbe fatto un tale annuncio o quali settori sarebbero stati maggiormente colpiti dalle nuove restrizioni, limitandosi a dire che il suo governo "sta esplorando tutte le opzioni di mitigazione disponibili per controllare il nuovo focolaio".
 
Sisolak ha anche affermato che la sua squadra sta raccogliendo informazioni e sta lavorando con funzionari statali per la salute e la gestione delle emergenze e leader economici nello sviluppo di queste misure e che il pubblico "dovrebbe aspettarsi di sentire nuove decisioni nei prossimi giorni".
 
Ma, nel rispondere ad altre domande sulla possibilità di mantenere aperti i casinò (dove vengono tradizionalmente promossi l'MMA milionario e le lotte di boxe negli Stati Uniti), il governatore ha detto:
 
- "Spero che non dovremo affrontare un'altra paralisi economica come in primavera e mantenere una sorta di economia aperta mentre i cittadini fanno la loro parte per ridurre la possibilità che il Covid-19 si diffonda nel nostro stato". residenza a Carson City.
 
La possibilità di introdurre nuove restrizioni nello stato del Nevada è stata segnalata dal giornalista Colton Lochhead del Las Vegas Review-Journal.
 
Una nuova chiusura dei concerti in Nevada interesserebbe anche UFC e Top Rank, leader rispettivamente nei segmenti MMA e boxe.
 
Alla conferenza stampa `` post-combattimento '' dell'UFC 255, il giornalista sportivo Kevin Iole ha chiesto a Dana White della possibilità che il governatore annulli i prossimi programmi UFC, ora che lo stato della pandemia di coronavirus sta peggiorando nello stato.
 
- “Non ho mai sentito niente nemmeno lontanamente vicino a quello. Guarda cosa abbiamo fatto. Sarebbe una follia. ”- Rispose White.
 
Sebbene l'ovvia soluzione a una possibile sospensione di eventi sportivi in ​​Nevada sia trasferire gli spettacoli ad Abu Dhabi, negli Emirati Arabi Uniti, (in Medio Oriente), dove sono già state fatte diverse `` carte '' UFC quell'anno, ci sono anche voci di che le stesse limitazioni sono allo studio dalle autorità locali, sempre a causa della pandemia.
Così ora, come è stato per la maggior parte di quest'anno, regna l'incertezza.
 
* Testo del collaboratore Oriosvaldo Costa. | Scritto in 26 / 11 / 2020
_
Foto: il governatore Steve Sisolak potrebbe annullare i prossimi eventi UFC nello stato del Nevada (USA) a causa del peggioramento della pandemia di coronavirus. ( Crediti | Cortesia : ( C ) Las Vegas Review-Journal | @KMCannonPhoto | Disclosure ). 

Eventi MMA One Hero Series in programma dal 20 al 21 giugno a Shanghai

Dopo aver accumulato enormi perdite - che aumentano ogni anno - il ONE Championship ha annunciato lunedì che stava tagliando il 20% della sua squadra in tutto il mondo come un modo per "assicurarsi la sua longevità".

Tuttavia, Josh Gross - giornalista specializzato in MMA - ha commentato che i licenziamenti vanno ben oltre il 20% che ONE ha annunciato, con una cifra "più vicina al 50% - 60% dei suoi lavoratori, che comprende tutti i liberi professionisti assunti".

Vale la pena ricordare che, solo nel 2018, la società ha registrato perdite per quasi 59 milioni di dollari, per un totale di 126 milioni di dollari di perdite accumulate.

Sempre lunedì, il CEO di ONE Championship, Chatri Sityodtong, ha annunciato un aumento di 70 milioni di dollari nei fondi degli investitori istituzionali. Nonostante questa iniezione di denaro, ha detto che sono necessari tagli di posti di lavoro in aree "non essenziali" per isolare l'azienda da un previsto rallentamento economico.

