Panasonic annuncia il rilascio della maschera

La maschera è prodotta in uno degli stabilimenti dell'azienda dove ha il cosiddetto ambiente pulito, per garantire la massima qualità.

Panasonic ha riferito giovedì (7) del lancio di una maschera, con materia prima e produzione Made in Japan.

È prodotto in un ambiente pulito, realizzato in TNT all'interno, combinato con polipropilene sugli strati esterni e interni, con un filtro per bloccare il 99% delle particelle di virus, pollini e PM2,5.

Il produttore ha introdotto apparecchiature per la produzione di maschere in un ambiente pulito in una delle sue fabbriche in Giappone per stabilizzare l'offerta di maschere sul mercato, riducendo l'acquisizione esterna. Il suo scopo è dare un contributo sociale alla pandemia.

Panasonic offre promozione e supporto sportivo agli atleti attraverso donazioni a varie organizzazioni legate allo sport.

La dimensione è di circa 9,5 cm × 17,5 cm. Le vendite iniziano martedì (12), tramite il suo sito web, con il codice AG-KKMASKP. Una scatola contenente 50 unità costa ¥ 3.278 (meno di 70 yen ciascuna), già con tasse.

Maggiori informazioni al telefono 0120-872-086, in giapponese, dalle 10:18 alle XNUMX:XNUMX.


Leandro Ferreira | Connessione Giappone ®

Redattore "giornalista", analista di sistema, webmaster, programmatore, "nerd". Adoro gli anime, a volte gioco a League of Legends. Lotto per il mio amato Padre, che Dio lo abbia e ci benedica tutti.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i tuoi dati di feedback.