ptzh-CNenfritjakoruesvi

Gli atleti MMA delle regioni del Nord e del Nordest vincono lo Shooto Brasil 108 a Rio de Janeiro

Creato nel 1985, Shooto è classificato come 'il padre delle MMA giapponesi' ed è già stato considerato l'“Orgoglio dei pesi leggeri”, oltre ad aver rivelato al mondo grandi nomi delle arti marziali miste. Già stabilito in paesi come Stati Uniti, Finlandia, Australia, Paesi Bassi, Norvegia, Germania e Inghilterra, tra gli altri, l'evento è arrivato in Brasile nel 2003.
Ora, di nuovo, la franchigia più antica nello sport dell'era moderna è tornata nel nostro paese.

Shooto Brasil 108 si è svolto con un rigido protocollo di prevenzione contro il Covid-19. Le regole sono state elaborate insieme alla Commissione atletica brasiliana di MMA (CABMMA). Tutti gli atleti coinvolti nell'evento sono stati testati con un test rapido il giorno del combattimento e alla pesatura.
L'evento si è svolto sabato (26 luglio 2021) e si è svolto all'Upper Arena, Rio de Janeiro-RJ.

La "carta" consisteva in 26 combattimenti MMA, 22 dei quali maschili e 04 femminili. Highlight per alcuni degli atleti delle regioni del Nord e del Nordest del paese che hanno vinto i loro combattimenti in quella che è una delle promozioni più importanti dell'America Latina.

Tra questi, possiamo citare il combattente Amapá, Juscelino Pantoja, che ha fatto il suo secondo combattimento a Shooto Brasil.
Lo scontro, svoltosi nella categoria dei pesi mosca (+57 kg a Shooto) è durato appena 1 minuto e 48 secondi. Come promesso, il nativo di Amapá ha eliminato Erick "Iguana" Gomes da Sergipe al primo turno e ha vinto la sua seconda vittoria nell'organizzazione.
Con il 100% di successi nello sport, Pantoja è salito sul 2-0, mentre Erik è sceso sull'1-1.

-“Grazie a tutti coloro che hanno tifato per me. Ringrazio Dio per un'altra vittoria e una promessa mantenuta, un altro knockout ”.-ha detto, dopo la vittoria.

Vale la pena ricordare che, al suo debutto per la franchigia, nel novembre dello scorso anno, il combattente ha eliminato l'amazzone Anthony "Boika" a 4'49 del 1° round, allo Shooto Brasil 104.

Tra le donne che sono entrate nell'ottagono Shooto Brasil 108, segnaliamo l'atleta di Valencia-BA, Flordinice Muniz, combattente di boxe e Jiu-Jitsu, che aveva già vinto una cintura MMA al DM Fight 2, nel marzo di quest'anno, come beh, a Rio de Janeiro.
Ha battuto l'esperta donna sergipe Anne Karoline, conosciuta anche come "Karol Mutante", per decisione divisa dei giudici dopo tre round.
Di conseguenza, Flordinice è salita a 2-0, mentre il suo avversario è sceso a 7-9.

Dopo la vittoria, l'atleta valenciana era molto emozionata, ringraziando tutto il supporto che ha avuto e che i tifosi della sua città hanno festeggiato sui loro social.

-"Non sai cosa vuol dire perdere nelle MMA."-ha detto la narratrice dell'evento, dopo l'annuncio del secondo successo della combattente all'inizio della sua carriera.

* Testo del collaboratore Oriosvaldo Costa. | Scritto in 26 / 07 / 2021
_
Didascalia: Juscelino Pantoja in occasione del suo vittorioso debutto allo Shooto Brasil 104.
Nella foto sopra: ( Cortesia | Crediti : ( C ) Marcel Fagundes | ( C ) Shooto Brasil | Disclosure ).

Didascalia: Flordinice Muniz, campionessa nazionale di MMA nello stato di Rio de Janeiro.
Foto sotto: ( Cortesia | Crediti : ( C ) DM Fight | Disclosure ).

