ptzh-CNenfritjakoruesvi

Tatsumitsu Wada ottiene un bonus su “Road to ONE 5th: Sexyama Edition” tenuto in Giappone; Controlla i risultati

 "Road to ONE 5th: Sexyama Edition" si è tenuto presso Tsutaya O-East a Shibuya, Tokyo, Giappone il 5 ottobre 2021 (martedì). L'evento è stato un tributo al veterano UFC Yoshihiro Akiyama, che ha presieduto la cabina dei commenti. C'era anche un "Bonus Sexyama" di 300.000 yen ($ 2.700 USD) in offerta per chiunque avesse combattuto il combattimento più divertente sulla carta.

Nel 'main event' (e quindi il 'main event') del 'programma' abbiamo visto un combattimento MMA tra Tatsumitsu Wada, (ex campione 'DEEP Impact') e Daichi Takenaka, (ex campione 'Shooto' dei pesi gallo” ).

La rissa è iniziata nell'area di “scambio”, con Wada che ha colpito un calcio alla gamba di Takenaka, che ha risposto con un bel “cross” sinistro seguito da un calcio che ha colpito l'interno della gamba dell'avversario. Gli atleti che attualmente fanno parte della "Squadra" del "Campionato UNO" hanno continuato a investire nello "scambio", con Takenaka che ha sferrato un calcio al corpo di Wada in risposta allo "sciopero" (un "gancio" sinistro e un " uppercut' ) che era stato “collegato” dal “clinch”. Questo primo round ha visto anche alcuni momenti di combattimenti “corpo a corpo”.

I combattenti hanno continuato a investire in pugni e calci all'inizio del secondo round, ma hanno anche sviluppato il gioco a terra, con Wada che prendeva le spalle del suo avversario. È finito sul fondo e ha persino atterrato un gomito mentre cercava di incastrare un triangolo. Takenaka ha anche fatto un buon lavoro nel punire il suo avversario con un terreno solido e una sterlina alla fine del round.

Il terzo e ultimo round è iniziato con Wada che cercava di abbattere il suo avversario con una caduta a gamba singola (nota anche come gamba singola), ma Takenaka si è difeso bene. Nella sequenza, Wada ha premuto il suo avversario contro la griglia della gabbia e poi lo ha portato a terra. Dopo aver colpito il corpo in clinch, è stato in grado di catturare ancora una volta la schiena di Takenaka, ma Takenaka è riuscito a difendersi bene ed ha evitato il tentativo di soffocamento. In seguito, Takenaka è riuscito a uscire dalla posizione e ad assestare i colpi della guardia di Wada fino alla fine del combattimento, ma Wada è rimasto attivo anche dal basso, facendo quanto basta per garantire la vittoria, sia pure con decisione spaccata (2-1).

Con il risultato, Wada si è assicurato un assegno di 300.000 yen (2.700 dollari USA) oltre alla sua borsa da wrestling, che è stata consegnata dallo stesso Yoshihiro Akiyama. Dopo aver guadagnato il bonus "Sexyama", Wada ha migliorato il suo record di MMA a 23-11-2 mentre Takenaka è sceso a 13-3-1.

Il 'co-main event' (o 'co-main event') sulla carta era un match tra Shinya Aoki e Shutaro Debana giocato secondo le regole del 'grappling'. Il confronto si è concluso in parità, poiché nessuno degli atleti è riuscito a sottomettersi fino alla fine dei tempi regolamentari.

Dai un'occhiata ai risultati di "Road to ONE 5th: Sexyama Edition" che includono:

Road to ONE 5th: Edizione Sexyama
05 ottobre 2021
Tsutaya O-Est
Shibuya, Tokyo, Giappone

MMA: Tatsumitsu Wada ha sconfitto Daichi Takenaka per decisione divisa dopo tre round
Grappling: Shinya Aoki vs Shutaro Debana è finito in parità dopo la scadenza dei tempi regolamentari
MMA: Kota Onojima ha sconfitto Seigo Yamamoto per decisione unanime dopo tre round
MMA: Sora Yamamoto ha sconfitto Yasuyuki Nojiri con decisione unanime dopo tre round
MMA: Takuma Sudo ha battuto Kirato Kaebara per sottomissione (ginocchio) all'1:05 del secondo round
MMA: Masuto Kawana ha sconfitto Takeki Niizeki per sottomissione (naked choke) alle 3:54 del terzo round

* Testo del collaboratore Oriosvaldo Costa. | Scritto in 08 / 10 / 2021
_
Didascalia: Tatsumitsu Wada ha vinto il bonus "Sexyama" per il miglior combattimento sulla carta.
Nella foto sopra: ( Courtesy | Credits : ( C )ゴング格闘技 | ( C ) Gong Martial Arts | ( C ) ABEMA TV | ( C ) ONE Championship | ( C ) Shooto | ( C ) Sustain | Pubblicità).

Didascalia: Tatsumitsu Wada ha ricevuto il premio dallo stesso Yoshihiro Akiyama.
Foto sotto: ( Crediti | Cortesia : ( C )ゴング格闘技 | ( C ) Gong Martial Arts | ( C ) ABEMA TV | ( C ) ONE Championship | ( C ) Shooto | ( C ) Sustain | Pubblicità).

*NOTA: TUTTI GLI ARTICOLI D'AUTORE SONO DISTRIBUITI GRATUITAMENTE - DIFFUSIONE GRATUITA - INFORMAZIONI SPORTIVE*

Tatsumitsu Wada vincitore ab834

 

Victoria Lee vince al ONE Championship: “Revolution” e resta imbattuta nelle MMA

Questo venerdì, 24 settembre 2021, il ONE Championship ha tenuto il ONE Championship: “Revolution”, al Singapore Indoor Stadium, a Singapore. L'evento, che prevedeva tre incontri validi per gli incontri per il titolo, è stato trasmesso 'live' e interamente su 'YouTube'.