Il finanziamento extra è arrivato da sponsor esistenti e da un nuovo investitore istituzionale, un "fondo da 20 miliardi di dollari" dagli Stati Uniti la cui identità sarà rivelata nelle prossime settimane.

L'organizzazione con sede a Singapore, che promuove le "carte" di MMA, Muay Thai e kickboxing in tutta l'Asia, ha tra 201 e 500 dipendenti, secondo il suo profilo LinkedIn.

Tuttavia, la promozione che non ha ospitato un evento da febbraio, potrebbe riprendere la promozione di spettacoli di combattimento a partire da luglio, secondo i commenti del CEO Chatri Sityodtong concessi ad AFP: Agence France-Presse, ancora lunedì. .

Ma anche prima del ritorno del ONE Championship del prossimo mese, si terrà a Shanghai (o Shanghai) nei prossimi giorni 20 e 21 la One Hero Series, torneo eliminatorio che seleziona i combattenti per gli eventi principali del franchise. Giugno, rispettivamente con ONE Hero Series 13 e ONE Hero Series 14.

L'evento principale di ONE Hero Series 13 (o "evento principale") sarà una rivincita tra Ze Lang Zha Xi e Liang Hui. I due hanno combattuto alcune volte sulla scena delle arti marziali miste cinesi.

Zha Xi (12-4-1) viene dalla decisione di vincere su Bu Huo You Ga in ONE Hero Series 12 lo scorso dicembre. È stata la terza vittoria consecutiva per il veterano WLF.

A sua volta, Hui (5-4-1) farà il suo debutto in ONE Hero Series. Ha affrontato Zha Xi per la prima volta al Kunlun Fight 45 nel 2016 e in quell'occasione il combattimento è finito in parità.

In precedenza, tutti gli eventi della serie ONE Hero venivano trasmessi su YouTube. Il pubblico di tutto il mondo ha potuto vedere l'intero evento "dal vivo" e la sua riproduzione sulla piattaforma di streaming video gratuita.

Ma sia ONE Hero Series 13 che ONE Hero Series 14 saranno trasmessi solo in Cina. Resta per i fan delle MMA fuori da quel paese cercare i risultati degli eventi in un secondo momento, su siti web specializzati.

* Testo del collaboratore Oriosvaldo Costa. | Scritto in 17 / 06 / 2020
_
Foto: leggenda contro. leggenda. Demetrio Johnson contro Bruce Lee, nella concezione artistica del ONE Championship. Lee continua a ispirare la nuova generazione di combattenti cinesi. ( Crediti | Cortesia : ( C ) ONE Championship | Disclosure ).

Campionato supremo di kickboxing

178993350 3810983879016914 2170728211900944612 n 6eccf

Il campionato di calcio del Ceará e le accademie usciranno da lunedì

La Ceará Football Federation (FCF) può ora tornare al lavoro e finalizzare il nuovo calendario del campionato Cearense.

La competizione era stata sospesa all'inizio di marzo, durante il secondo turno della seconda fase, con sole quattro partite giocate, a causa della determinazione del “lockdown” a Fortaleza. Sebbene - da quel momento - continuino a essere consentite competizioni nazionali e internazionali, come la Copa do Brasil, la Série A, la Copa do Nordeste e la Sudamericana.
Ma ora, dopo più di 40 giorni di stop, il Ceará Soccer Championship ha l'autorizzazione a riprendere da lunedì prossimo (26 aprile 2021).
Il nuovo decreto del governo dello Stato del Ceará ha rilasciato il ritorno della concorrenza statale, come verificato dai media specializzati.
La domanda ora è sapere quali stadi usciranno per le partite, dopo più di 40 giorni di stop. 
Rimangono ancora nove date per il completamento dell'edizione 2021 del Campionato Ceará, di cui almeno un 'Classico-Rei', valido per la seconda fase.
L'Arena Castelão può essere inclusa nella competizione.
 