WhatsApp Immagine 2021 03 15 at 10.31.28 1 699x430 1 c37b6

 

Intervista a Dinaldson Silva su Hugo Lira e TV Ring Torres - Vale Tudo MMA (Video)

Intervista a Dinaldson Silva sul rinomato canale YouTube: 'Padial Jiu-Jitsu'.
Dinaldson, noto come "Dolinha", è responsabile del salvataggio del lavoro di Hugo Lira, che ha fatto molto per promuovere i combattimenti di Vale Tudo in Paraíba e nel nordest del Brasile.
È stato intervistato dallo stesso Sandro Padial e dallo storico Fábio Quio Takao.

I campionati "schiaffo in faccia" si trasformano in "febbre" nel nord-est del Brasile

Popolarmente conosciuto come "schiaffo in faccia" qui in Brasile, lo sport chiamato "schiaffo sportivo" o "schiaffo" dai gringos, sta vivendo una grande crescita in tutto il mondo al giorno d'oggi. 
 
Campionati di questo tipo si svolgono da tempo negli Stati Uniti, principalmente in Texas. Tuttavia, questi tornei non sono mai stati professionisti ma dilettanti. 
 
Secondo quanto riferito, il primo campionato professionistico si è tenuto a Mosca (Russia) nel maggio 2018. Il primo campionato mondiale di "tapas sportive" si è tenuto il 20 marzo 2019 nella città siberiana di Krasnoyarsk (anche in Russia).
 
Pertanto, i russi sono citati dalla maggior parte come i creatori di questo sport, da quando è diventato popolare in quel paese. D'altra parte, alcuni altri affermano che i creatori di questo sport sono, in effetti, americani.
 
Le gare della modalità consistono in partecipanti che devono sferrare i colpi, a turni alterni, con la maggior forza possibile in faccia e chi si arrende perde.
Ma devi prestare attenzione alle regole: puoi colpire solo con le dita e le mani, senza polso. Lo schiaffo non può raggiungere l'orecchio, gli occhi o la tempia del rivale.
 
Nell'aprile dello scorso anno, il combattente MMA Wagner da Conceição Martins, noto come 'Zuluzinho', ha partecipato a uno di questi concorsi, a Mosca, il cui premio era di 150 mila rubli russi (circa 10 mila R$).
 
Famoso in tutto il mondo, principalmente in Giappone e Russia, figlio del leggendario 'Zulu King', ha affrontato il combattente Vasily Kamotsky, conosciuto come “il campione di tapas”.
 
Dopo una serie di duri colpi, i due atleti hanno deciso di dividersi il premio. In questo modo il duello si è concluso in parità e ciascuno è tornato a casa con 75mila rubli russi (circa 5mila R$). La competizione è stata mostrata dal programma Esporte Espetacular su Rede Globo.
 
Tornato in Brasile, Zuluzinho - originario del Maranhão - ha promosso il 1 dicembre il 5° campionato di “schiaffo in faccia”, a São Luís, capitale dello stato. Il concorso - che ha avuto il sostegno dell'assessore Astro de Ogum - è stato un successo di critica e di pubblico.
 
Successivamente, è stata la volta di Imperatriz, la seconda città più popolosa dello stato del Maranhão, ad ospitare il 2 gennaio la 30° edizione del campionato degli “schiaffo in faccia”. La competizione, che si è svolta presso l'Imperial Shopping, è stata ancora una volta un successo.
Uno dei grandi campioni di questa tappa - che ha avuto il patrocinio di Black Skull, tra gli altri - è stato il combattente "cavalletta mano di pietra".
 
Ora, Zuluzinho - che ha un record di Sherdog di 22 combattimenti, tra cui 12 vittorie, nove sconfitte e un combattimento "no contest" (cioè "nessun risultato") - farà il suo ritorno come professionista MMA al Fight Nights Global, in Russia .
 