Il 'main event' (e quindi il 'main event') della carta è stato caratterizzato dalla sorprendente vittoria del sudcoreano Ok Rae Yoon dopo cinque round. Con il trionfo - per decisione unanime dei giudici - sull'allora campione Christian Lee, ha vinto il titolo MMA leggero della franchigia. Ok Rae Yoon ha migliorato il suo "record" MMA a 16-3 mentre Lee è sceso a 15-4.

Già nel 'co-main event' (o “co-main event”) del palinsesto abbiamo visto il campione thailandese dei pesi gallo Kickboxing Champion Petchyindee riuscire nella sua prima difesa del titolo battendo troppo all'unanimità il francese Mehdi Zatout.

Un altro che ha mantenuto la cintura del titolo è stato Joshua Pacio, dalle Filippine, che ha battuto il giapponese Yosuke Saruta per TKO al primo turno.
Questo è stato il terzo confronto tra i due combattenti nella divisione dei pesi paglia e la seconda volta che Pacio ha vinto per interruzione. È migliorato a 19-3 mentre il suo avversario è sceso a 21-10-3.

Il Brasile è stato rappresentato in una lotta MMA femminile che ha aperto la carta principale dell'evento da Victória Souza (5-1), di Santa Catarina, nella categoria peso atomico. Il suo avversario era la Singapore Victoria Lee (3-0), atleta di 17 anni e sorella delle "star" Angela Lee (campione di peso UN atomo) e Christian Lee (ex campione di eventi leggeri), che ha imposto un gioco migliore di Judo e Jiu-Jitsu. Dopo aver subito diversi takedown ed essere stato dominato a terra con un solido "ground and pound", il brasiliano ha finito per essere sconfitto per TKO a 3'58 del secondo 'round'.

Ma il Campionato ONE: “Revolution” ha visto in azione un altro brasiliano, Marcus “Buchecha” Almeida, in una rissa giocata sull'undercard (o “carta preliminare”). L'avversario del 13 volte campione del mondo di Jiu-Jitsu e due volte campione dell'ADCC è stato anche il brasiliano Anderson “Braddock” Silva, che proviene da un passato nella Kickboxing e vanta un 'record' di 3-2 nelle MMA. "Buchecha" ha dominato completamente la lotta dall'inizio e ha sottoposto il suo rivale con uno strangolamento 'Norte-Sul' alle 2:55 del primo round del combattimento che ha segnato il suo debutto in MMA.

Scopri i risultati del Campionato ONE: 'Rivoluzione' che includono:

Campionato ONE: "Rivoluzione"
24 settembre 2021
Singapore Indoor Stadium
Kaalang, Singapore

CARTA PRINCIPALE
MMA: Ok Rae Yoon ha sconfitto Christian Lee per decisione unanime (titolo dei pesi leggeri)
Kickboxing: Capitan Petchyindee ha sconfitto Mehdi Zatout per decisione unanime (titolo pesi gallo)
MMA: Joshua Pacio ha sconfitto Yosuke Saruta per KO tecnico alle 3:38 del primo round (difesa del titolo dei pesi paglia)
MMA: Jae Woong Kim ha sconfitto Martin Nguyen per KO alle 3:15 del primo round
MMA: Anatoly Malykhin ha sconfitto Amir Aliakbari per KO alle 2:57 del primo round
MMA: Victoria Lee ha sconfitto Victoria Souza per KO tecnico alle 3:58 del secondo round

CARTA PRELIMINARE
MMA: Lito Adiwang ha sconfitto Hexigetu Hexi per decisione unanime
Muay Thai: Taiki Naito ha sconfitto Petchdam Gaiyanghadao per decisione divisa
MMA: Marcus "Buchecha" ha presentato Anderson "Braddock" con uno strangolamento "Norte-Sul" alle 2:55 del primo round
Kickboxing: Petchtaong Petchfergus ha sconfitto Zhang Chenglong per decisione unanime
MMA: James Yang ha sconfitto Roel Rosauro per KO tecnico alle 2:00 del secondo turno

* Testo del collaboratore Oriosvaldo Costa. | Scritto in 24 / 09 / 2021
_
Didascalia: Victoria Lee ha battuto Victoria Souza.
Nella foto sopra: ( Cortesia | Crediti : ( C ) ONE Championship | Riproduzione / YouTube ONE | Divulgazione).

Didascalia: Nel suo debutto MMA Marcus "Buchecha" ha presentato Anderson "Braddock".
Foto sotto: ( Crediti | Cortesia : | ( C ) ONE Championship | Riproduzione / YouTube ONE | Divulgazione).

*NOTA: TUTTI GLI ARTICOLI D'AUTORE SONO DISTRIBUITI GRATUITAMENTE - DIFFUSIONE GRATUITA - INFORMAZIONI SPORTIVE*

guancia braddock uno df7d9

 

“Road to ONE 5th: Sexyama Edition” sarà prodotto da Yoshihiro Akiyama in Giappone

Il ONE Championship ha annunciato che "Road to ONE 5th: Sexyama Edition" si terrà allo Shibuya O-East di Shibuya, Tokyo, Giappone il 5 ottobre 2021 (un martedì in Giappone).

Con la collaborazione di Chatri Sityodtong (CEO di ONE Championship), Kazuhiro Sakamoto (Shooto & VTJ 'Promoter'), Shigeyoshi Akiyama (Sustain), Yuji Kitano (ABEMATV) e Ryo Chonan (Trybe Tokyo MMA), sembra che saranno in grado di eseguire "Road to ONE 5th: Sexyama Edition" questa volta.