Oltre al torneo, nel nuovo decreto del Governatore Camilo Santana (PT) sono state inserite anche le attività in loco nelle palestre che riapriranno questo lunedì, ma dovranno rispettare il limite del solo 25% di capienza, oltre alle norme di sicurezza.
 
* Testo del collaboratore Oriosvaldo Costa. | Scritto in 24 / 04 / 2021
_
Didascalia: Decreto del Governo dello Stato ha autorizzato il ritorno dei concorsi e delle accademie locali. Nella foto, vediamo l'Arena Castelão.
Foto: ( Crediti | Cortesia : ( C ) Thiago Gadelha | ( C ) SVM | Disclosure ).
 

Gli eventi con i combattimenti della Muay Thai torneranno dal 15 giugno

La covida pandemia del 19 colpì duramente Muay Thai in Thailandia, con tornei e stadi che furono i primi a chiudere a causa del decreto di quarantena a Bangkok del 21 marzo e che inizialmente sarebbe durato 14 giorni. Con l'aumento dei casi e dei decessi, oltre all'estensione del parto, fu decretato il coprifuoco.

Senza alcun reddito, molti combattenti tornarono nelle loro province dove si fermò l'allenamento. I combattenti si sono così uniti a milioni di disoccupati a causa del virus, che ha devastato l'industria del turismo, dell'intrattenimento e della ristorazione in Thailandia.
Per la maggior parte dei combattenti professionisti in Thailandia, l'anello è servito come via d'uscita dalla povertà per loro e le loro famiglie.

Il governo ha promesso una consegna mensile in contanti di 5.000 baht (R $ 800) ai lavoratori interessati.
Ma i combattenti senza una specifica licenza non possono beneficiare di aiuti, afferma Jade Sirisompan della World Muay Thai Organization.

Tuttavia, i combattenti saranno presto in grado di tornare sul ring, poiché con l'apparente controllo della pandemia, la quarantena dovrebbe concludersi a fine maggio e il divieto di combattere negli stadi dovrebbe cadere a metà giugno.

In effetti, è già stato annunciato dai media generali e specializzati che gli stadi di boxe thailandesi (Muay Thai), in particolare Ratchadamnoen (o Rajadamnern) e Lumpinee, dovrebbero riaprire il 15 giugno. La notizia è stata confermata anche da uno degli organizzatori dello sport a Bangkok, la capitale della Thailandia e la città più popolosa.

Sumet Suesattabongkoch, un promotore di Muay Thai allo stadio Ratchadamnoen, ha affermato che i combattimenti saranno probabilmente trasmessi solo in TV e che il pubblico non sarà in grado di guardare i combattimenti all'interno degli stadi.

- "La buona notizia è che c'è speranza per l'industria della boxe thailandese, poiché è già stato detto che gli [stadi] saranno sbloccati entro il 15 giugno", ha dichiarato Sumet.

Ha anche espresso le sue condoglianze per coloro che sono morti nella pandemia di coronavirus e ha chiesto al governo tailandese di aiutare l'industria tailandese di Muay, colpita duramente dal nuovo virus.

- "Vorrei chiedere a tutti nel settore della boxe thailandese di resistere ancora un po '. Presto andrà tutto bene. ”- ha aggiunto Sumet.

Decine di infezioni da coronavirus in Thailandia sono state attribuite a una notte di combattimenti il ​​6 marzo allo stadio Lumpinee. I combattimenti si sono svolti nelle strutture di proprietà dell'esercito, nonostante un ordine di chiusura emesso dal governo. L'arena affollata ha portato a centinaia di contaminazioni, tra cui il presentatore, i funzionari dello stadio, i politici e gli ufficiali dell'esercito.

L'esercito in seguito annunciò un'indagine sull'incidente, ma nessun risultato fu pubblicato al momento della pubblicazione.

* Testo del collaboratore Oriosvaldo Costa. | Scritto in 05 / 05 / 2020
_
Foto : La boxe thailandese è diventata popolare in tutto il mondo grazie ai film di Jean Claude Van Damme e ai combattenti che hanno rappresentato la Muay Thai nelle competizioni MMA, oltre a eventi come il K-1. ( Crediti | Cortesia : tvtoday.de | Pinterest.com | Disclosure ).