Tuttavia, promette che terrà ancora la 3a edizione del campionato "schiaffo in faccia", sempre a Maranhão, entro la fine di quest'anno.
Ma, dati così tanti investimenti nelle competizioni, la modalità prenderà finalmente piede qui in Brasile?
 
* Testo del collaboratore Oriosvaldo Costa. | Scritto in 05 / 02 / 2021
_
Foto: Uno dei 'flagranti' della 2a edizione del campionato degli “schiaffo in faccia”. ( Crediti | Cortesia : Wagner Martins Personal Collection | Disclosure ).

Partita del titolo professionale N / NE presso il circuito nord-est di K-1 a Recife - PE

Dopo aver tenuto edizioni del K-1 Northeast Circuit nel comune di Mauriti, Ceará e anche nelle città di Ipojuca, Jaboatão dos Guararapes e Cabo - quest'ultima nello stato di Pernambuco - il Grão Mestre Eduardo Moraes promuoverà il ritorno del suo concorrenza a Recife.
La capitale del Pernambuco ha già ricevuto alcune edizioni in precedenza, nel posto Carmela Dutra, (Quartiere del Barro).

La prossima tappa del K-1 Northeast Circuit si terrà il 7 luglio e questa volta i combattimenti si svolgeranno nel cortile del Colégio Walt Disney, situato in Rua Jacondá n° 508, a Bairro Ipsep.

Il programma di combattimenti inizierà alle ore 20 e consisterà in tre combattimenti di boxe e cinque di K-1 (regole di Kickboxing).

I combattimenti di boxe si giocheranno in cinque combattimenti rotondi.
Ricordando che questo sarà il primo evento del K-1 Northeastern Circuit i cui combattimenti di pugilato seguiranno gli "standard internazionali del pugilismo" qui nel Nordest.
I quattro combattimenti di Kickboxing (validi per titoli di stato) saranno giocati in combattimenti a tre round.

Il combattimento principale della notte, valido per la cintura campione nord-nord-est del K-1 Northeastern Circuit nella categoria super-pesante, sarà anche giocato in una lotta a cinque round.
Questo titolo sarà interpretato da Takare Dourado e Ral, "Steel Bull". Takare era il campione dell'evento 2016 mentre Ral era anche il campione dell'evento, ma l'anno prima (2015).
Entrambi gli atleti hanno più di combattimenti professionali 30 e non sono imbattuti nelle competizioni K-1 Northeastern Circuit.

La controversia dei due pesi massimi Pernambuco ha spostato i social network da quando entrambi hanno firmato il contratto per la lotta all'inizio di quest'anno.
Ora, oltre a vincere l'ambito cinturone degli eventi, vogliono anche mostrare al pubblico della concorrenza che piace alla folla chi è in realtà il miglior combattente.
Non c'è da meravigliarsi che lo scontro sia già stato annunciato come "la battaglia più attesa nel Nordest".

Takare Dourado ci ha raccontato come sta andando la sua preparazione per la lotta:
"La mia preparazione è nel combattimento con i carri armati, con il maestro Cássio Jacaré e l'insegnante Clayton Veras. Il mio obiettivo è sempre quello di ottenere il knockout.
Mi sto allenando con i migliori combattenti di MMA e K-1 di Pernambuco. Questo, ovviamente, farà la differenza per ottenere questa vittoria e, abbastanza sicuro, la cintura sarà mia e resterà con me per molto tempo. "

Poco dopo, Takare ha ringraziato i suoi sostenitori:
"Voglio ringraziare il Maestro Cássio Jacaré, il Professor Clayton Veras e il Professor Cinho del team di Total Contact. I miei 'sparring partners' sono tutti del team Tank Box Fight. "

Ral, anche la "Steel Bull" non ha lasciato nulla e ha dichiarato:
"Sto andando con tutto. Mi alleno con il meglio. Sono benedetto da Dio! Sarà un vero "David VS Goliath". Sono di Angels of kickboxing e Muay Thai Kezen, cioè, non ho bisogno di dire altro.
Molti vogliono, ma pochi possono! Con Dio in controllo, vado sul ring e mi diverto, perché amo combattere. Non c'è miglior sensazione! Sangue puro
Conto sulla presenza di tutti. "

Lui, nel migliore stile di Maguila, ha anche ringraziato tutti i suoi sostenitori e sponsor:
“Ringrazio tutti coloro che stanno supportando me, la mia famiglia e i miei sponsor: Rafael Costa (Mr. Costa Barber Shop), Phillippi de Castro (Planet Ink Tatto), Max Mariz (Web Designer) e Disk Águas MS”.