Il torneo sarà trasmesso esclusivamente in 'live' su ABEMATV, come annunciato da Mr. Yuji Kitano.

Lo stesso Yoshihiro Akiyama, lottatore conosciuto con il soprannome di "Sexyama", ha faticato molto per ottenere sponsor per questa competizione MMA.

-“A causa della prolungata crisi sanitaria, ho imparato che i combattenti principianti hanno meno opportunità di combattere rispetto a me a 46 anni. Tuttavia, non sono stato in grado di attrarre abbastanza sponsor per gestire il torneo in precedenza. Ma ora, mentre mi riprendevo da un infortunio, ho chiamato i miei amici per raccogliere fondi e abbiamo deciso di fare 'Road to ONE 5th: Sexyama Edition' questa volta.”-ha annunciato Akiyama, attraverso i suoi social network.

Anche Hideyuki Hata, rappresentante della filiale giapponese di ONE Championship, sta supportando lo svolgimento dell'evento.

-“Sono felice di poter tenere il quinto 'Road to ONE' questa volta, dopo il torneo di febbraio di quest'anno. Saremo in grado di fornire più opportunità di combattimento per gli atleti. Adotteremo misure preventive contro l'infezione da nuovo coronavirus. Sono così onorato di essere qui e profondamente grato a tutte le persone coinvolte. Spero che tutti i combattenti partecipanti saranno in grado di offrire un brillante torneo per tutti. Non vedo l'ora", ha detto in un comunicato stampa.

La 'carta' dell'evento sarà “annunciata in un secondo momento”, ma resta un'altra domanda: lo stesso Akiyama parteciperà solo come producer del torneo o combatterà anche lui? Avrà abbastanza tempo per riprendersi dall'infortunio?

Con un 'record' in MMA composto da 15 vittorie, 7 sconfitte e 2 'No Contest', Yoshihiro Akiyama fa attualmente parte della squadra del ONE Championship. Il suo combattimento più recente è stata una vittoria "KO" sullo sceriffo Mohammed nell'evento principale ONE nel febbraio 2020. In futuro, vorrebbe promuovere un torneo ONE: "Giappone vs. Corea".

Resta sintonizzato per ulteriori informazioni su questo torneo prodotto da Yoshihiro Akiyama.

* Testo del collaboratore Oriosvaldo Costa. | Scritto in 13 / 09 / 2021
_
Didascalia: Il volantino per la promozione di “Road to ONE 5th: Sexyama Edition”.
Nella foto sopra: ( Cortesia | Crediti : ( C ) Fujisato Ichiro | ( C ) ABEMA TV | ( C ) ONE Championship | ( C ) Shooto | ( C ) Sustain | Pubblicità ).

Didascalia: La quinta edizione di "Road to ONE" sarà prodotta da Yoshihiro Akiyama.
Foto sotto: ( Cortesia | Crediti : ( C ) Fujisato Ichiro | ( C ) ABEMA TV | ( C ) ONE Championship | ( C ) Shooto | ( C ) Sustain | Disclosure ).

*NOTA: TUTTI GLI ARTICOLI D'AUTORE SONO DISTRIBUITI GRATUITAMENTE - DIFFUSIONE GRATUITA - INFORMAZIONI SPORTIVE*

E v7UoMVEAADEGf 797b9

 

Lipeng Zhang sconfigge Eduard Folayang e sfida Shinya Aoki al ONE Championship

Il campionato ONE: "Battleground Part II" si è svolto venerdì (13 agosto 2021) al Singapore Indoor Stadium di Singapore. La 'carta' totalmente dedicata ai combattimenti MMA è stata trasmessa da diverse piattaforme in tutto il mondo, tra cui ABEMATV.

Nel "main event" del programma, abbiamo avuto una lotta "cruciale" nella divisione leggera tra Eduard Folayang, (22-11), il celebre eroe delle Filippine, che sta uscendo dalla più lunga serie di sconfitte della sua carriera, contro Lipeng Zhang, (30-11-2), 'ex atleta' dell'UFC e vincitore dell'unica stagione di “The Ultimate Fighter: China” (nel 2014). Folayang - che proviene dal Kung Fu - ha voluto dimostrare di avere ancora molto da fare, nonostante abbia contribuito a costruire le MMA filippine fin dall'inizio. Zhang, che ha un record di 2-2 UFC, è anche un grande combattente e non ha esitato ad attaccare fino a quando non ha raggiunto i suoi obiettivi.

Folayang cercò di "fare il passo giusto" e iniziò il combattimento sferzando potenti calci alla gamba del forte cinese che, dopo aver accettato lo 'scambio', fece cadere a terra l'avversario e iniziò a lavorare con pugni 'terra e pugno' fino a quando non "ha aperto la strada" alle spalle di Folayang. Il veterano ha sfruttato la sua esperienza e ha resistito alla sottomissione, pur assorbendo alcuni potenti “colpi”.

Entrambi gli uomini sono andati a segno all'inizio del secondo round. Folayang, ("ex ONE leggero campione"), ha mostrato la sua aggressività e ha continuato ad attaccare con i suoi calci devastanti, oltre a difendere i tentativi di atterramento di Zhang.

Il "copione" sarebbe ripetuto all'inizio del terzo "giro" fino a quando Zhang "collegava" un "montante" da destra. Da lì, Zhang ha dimostrato di essere nella sua forma migliore da quando ha lasciato l'UFC, mantenendo il controllo laterale e combattendo fino alla fine dei tempi regolamentari. La tattica del cinese è bastata a garantirgli una vittoria per decisione unanime e ad alzare il suo 'record' a 31-11-2. Folayang, nel frattempo, è sceso a 22-12.
Dopo il risultato, Lipeng Zhang ha sfidato la "star" giapponese Shinya Aoki a combattere su una carta ONE Championship imminente.