Night Cafe

171887403 2509502599196530 5439117031935759626 n b3b41

I campioni "KNOCK OUT" e "Bigbang" hanno super combattimenti a maggio in Giappone

 Questo mercoledì pomeriggio (14 aprile 2021), si è tenuta una conferenza stampa sull'evento "KNOCK OUT 2021 vol.3" che si terrà il 22 maggio 2021, presso la Korakuen Hall, a Tokyo, capitale del Giappone.

 
I pm sono allineati con tutti i protocolli e le misure di sicurezza per la prevenzione contro il nuovo coronavirus. Inoltre, sono stati modificati anche gli orari di apertura del concorso. I biglietti sono già esauriti, ma i combattimenti saranno comunque trasmessi "in diretta" a pagamento a partire da 3.300 yen tramite TwitCasting TV.
 
Il produttore di 'KNOCK OUT' Mitsuru Miyata ha annunciato che sono state aggiunte altre due partite alla scheda 'KNOCK OUT 2021 vol.3'.
 
Harusho Yasumoto, campione "KNOCK OUT" e Kenichi Takeuchi, campione "Bigbang", faranno un super combattimento (3 round di 3 minuti, più 1R di lunghezza) nella divisione dei pesi piuma secondo le regole 'KNOCK OUT-RED', ovvero con l'uso dei gomiti.
 
Yasumoto sta uscendo da una striscia di nove vittorie consecutive. Ha vinto l'MVP 2020 alla cerimonia di premiazione annuale tenutasi nel gennaio di quest'anno. Nel torneo di marzo, ha eliminato Pet Schiller con un forte calcio all'indietro. Tra i suoi successi ci sono titoli di promozione come REBELS e INNOVATION. Il suo record professionale è di 19 vittorie (9 'KO'), 1 sconfitta e 2 pareggi.
 
Takeuchi, d'altra parte, ha già partecipato a RIZIN nel febbraio 2020, quando ha vinto la loro battaglia. Ha anche vinto la cintura di campione dei pesi piuma al torneo "Bigbang: Road To Unification-38" tenutosi nel marzo di quest'anno, battendo Ryuto 2-1 sulla decisione dei giudici. Accumula la partecipazione a franchise delle dimensioni di Shin Nihon Kickboxing, J-NETWORK, Krush, Shoot Boxing, RISE e NJKF, oltre al già citato RIZIN. Il suo record è di 25 vittorie (8 'KO'), 10 sconfitte e 2 pareggi.
 
L'altro incontro sarà tra il giovane campione Yusei Shirahata e Yuuto Takahashi, ex professionista di boxe in Giappone.Questo incontro sarà valido nella categoria dei super mosca e si svolgerà anche secondo le regole 'KNOCK OUT-RED' (usando i gomiti). in 3 Turni di 3 minuti, più 1R di lunghezza.
 
Shirahata ha già sconfitto Takato Oonuma (PS: Revised for *Ryuto Oinuma) al torneo REBELS - The Final del 28 febbraio 2021, quando ha vinto la cintura di campione Superfly, disputata dalle regole 'KNOCK OUT-RED'. Il 1 marzo, il torneo 'REBELS' ha cambiato nome in "KNOCK OUT" come unificazione. A 18 anni, questo sarà il suo primo incontro dopo aver terminato il liceo.
 
Yuuto ha 28 anni. Dopo aver vinto il titolo della All Japan Student Kickboxing Federation mentre era all'Università di Kokugakuin, si è dedicato alla boxe nel 2014 e ha conquistato il titolo di 42° campione giapponese di super pesi mosca sconfiggendo Kenichi Horikawa nell'ottobre 2019. Questo sarà il primo incontro di Yuuto al suo ritorno a calciare concorsi.
 