Ral, "Steel Bull", ha così concluso: "È LA GUERRA, ANDIAMO, FEDE IN DIO SEMPRE !!"

Il circuito Nordestino di K-1 ha iniziato le sue attività su 20 a giugno 2014 e da allora ha già organizzato le edizioni 19 (questo sarà il prossimo
 Evento 20º).
Le fasi precedenti sono state distribuite negli stati di Pernambuco e Ceará, oltre ad un'edizione in licenza nella città di Maceió, capitale di Alagoas.

A seguito delle controversie 7 a Recife a luglio, l'evento dovrebbe svolgersi nelle città di São Lourenço da Mata o Limoeiro, entrambe nello stato di Pernambuco.
Successivamente, la competizione si svolgerà nuovamente nello stato di Ceará, più precisamente nella città di Mauriti nel dicembre di quest'anno.

* Testo dal collaboratore Oriosvaldo Costa

_

Nella foto sopra: il poster ufficiale che promuove il K-1 Northeast Circuit con "la lotta più attesa nel nordest". (Per gentile concessione: divulgazione).

Sotto: il Gran Maestro Eduardo Moraes, Presidente e CEO del K-1 Northeast Circuit (Foto: http://ibf-brazil.blogspot.com/ ).

36188800 1011284539026496 3185443837464018944 n

Arriva il 1 ° Northeast Stick Fighting Championship

Le arti marziali filippine, o FMA (Arti marziali filippine), comprendono un gran numero di tecniche di combattimento sviluppate dai vari popoli e società che ancora abitano le isole filippine, il giorno presente.
Nel loro paese d'origine, le FMA sono più comunemente chiamate arnis, kali, escrima, tra molte altre varianti, a seconda della scuola che adotta questo.

L'idea dell'uso di armi e strumenti, come negli stili di arti marziali delle Filippine, incanta i professionisti con la loro bellezza e letalità e ha anche dato origine a competizioni come "Stick Fighting" che simula situazioni più vicine alla realtà di una l'artista marziale può sperimentare.

In "Stick Fighting" tutte le possibilità coinvolte in un vero e proprio confronto, come pugni, calci, proiezioni e osservazioni sul terreno sono validi in aggiunta all'uso di armi proprie e peculiari stili di arti marziali Filippine.

Una sezione degli eventi in cui avvengono questi combattimenti si chiamano "Gatherings Of The Pack" e sono stati avviati negli ultimi anni 80 e all'inizio di 90.
Un altro di questi spettacoli attualmente prodotti è BTCOOC (Beat The Crap Out Of Cancer). Si tiene a San Fernando, negli Stati Uniti, e come suggerisce il nome è un evento di beneficenza contro il cancro.

Le battaglie vengono eseguite con bastoncini in rattan e viene utilizzata la protezione minima. Non ci sono regole, non ci sono trofei, non ci sono giudici: l'unico requisito è che i concorrenti rimangano amici alla fine della giornata.

In questo contesto, vorremmo evidenziare il Clan dei Dog Brothers, creatori di "Gatherings Of The Pack" e anche di Kali Vale Tudo o "Real Contact Stick Fighting", un filone di Kali Filippino.

Anche nelle prime edizioni della UFC, anche a metà del 90, ci fu un invito a Dog Brothers presentano una battaglia nei preliminari, ma gli organizzatori si voltò di nuovo perché pensano che i combattimenti "estremo" troppo.