Nel 'co-main event' (o “co-main event”) abbiamo assistito a un duello tra il brasiliano Alex Silva e il cinese Li Tao Miao. Silva - un "ex campione del mondo di peso paglia ONE" (nel 2017) - ha mostrato un acuto Jiu-Jitsu, ha quasi ottenuto la sottomissione, ma ha finito per vincere con decisione unanime dei giudici dopo tre round. Il tuo 'record' sale a 10-6. Miao scende a 6-4.

Un altro scontro degno di nota sulla carta si è verificato tra il norvegese dei pesi massimi Thomas Narmo (4-0-0) e il camerunese Alain Ngalani (4-6-0). La battaglia si è conclusa in "no contest" dopo un calcio "accidentale" all'inguine alle 4:07 del secondo round.
L'imbattuto norvegese avrebbe dovuto affrontare il brasiliano Marcus “Buchecha” al debutto della “leggenda” Jiu-Jitsu al ONE Championship, in programma il 24 settembre a Singapore.

Il combattente Eko Roni Saputra (5-1), a sua volta, ha applicato un enorme knockout in soli 10 secondi su Peng Shuai Liu (6-7).

Dai un'occhiata ai risultati di ONE: 'Battleground-Part II' che includono:

UNO: "Campo di battaglia - Parte II"
13 agosto 2021
Singapore Indoor Stadium
Kaalang, Singapore

Lipeng Zhang ha sconfitto Eduard Folayang con decisione unanime dopo tre round
Alex Silva ha sconfitto Li Tao Miao con decisione unanime dopo tre round
Tommaso Narmo vs. Alain Ngalani finito in "No Contest"
Eko Roni Saputra ha sconfitto Peng Shuai Liu per “KO” (pugno) alle 0:10 del primo round
Rahul Raju ha sconfitto Otgonbaatar Nergui per sottomissione (naked choke) alle 3:54 del secondo turno

* Testo del collaboratore Oriosvaldo Costa. | Scritto in 14 / 08 / 2021
_
Didascalia: Eduard Folayang ha aiutato a costruire MMA nelle Filippine fin dall'inizio.
Nella foto sopra: ( Cortesia | Crediti : ( C ) ONE Championship | Disclosure ).

Didascalia: Lipeng Zhang ha superato Eduard Folayang a ONE: "Battleground-Part II" dopo tre round.
Foto sotto: ( Cortesia | Crediti : ( C ) ONE Championship | Disclosure ).

Zhang Lipeng Eduard Folayang BATTLEGROUNDII 1920X1280 7 1200x799 beca4

La giovane "star" Victoria Lee sottomette l'avversario a ONE: "Battleground"

 Dopo diverse settimane di "pausa", il campionato ONE è tornato in azione venerdì scorso (30 luglio 2021) con il concerto ONE: "Battleground" al Singapore Indoor Stadium di Singapore. L'evento è stato trasmesso 'live' negli Stati Uniti tramite il sistema 'Pay-Per-View'.

La 'carta' è iniziata con una rissa della giovane Victoria Lee, appena 17 anni. Era il secondo combattimento e la seconda vittoria per sottomissione del combattente soprannominato "The Prodigy". Il suo debutto nelle MMA è avvenuto durante ONE: 'Fists of Fury', nel febbraio di quest'anno.
Questa volta, la sorella minore degli attuali campioni ONE - Christian Lee e Angela Lee - ha presentato il cinese Luping Wang - veterano WLF - con un armbar al primo turno.

Tra le donne anche l'indiana Ritu Phogat, che si è assicurata la più grande vittoria della sua carriera battendo la cinese Lin Heqin. Il 27enne stava cercando di riprendersi da una sconfitta per decisione divisa contro Bi Nguyen a ONE: 'Dangal', mentre il cinese veniva da una serie di 11 vittorie consecutive.
Il trionfo di Phogat è arrivato grazie alla sua padronanza del terreno. Dopo aver letto le “carte” dei giudici - che le hanno regalato la vittoria unanime - l'atleta indiana ha alzato il suo record a 5-1, mentre Lin è andata a 14-3-1, in quella che è stata la sua prima sconfitta dal 2016.

L'unico brasiliano all'evento, Leandro Ataídes non ha fatto bene contro l'ex campionessa Aung La N Sang. Il combattente dei pesi massimi leggeri veniva da tre vittorie consecutive prima di perdere la sua ultima resa dei conti contro Reinier de Ridder. A sua volta, N Sang aveva perso entrambi i suoi titoli, anche contro De Rider. I due atleti volevano vendetta, ma solo uno di loro avrebbe diritto alla rivincita.
E questo sarà assegnato all'atleta del Myanmar, che ha usato una combinazione brutale di pugni per portare il brasiliano agli ottavi al primo turno.

Nell'evento principale (che si tiene secondo le regole della Muay Thai) del programma, Thai Prajanchai PK Saenchai e Sam-A Gaiyanghadao hanno gareggiato per la cintura di campione dei pesi mosca dell'organizzazione. Il titolo è andato a Prajanchai dopo una vittoria a maggioranza equa.

Dai un'occhiata ai risultati di ONE: 'Battleground' che includono:

UNO: "Campo di battaglia"
30 luglio 2021
Singapore Indoor Stadium
Kaalang, Singapore

Muay Thai: Prajanchai PKSaenchaigym ha battuto Sam-A Gaiyanghadao con decisione a maggioranza (titolo di volo)
MMA: Aung La Nsang ha battuto Leandro Ataides per KO alle 3:45 del primo round
MMA: Gustavo Balart ha sconfitto Ryuto Sawada per decisione unanime
MMA: Ritu Phogat ha sconfitto Heqin Lin per decisione unanime
MMA: Jeremy Papatiw ha sconfitto Rui Chen per decisione unanime
MMA: Victoria Lee ha battuto Luping Wang per sottomissione (braccio) alle 3:22 del primo round

* Testo del collaboratore Oriosvaldo Costa. | Scritto in 02 / 08 / 2021
_
Didascalia: La ragazza di 17 anni ha "rubato" la scena a ONE: 'Battleground'.
Nella foto sopra: ( Cortesia | Crediti : ( C ) ONE Championship | Disclosure ).