Vale la pena ricordare che le regole 'KNOCK OUT-RED' consentono pugni e calci al gomito, mentre le regole 'KNOCK OUT-BLACK' consentono pugni e calci senza gomito, secondo gli standard adottati dai tornei “KNOCK OUT”.
 
Guarda com'è la carta 'KNOCK OUT 2021 vol.3' finora:
 
KNOCK OUT 2021 vol.3
22 maggio 2021
Korakuen Hall
Tokyo, Giappone
 
Shintaro Matsukura contro. Kiyoshi Tamura (75kg) KNOCK OUT-NERO Regole
Chihiro Suzuki contro Regole KNOCK OUT-BLACK di Keijiro Miyakoshi (65kg)
Harusho Yasumoto contro. Kenichi Takeuchi (57,5kg) Regole KNOCK OUT-RED
Yusei Shirahata contro. Yuuto Takahashi (52kg) Regole KNOCK OUT-RED
Hiroki Nakajima contro. TBA (70 kg) da definire
 
(* la "carta" è soggetta a modifiche)
 
* Testo del collaboratore Oriosvaldo Costa. | Scritto in 14 / 04 / 2021
_
Didascalia: Harusho Yasumoto ha battuto Pet Schiller con un forte calcio all'indietro nel marzo di quest'anno.
Nella foto sopra: ( Crediti | Cortesia : ( C ) KNOCK OUT | ( C ) Gonkaku | Disclosure ).
 
Didascalia: Harusho Yasumoto e Kenichi Takeuchi sfideranno gli eventi "KNOCK OUT" e "Bigbang".
Foto sotto: ( Crediti | Cortesia : ( C ) Bigbang Kickboxing | ( C ) KNOCK OUT | Disclosure ).
 
210414knockout yasumoto takeuchi ad946
 
 

Nota di chiarimento pubblica

Sito web gratuito, nessun addebito per i nostri lettori o visitatori, l'unico scopo e la diffusione di informazioni e notizie reali, tutti i crediti sono alle rispettive fonti e autori.

In ottemperanza alle Leggi:

Ai sensi dell'articolo 46, I della Legge 9610/98 Brasile - Articolo 46, I della Legge 9610/98 e della Legge 5.250 febbraio 9 n. 1967 - Legge 2083/53 | Legge n. 2.083 del 12 novembre 1953.

Per ulteriori informazioni e supporto legale, consultare il nostro avvocato collaboratore: Raphael Guilherme da Silva - OAB/SP Under No. 316.914.

Se non sei d'accordo con un articolo, lo rimuoveremo immediatamente e ci scusiamo pubblicamente ritirandolo come richiesto dalla legge.

Grazie in anticipo.

Questo portale di notizie è un'iniziativa di un gruppo di contributori volontari sulla registrazione in Giappone -目標新聞 (コネクション・ジャパン). - connectionjapan.com .

Ed è mantenuto dai suoi volontari e collaboratori per consentire alla colonia di brasiliani di accedere gratuitamente a queste informazioni e a tutti gli altri visitatori che desiderano accedere al nostro sito web.

Alcune osservazioni in Legge n. 9.610/98.

Utilizzo dell'opera di un autore per studio o critica;

Utilizzo dell'opera di un autore per esporre un prodotto (ad esempio: un negozio di cornici che espone una cornice contenente una foto);

Utilizzo di un'opera protetta da copyright per scopi privati ​​(se la condividi con qualcuno, non è più utilizzata privato!);

E altri previsti dalla Legge n. 9.610/98.

« ottobre 2021 »
Lun. Mar. Mer. Gio. Ven. Sab. Dom.
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31

FreeCurrencyRates.com

 

contatore visite

0.png4.png0.png4.png9.png1.png9.png
Oggi:875
Ieri:947
Ultimi 7 giorni:4955
mese:21273
Totale:404919

Connessi simultaneamente

24
Online

22-10-21

Visitatori in linea

Partners

Inizio pagina