I tre fondatori del Dog Brothers Clan sono Arlan "Salty Dog" Sanford (responsabile del Clan di Santa Fe), Marc "Crafty Dog" Denny e Top Dog (responsabile del Clan Hermosa Beach), tutti in California.

Un altro nome che spicca nelle competizioni del genere (con coltelli e bastoni) è Alberto Cerra Leon (il primo europeo a vincere il Pentjak Silat World Championship - o 'Pencak Silat' - a Jakarta, Indonesia), anche se l'uso di protezioni ha stato abolito in quel paese asiatico.
Finché è un'arte marziale di Maláisa, "Pencak Silat" è molto popolare in Indonesia e attualmente le competizioni fanno parte dei Giochi del Sudest Asiatico. * (PS: Vedi nota)
Per quanto riguarda Alberto Cerra Leon, questo è venuto a competere nel UFC 2 (armi, ovviamente) dove amara sconfitta per la judoka olandese Remco Pardoel, alle Idi di 1994.

Ora, i campionati del genere "Gatherings Of The Pack" arrivano in Brasile, dopo essersi svolti in diversi paesi del mondo con grande successo e ordine.
La differenza è che il nostro paese riceverà una versione amatoriale di questo sport, non il formato 'Dog', dal momento che i praticanti del Brasile non hanno ancora la maturità nelle arti marziali Filippine.
Per avere un'idea, ci vogliono almeno cinque anni di pratica intensiva per diventare un Guru (insegnante) nell'arte.

Pertanto, Guru Edmarcio Rodrigues promuoverà il 1 Northeast Stick Fighting Championship su 19 ad agosto.
L'evento si svolgerà presso il battaglione 23 ° Cacciatori (Avenida Treze de Maio, 1589 - Fatima), a Fortaleza-CE.

Guru Edmárcio (introduttore di Kali a Fortaleza e in molte altre città del nord-est) è anche Sifu nel Jeet Kune Do (un sistema di arte marziale neo-combattimento, sviluppato dal famoso attore e artista marziale Bruce Lee). È anche responsabile di "Jeet Kune Do & Kali Applied - Contemporary Mixed Martial Arts" e spiega lo scopo del concorso che promuoverà:

“L'evento servirà ai praticanti di Kali e anche agli appassionati di altre arti marziali che coinvolgono qualche tipo di arma, per mettere alla prova i loro istinti, la loro percezione e le loro abilità. Questo campionato servirà alle scuole per interagire e sarà anche una prova mentale, fisica ed emotiva, oltre a mostrare cosa funziona e cosa no nelle arti con le armi. Potranno partecipare praticanti di Fortaleza e di tutto il Nordest”.

E 'anche enfatico sulla direzione che le arti marziali Filippine stanno prendendo: "Molte persone addestrano Kali e pensano che sia solo una mazza oscillante come vediamo molto, ma l'arte è troppo seria ed è un'arte di guerra che coinvolge le mani nudo e armi, condiziona il cervello e attiva l'istinto neurale e cerebrale.
I popoli e le antiche civiltà hanno sempre avuto lotte e scontri con manganelli e altre armi, vogliamo far crescere le arti marziali filippine nella città ".

A differenza delle competizioni che si svolgono al di fuori del campionato 1 ° Nord-Est Fighting Stick non utilizzerà le canne Ratan, sarà un torneo giocato in formato amatoriale, come affermato in precedenza.
Ma l'idea futura è quella di organizzare un altro evento più tardi, con delle vere armi (Wicker e Ratan).

Le prime modalità di questo evento inaugurale saranno Stick Fighting, Knife Fighting e Kali Tudo, che prevede pugni, calci, cadute e sottomissioni.