Didascalia: "Prajanchai vs. Sam-A' aveva anche l'ingresso di un combattente vestito da "The Flash".
Foto sotto: ( Cortesia | Crediti : ( C ) ONE Championship | Disclosure ).

Prajanchai Sam UN CAMPO DI BATTAGLIA 1920X1280 1 1200x800 c2274

 

Saya Ito parla della sua vittoria al “BOM-The Battle Of Muay Thai ~ BOM WAVE 05” tenutosi domenica in Giappone

 Domenica (4 luglio 2021), l'evento "BOM ~ The Battle Of MuayThai ~ BOM WAVE 05 - Get Over The COVID-19" si è tenuto presso la Ohsanbashi Hall di Yokohama, Kanagawa, in Giappone.
Il giapponese Saya Ito ha sfidato l'atleta MIREY in un match previsto dal 'ONE Championship'. Il duello è stato il primo confronto femminile di Muay Thai con i guanti a “dita aperte” nel torneo promosso da 'BOM Promotion Co. Ltd'. in collaborazione con 'ONE'.

Non a caso, il combattimento è stato il 'co-main event' (e quindi il 'co-main event') del card. Iniziando lo scontro con MIREY, ha usato il suo potere di "pugno" per controllare la distanza con calci medi e frontali sinistro e destro. Ha anche usato pugni dritti a destra e colpi di gomito.

Pertanto, 1R e 2R erano perfetti per Saya Ito per chiudere la distanza con i pugni e non far entrare il suo avversario. Ha anche usato il suo calcio centrale preferito per questo scopo. Ma in 3R, MIREY è riuscita a metterla a terra con un gancio destro e sinistro. Preoccupato per l'attacco e la difesa dei pugni, Ito ha lavorato con il sinistro. Ha vinto la decisione 3-0 (29-28 × 3) dopo i tre turni previsti per il combattimento.

Una notte dopo la vittoria, Ito ha riportato le sue impressioni sulla lotta ai fan sul suo 'Twitter', dicendo:

-“E' stato il primo combattimento con i guanti a 'dita allargate' nella mia carriera nelle arti marziali. Sono sollevato e sono riuscito a vincere in sicurezza. È stata una grande opportunità. Grazie a MIREY per aver accettato la sfida circa un mese prima dell'incontro.”- disse Ito, lodando il suo avversario, MIREY.

Anche Ito, che aspettava da tempo di partecipare al 'ONE Championship', ha commentato:

-"Voglio andare all'UNO con le regole della Muay Thai indossando i guanti con le "dita aperte" e mettermi alla prova con i combattenti stranieri, compresi gli atleti thailandesi che stanno migliorando il loro livello." UNO'.

Ora 22 anni e con circa 18 anni di pratica delle arti marziali, Ito ha già vinto il titolo del Campionato del mondo femminile WPMF e ha un brillante futuro davanti a sé. Il prossimo obiettivo dell'atleta è quello di essere in cima a 'ONE Muay Thai'.

* Testo del collaboratore Oriosvaldo Costa. | Scritto in 09 / 07 / 2021
_
Didascalia: Il torneo è stato promosso in un'alleanza commerciale del 'BOM' con il 'ONE Championship'.
Nella foto sopra : ( Cortesia | Crediti : ( C ) BOM Promotion Co. Ltd. | ( C ) Eiwa Sports Gym | ( C ) ONE Championship | Disclosure ).

Didascalia: Saya Ito ha vinto il primo incontro femminile di Muay Thai con i guanti a "dita allargate" a "BOM WAVE 05".
Foto sotto: ( Cortesia | Crediti : ( C ) BOM Promotion Co. Ltd. | ( C ) Eiwa Sports Gym | ( C ) ONE Championship | Disclosure ).

immagine 1625454110 e7fdd

L'evento “BOM-The Battle Of Muay Thai” annuncia un'alleanza commerciale con il 'ONE Championship'

BOM Promotion Co. Ltd. (la società che ospita il torneo di Muay Thai: “BOM-The Battle Of Muay Thai”) ha annunciato di aver stretto un'alleanza commerciale con il 'ONE Championship'.

Oltre all'annuncio della nuova alleanza commerciale, è stato anche annunciato che il prossimo torneo - già denominato "BOM WAVE 05" - sarà la prima competizione della serie in cui si giocheranno alcuni dei combattimenti di Muay Thai utilizzando open- guanti con le dita, come prima accade su ONE e quindi sarà valido per 'ONE Muay Thai'.

La conversazione tra i rappresentanti delle due promozioni è stata divulgata di recente.

-“Sono molto lieto che il 'ONE Championship' abbia firmato un'alleanza commerciale con 'BOM Promotion'. L'abilità di Muay Thai del Giappone è buona quanto quella della Thailandia. I combattenti giapponesi saranno anche attivi sul palco della "ONE Super Series" d'ora in poi. Vorrei supportare gli atleti che stanno 'volando' dal 'BOM' al mondo insieme ai loro fan.”-ha detto Hideyuki Hata, presidente del 'ONE Championship' in Giappone.

-“Sono molto onorato di aver firmato un'alleanza commerciale con ONE questa volta. Sono rimasto molto colpito dalla passione e dal rispetto del presidente Hata per gli atleti. Vorrei contribuire alla categoria Muay Thai su ONE. Ci sono molti combattenti con "spiriti samurai" in Giappone. Alcuni di questi "samurai" sono molto forti, ma non possono apparire al mondo perché non parlano bene un'altra lingua. Sarei molto felice se potessi aiutare i combattenti che hanno così tanta abilità e passione per la Muay Thai a "volare" verso il mondo attraverso "BOM". Infine, con questa alleanza, molti dipendenti di 'ONE' e 'BOM' ci stanno supportando. Grazie dal profondo del mio cuore.”-ha completato Natsuo Nakagawa, rappresentante della 'BOM'.

Vale la pena ricordare che la serie di eventi intitolata “ONE Super Series” include anche Muay Thai e Kickboxing, ma ci sono delle differenze. La Muay Thai si gioca con i guanti a dita aperte e la Kickboxing si gioca con i guanti normali. La "BOM" adotterà solo i guanti a dita aperte ufficiali "ONE", come indicato sopra.

“BOM WAVE 05” si terrà il 4 luglio 2021 (domenica), presso la Ohsanbashi Hall, Yokohama, Kanagawa, Giappone.

Il sito ufficiale di 'BOM' ha pubblicato una nota sulla prossima competizione:
“Ci saranno biglietti a disposizione del pubblico, ma verranno emessi meno biglietti del normale, a causa delle restrizioni imposte dalle autorità.
Raccomandiamo ai fan di garantire il loro biglietto il prima possibile.
I posti 'VIP' sono già esauriti, così come i posti sui lati est, ovest e nord della palestra.
Ma c'è ancora un piccolo vuoto sulla linea sud.
Grazie per il successo di ogni torneo.”

* Testo del collaboratore Oriosvaldo Costa. | Scritto in 23 / 06 / 2021
_
Didascalia: "BOM" annuncia un'alleanza commerciale con "ONE".
Nella foto sopra : ( Cortesia | Crediti : ( C ) BOM Promotion Co. Ltd. | ( C ) Eiwa Sports Gym | ( C ) ONE Championship | Disclosure ).

Didascalia: I biglietti per “BOM WAVE 05” del 4 luglio sono quasi tutti esauriti.
Foto sotto: ( Cortesia | Crediti : ( C ) BOM Promotion Co. Ltd. | ( C ) Eiwa Sports Gym | ( C ) ONE Championship | Disclosure ).

199774436 177224427747056 2805850786204037902 n e3c69

 

Chang Min Yoon sconfigge Jia Wen Ma per sottomissione a ONE: "Full Blast - Part II"

Il ONE Championship: "Full Blast - Part II" si è svolto venerdì sera (11 giugno) al Singapore Indoor Stadium di Singapore. L'evento è stato trasmesso negli Stati Uniti con un ritardo su “B/R Live” (Eastern Time).
La carta da quattro combattimenti prevedeva due incontri di arti marziali miste, un incontro di Muay Thai e un incontro di Kickboxing.

Nel "main event" (o "main event") del programma, Mongkolpetch Petchyindee (Thailandia) ha affrontato Elias Mahmoudi (Francia) in una gara di Muay Thai.
Mongkolpetch è entrato nella lotta con tre vittorie dalle sue tre apparizioni all'interno della gabbia di ONE. Non combatteva da quasi un anno, quando ha battuto Sok Thy all'UNO: “No Surrender 3”.
Il suo avversario di ieri sera, Mahmoudi, è quarto nella classifica dei pesi mosca Muay Thai. Ha già combattuto in Giappone al K-1 World GP (nel 2016 e nel 2017). Il suo ultimo combattimento è stato a ONE: "Mark Of Greatness", alla fine del 2019, quando ha vinto il Lerdsila Chumpairtour.

Dopo tre turni di tanti "scambi", Mongkolpetch (che nell'ultimo periodo ha mantenuto il pieno flusso), ha finito per vincere con decisione a maggioranza.

Il "co-main event" (o "co-main event") ha portato Tsogaokhuu Amarsanaa, un combattente mongolo che si allena alla Jackson Wink MMA, negli Stati Uniti. Il mongolo ha accolto l'imbattuto Ben Wilhelm, (4-0), un atleta della Gracie Technics che fino ad ora aveva sottomesso tutti i suoi avversari in carriera.

Anche Amarsanaa ha vinto la sua battaglia per decisione dei giudici dopo tre round, in quella che è stata la prima prova difficile di Wilhelm. L'hawaiano ha subito la prima sconfitta ed è sceso a 4-1. Amarsanaa ha dimostrato di poter causare problemi a chiunque nella divisione leggera e ha anche migliorato tecnicamente durante la sua pausa. Il tuo record ora è 6-2.

In un altro duello MMA della notte, abbiamo visto Jia Wen Ma (Cina) affrontare Chang Min Yoon (Corea del Sud) in un match dei pesi piuma.
Il sudcoreano veniva da quattro vittorie consecutive e ha mantenuto questo "record" con una rapida sottomissione al primo turno. Yoon ha usato un lancio enfatico all'anca all'inizio del combattimento per portare Ma' alle spalle. Ben presto infilò il braccio sinistro sotto il mento dell'avversario. Non era chiaro se il pugile cinese avesse davvero "colpito" in segno di rassegnazione, ma con il "naked choke" sempre più stretto, l'arbitro ha deciso di porre fine al combattimento.
Il 'record' di Ma scende a 6-4, mentre Yoon sale a 5-1.

Nella sfida di Kickboxing, Taiki Naito, ex campione giapponese di “Shoot Boxing” a supergallo (55 kg) e che già accumula partecipazioni in ONE, ha affrontato il combattente di Sanshou, Wenfeng Wang, il cui 'record' è di 41 vittorie. , 8 sconfitte e 1 pareggio.
L'atleta giapponese ha finito per battere i cinesi con decisione a maggioranza dopo tre round.