"Non ci saranno classi di peso e non ci saranno divisioni per gradi per coltelli e manganelli.
Ci saranno categorie di peso solo per la modalità Kali All.
Saranno utilizzati tutti i manganelli imbottiti, a mano e per la testa. Ci saranno un giudice centrale e dei giudici da tavolo per segnare i punteggi.
I combattimenti saranno vinti da quelli che totalizzano più punti liberi o che disarmano l'avversario.
Per i coltelli, chi vincerà più tagli di un totale di punti 8 vincerà.
Già per Kali Tutti i modi per vincere sono più grandi, puoi vincere per knockout, per tagli di pali, per sottomissione o per ritiro. Sarà molto coinvolgente. "Spiega Guru Edmárcio Rodrigues.

Le voci saranno fatte in due modi:
È stato stipulato un importo di R $ 70 (Settanta Reali) per ciascuna delle modalità, che si tratti di combattimento con bastone o lotta con i coltelli.
Già per partecipare a Kali All verrà addebitata una commissione di R $ 80 (Eighty Reais) e chi si iscrive in due modalità avrà uno sconto.

I premi saranno distribuiti al primo classificato e tutti i concorrenti riceveranno un attestato di partecipazione all'evento.

"Mi piacerebbe anche invitare artisti marziali a partecipare e diventare pionieri in queste competizioni qui in Brasile. L'evento farà storia e sarà uno spartiacque. "Guru Edmarcio Rodrigues chiude.

* Fonte / Crediti: Colaborator Oriosvaldo Costa

*Nota: secondo alcuni storici, Kali è un'arte marziale delle Filippine. Silat, così come Pencak (che erano vecchi combattimenti e si univano a Pencak Silat), sarebbero stati un combattimento indonesiano.
Anche secondo questi storici, loro (le lotte delle Filippine e dell'Indonesia) sono modalità analoghe, sono lotte molto serrate.

_

Foto: il poster ufficiale per il 1° campionato di combattimento con bastone nord-est che si svolgerà il 19 agosto presso il 23° battaglione di cacciatori a Fortaleza-CE (per gentile concessione: divulgazione).

Nota di chiarimento pubblica

Sito web gratuito, nessun addebito per i nostri lettori o visitatori, l'unico scopo e la diffusione di informazioni e notizie reali, tutti i crediti sono alle rispettive fonti e autori.

In ottemperanza alle Leggi:

Ai sensi dell'articolo 46, I della Legge 9610/98 Brasile - Articolo 46, I della Legge 9610/98 e della Legge 5.250 febbraio 9 n. 1967 - Legge 2083/53 | Legge n. 2.083 del 12 novembre 1953.

Per ulteriori informazioni e supporto legale, consultare il nostro avvocato collaboratore: Raphael Guilherme da Silva - OAB/SP Under No. 316.914.

Se non sei d'accordo con un articolo, lo rimuoveremo immediatamente e ci scusiamo pubblicamente ritirandolo come richiesto dalla legge.

Grazie in anticipo.

Questo portale di notizie è un'iniziativa di un gruppo di contributori volontari sulla registrazione in Giappone -目標新聞 (コネクション・ジャパン). - connectionjapan.com .

Ed è mantenuto dai suoi volontari e collaboratori per consentire alla colonia di brasiliani di accedere gratuitamente a queste informazioni e a tutti gli altri visitatori che desiderano accedere al nostro sito web.

Alcune osservazioni in Legge n. 9.610/98.

Utilizzo dell'opera di un autore per studio o critica;

Utilizzo dell'opera di un autore per esporre un prodotto (ad esempio: un negozio di cornici che espone una cornice contenente una foto);

Utilizzo di un'opera protetta da copyright per scopi privati ​​(se la condividi con qualcuno, non è più utilizzata privato!);

E altri previsti dalla Legge n. 9.610/98.

« ottobre 2021 »
Lun. Mar. Mer. Gio. Ven. Sab. Dom.
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31

FreeCurrencyRates.com

 

contatore visite

0.png4.png1.png1.png8.png3.png4.png
Oggi:599
Ieri:1327
Ultimi 7 giorni:4429
mese:28188
Totale:411834

Connessi simultaneamente

21
Online

28-10-21

Visitatori in linea

Partners

Inizio pagina