Il prossimo evento del ONE Championship è previsto per il 9 luglio. Tuttavia, con il governo di Singapore determinato ad allentare le sue ultime restrizioni relative al coronavirus in qualsiasi momento, potremmo vedere il concerto di ONE: "Empower" riprogrammato per prima.

Per ora rimani con i risultati di ONE: "Full Blast - Part II" che includono:

UNO: "Full Blast - Parte II"
11 June 2021
Singapore Indoor Stadium
Kaalang, Singapore

Muay Thai: Mongkolpetch Petchyindee ha sconfitto Elias Mahmoudi con decisione a maggioranza dei giudici
MMA: Tsogaokhuu Amarsanaa sconfigge Ben Wilhelm per decisione unanime
MMA: Chang Min Yoon ha sconfitto Jia Wen Ma per sottomissione choke (naked choke) a 1:46 del primo round
Kickboxing: Taiki Naito ha sconfitto Wenfeng Wang per decisione unanime

* Testo del collaboratore Oriosvaldo Costa. | Scritto in 12 / 06 / 2021
_
Didascalia: Chang Min Yoon ha sconfitto Jia Wen Ma con un "soffocamento nudo".
Nella foto sopra: ( Crediti | Cortesia : ( C ) ONE Championship | Disclosure ).

Didascalia: Chang Min Yoon celebra la vittoria su Jia Wen Ma.
Foto sotto: ( Crediti | Cortesia : ( C ) ONE Championship | Disclosure ).

Yoon Chang Min Ma Jia Wen FULL BLAST II 1920X1278 1 1536x1022 154ee

Scopri i risultati di ONE: “Full Blast” tenutosi oggi a Singapore

 

Questo venerdì 28 maggio 2021, il ONE Championship, la più grande organizzazione di arti marziali al mondo, ha promosso il ONE Championship: “Full Blast”, tenutosi al Singapore Indoor Stadium, a Singapore.
 
La carta da cinque combattimenti presentava tre combattimenti MMA. Highlight per il "co-main event" (o "co-main event") tra l'indiano Kantharaj Agasa e il principale peso mosca in Cina, Xie Wei. 
 
L'indiano è entrato nella competizione con un record più impressionante del suo avversario cinese ei due uomini si sono alternati buoni tempi nei primi due round, che hanno visto molti 'swapping' e alcuni tentativi di takedown.
 
Tuttavia, Agasa, già con il sangue che cola da una ferita, ha scelto di non tornare per il terzo e ultimo round.
 
Con la vittoria, Wei ha migliorato il suo "record" a 7-3 e le sue lotte per il ONE Championship sono state estremamente impressionanti finora, con due vittorie per interruzione medica e una discutibile (decisa) perdita per il peso mosca Danny Kingad. Lo stesso non si può dire per Agasa, citato sul sito web del franchise come "miglior combattente MMA dell'India", che è sceso a 11-3 dopo un debutto poco impressionante.
 
Il "main event" (o "main event") del programma ci ha portato a una battaglia tanto attesa tra due dei principali concorrenti di Muay Thai nella divisione dei pesi gallo. Saemapatch Fairtex, semplicemente il 1 ° posto nella classifica della divisione, ha finito per fermare il combattente del 3 ° posto, Kulabdam Sor. Gior. Piek Uthai, con un colpo di mano sinistra al corpo del “Meteorite sinistro”, ancora nel round iniziale.
 
In precedenza, abbiamo avuto un altro incontro MMA, in cui il peso piuma Edward Kelly (13-8) ha vinto una vittoria per decisione divisa su Ahmed Faress (16-4). L'egiziano è andato vicino a completare un tentativo di sottomissione con un triangolo al secondo turno, ma ha perso forza nel periodo finale e ha visto l'interruzione della sua striscia vincente, dopo aver letto le classifiche dei giudici.
 
All'inizio della serata, Anthony Do (8-4) ha presentato Liang Hui (5-7-1) con un triangolo strangolamento in una gara di pesi chiave.
 
Dai un'occhiata ai risultati di ONE: "Full Blast" che includono:
 
UNO: "Full Blast"
28 maggio 2021
Singapore Indoor Stadium
Kaalang, Singapore
 
Muay Thai: Saemapatch Fairtex ha sconfitto Kulabdam Ser Jor Piek U-Thai per KO alle 2:01 del primo round
MMA: Xie Wei ha sconfitto Kantharaj Agasa per “TKO” (forfait) dopo due round di 5:00 ciascuno
Kickboxing: Miles Simson ha sconfitto Santino Verbeek per decisione unanime
MMA: Edward Kelly ha battuto Ahmed Faress per decisione divisa
MMA: Anthony Do ha battuto Liang Hui per sottomissione (triangolo) alle 3:55 del secondo round
 
* Testo del collaboratore Oriosvaldo Costa. | Scritto in 28 / 05 / 2021
_
Didascalia: Xie Wei ha sconfitto Kantharaj Agasa in ONE: "Full Blast".
Nella foto sopra: ( Crediti | Cortesia : ( C ) ONE Championship | Disclosure ).
Xie Wei vincitore 78801
 
Didascalia: Xie Wei celebra la vittoria su Kantharaj Agasa.
Foto sotto: ( Crediti | Cortesia : ( C ) ONE Championship | Disclosure ).
 

La giapponese Ayaka Miura batte la brasiliana Rayane Bastos per sottomissione a ONE: "Dangal"

 

Sabato 15 maggio 2021, il ONE Championship ha promosso l'ONE: “Dangal” al Singapore Indoor Stadium di Singapore. La "carta" consisteva in quattro incontri di arti marziali miste e un incontro di Muay Thai.
 
Nel 'main event' della formazione abbiamo visto Arjan Bhullar (11-1) fare la storia diventando il primo combattente di origine indiana a vincere il titolo ONE Championship dei pesi massimi e il secondo uomo a detenere il titolo di categoria in franchising di proprietà di Chatri Sityodtong .
 
Per compiere questa impresa ha dovuto "detonare" l'allora campione Brandon Vera (16-9) per KO tecnico al secondo turno. Dopo che Vera ha iniziato il secondo periodo "tirando" lunghi jab da lontano, Bhullar - un ex atleta olimpico di Wrestling - ha tentato di atterrare il suo avversario. Dopo che Vera ha afferrato la ringhiera della gabbia, Bhullar ha finalmente portato il suo avversario a terra, dove ha definito il combattimento imponendo un terreno pesante e un colpo a Vera. 
 
Il "co-main event" (o "co-main event") ha visto un duello nella divisione dei pesi piuma secondo le regole della Muay Thai, dove la star thailandese di 22 anni Tawanchai PK Saenchai ha sferrato un calcio spettacolare alla testa dell'irlandese Sean Clancy vincere per KO nel terzo round dello scontro.
 
In un'altra partita di MMA sulla carta, Gary Mangat ha migliorato il suo "record" a 16-3 con una vittoria per decisione unanime sull'indiano Roshan Mainam (6-3).
 
Anche un altro combattente indiano, Ritu Phogat (4-1), ha subito una battuta d'arresto simile. Ha perso contro l'americano Bi Nguyen (6-6), ma per decisione divisa dei giudici, dopo tre round.
 
Il momento più atteso di ONE: “Dangal” - almeno per noi brasiliane - è stata un'altra rissa tra donne e che ha visto la presenza di Rayane Bastos dal Pará. L'atleta del Team JB, fino ad allora, era rimasto imbattuto con quattro vittorie e un pareggio.
 
Tuttavia, la giapponese Ayaka Miura ha utilizzato la tecnica di cui è specialista, la “presa della sciarpa americana”, per sottomettere il brasiliano con appena 2m58 di combattimento svolto in un peso “combinato” (in altre parole, “sposato” ) di 58kg. Questa è stata la sesta vittoria su 11 di Miura in carriera con questa stessa tecnica, in cui parte dal controllo laterale e applica un americano con le gambe ("keylock").
 
Dai un'occhiata ai risultati di ONE: "Dangal" che includono:
 
UNO: "Dangal"
15 maggio 2021
Singapore Indoor Stadium
Kaalang, Singapore
 
MMA: Arjan Bhullar ha battuto Brandon Vera per "TKO" (pugni) alle 4:27 del secondo round 
Muay Thai: Tawanchai PKSaenchaigym ha battuto Sean Clancy per “KO” (calcio alla testa) alle 0:35 del terzo round 
MMA: Bi Nguyen ha battuto Ritu Phogat per decisione divisa
MMA: Ayaka Miura ha sconfitto Rayane Bastos tramite keylock ("American sciarpa-hold") alle 2:58 del primo round
MMA: Gary Mangat ha sconfitto Roshan Mainam per decisione unanime
 
* Testo del collaboratore Oriosvaldo Costa. | Scritto in 19 / 05 / 2021
_
Didascalia: Ayaka Miura ha presentato Rayane Bastos con il suo "marchio di fabbrica".
Nella foto sopra: ( Crediti | Cortesia : ( C ) ONE Championship | Disclosure ).
 
Didascalia: Incredibile presentazione di Ayaka Miura su Rayane Bastos.
Foto sotto: ( Crediti | Cortesia : ( C ) ONE Championship | Riproduzione YouTube | Divulgazione).
s4e05m screenshot923215 ac032
 

Nota di chiarimento pubblica

Sito web gratuito, nessun addebito per i nostri lettori o visitatori, l'unico scopo e la diffusione di informazioni e notizie reali, tutti i crediti sono alle rispettive fonti e autori.

In ottemperanza alle Leggi:

Ai sensi dell'articolo 46, I della Legge 9610/98 Brasile - Articolo 46, I della Legge 9610/98 e della Legge 5.250 febbraio 9 n. 1967 - Legge 2083/53 | Legge n. 2.083 del 12 novembre 1953.

Per ulteriori informazioni e supporto legale, consultare il nostro avvocato collaboratore: Raphael Guilherme da Silva - OAB/SP Under No. 316.914.

Se non sei d'accordo con un articolo, lo rimuoveremo immediatamente e ci scusiamo pubblicamente ritirandolo come richiesto dalla legge.

Grazie in anticipo.

Questo portale di notizie è un'iniziativa di un gruppo di contributori volontari sulla registrazione in Giappone -目標新聞 (コネクション・ジャパン). - connectionjapan.com .

Ed è mantenuto dai suoi volontari e collaboratori per consentire alla colonia di brasiliani di accedere gratuitamente a queste informazioni e a tutti gli altri visitatori che desiderano accedere al nostro sito web.

Alcune osservazioni in Legge n. 9.610/98.

Utilizzo dell'opera di un autore per studio o critica;

Utilizzo dell'opera di un autore per esporre un prodotto (ad esempio: un negozio di cornici che espone una cornice contenente una foto);

Utilizzo di un'opera protetta da copyright per scopi privati ​​(se la condividi con qualcuno, non è più utilizzata privato!);

E altri previsti dalla Legge n. 9.610/98.

« ottobre 2021 »
Lun. Mar. Mer. Gio. Ven. Sab. Dom.
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31

FreeCurrencyRates.com

 

contatore visite

0.png4.png0.png5.png1.png4.png7.png
Oggi:1103
Ieri:947
Ultimi 7 giorni:5183
mese:21501
Totale:405147

Connessi simultaneamente

16
Online

22-10-21

Visitatori in linea

Partners

Inizio pagina