Dai un'occhiata ai risultati del K-1 World Grand Prix Japan 2020 tenutosi il 22 settembre

Miho Takanashi ha sconfitto Mio Tsumura che ha fatto il suo debutto in K-1 sotto i riflettori del franchise. (Cortesia | Crediti: (C) K-1 Japan Group | (C) M- 1 Sports Media | (C) Abema TV | Divulgazione).

K-1 è uno dei più grandi eventi al mondo ed è trasmesso dalla TV giapponese “live” e dall'App Abema TV.
La più recente 'carta' promossa dal K-1 Group Japan è stata il K-1 World Grand Prix Japan 2020, martedì 22 settembre.
Il torneo, che si è svolto presso l'Edion Arena Osaka di Osaka, in Giappone, è stato il primo in sei mesi, dopo l'edizione svoltasi alla Saitama Super Arena il 22 marzo, quando la promozione è stata costretta a cessare.

Nel 'main event' (o 'main event') Rukiya Anpo e Hideaki Yamazaki si sono scontrati nella disputa per la cintura campione della categoria fino a 65 kg.

Rukiya Anpo ha sconfitto Kaew Weerasakreck nel giugno 2019, quando ha vinto il suo quarto titolo. Il 28 dicembre dello stesso anno ha fatto la sua prima difesa del titolo contro lo stesso Kaew Weerasakreck, che ha vinto di nuovo, questa volta, per decisione. Nel marzo 2020, ha avuto la sua seconda battaglia per la difesa del titolo in soli tre mesi e ha finito per vincere di nuovo per decisione.

Hideaki Yamazaki, atleta originario del Karate tradizionale, è migrato al Kickboxing e ha debuttato nel Krush nel dicembre 2009. Da allora è diventato campione delle categorie Krush leggeri e super leggeri fino a quando è partito per la fase principale del K-1 . Dimostrando che è in ottima forma oggi, è arrivato a questa lotta con 4 vittorie consecutive, 3 per "KO".

Entrambi (Anpo e Yamazaki) si erano già affrontati nel 2018, sempre ad Osaka, con Anpo che demoliva Yamazaki con un calcio in testa, in quella che era stata selezionata come la migliore lotta dell'anno per “K-1 AWARDS 2018”.
Questa volta, tuttavia, Yamazaki ha battuto Anpo per KO con un gancio sinistro all'1: 19 del round di apertura.

Il "co-main event" (o "co-main event") ha portato Yuki Egawa contro Tatsuya Tsubakihara.
Egawa ha vinto il torneo dei pesi piuma a Yokohama nel novembre dello scorso anno.
Tsubakihara, invece, combattuto nella sua città natale, Osaka, ha portato il titolo di campione K-1 Koshien 2017 (-55 kg) e aveva già mostrato quello che è arrivato nella Krush, nel luglio di quest'anno.
Il 21enne combattente ha finito per sorpassare Yuki Egawa con decisione a maggioranza (30-28, 30-30, 30-29) dopo i tre round previsti.

Per quanto riguarda la lotta esibizione tra l'imbattuto Takeru Segawa e Saiga Kizaemon, questa si è conclusa con un pareggio dopo la fine dei tempi regolamentari (2 turni da 2 minuti).

Nella lotta femminile della notte, abbiamo assistito a un bel duello tra Miho Takanashi e Mio Tsumura, valido per la categoria fino a 48 kg.
Dopo aver annunciato il suo ritiro dall'evento Shoot Boxing giapponese e dai combattimenti in generale nel luglio dello scorso anno, Mio Tsumura ha fatto un passo indietro e ha annunciato che avrebbe partecipato al K-1. Successivamente, è stato scoperto un problema di contratto con la Shoot Boxing Association, e questa volta, circa un anno dopo, ha fatto la sua prima apparizione K-1.
Miho Takanashi, invece, è un'ex campionessa femminile nelle categorie peso atomico (45 kg) e peso minimo (48 kg) di Krush.
Dopo tre round di colpi pesanti, Miho Takanashi ha vinto con decisione unanime dei giudici (30-28, 30-29, 30-28).

Dai un'occhiata ai risultati del "K-1 World Grand Prix Japan 2020" che includono:

K-1 World Grand Prix Japan 2020
22 settembre 2020
Edion Arena Osaka
Osaka, Giappone

Hideaki Yamazaki ha sconfitto Rukiya Anpo per KO all'1: 19 del Round 1 - per il titolo fino a 65 chili.
Tatsuya Tsubakihara ha sconfitto Yuki Egawa con decisione a maggioranza (30-28, 30-30, 30-29).
Esibizione: Takeru Segawa vs. Kizaemon Saiga (pareggio).
Miho Takanashi ha sconfitto Mio Tsumura con decisione unanime (30-28, 30-29, 30-28).
Koya Urabe ha sconfitto Yuto Shinohara con decisione unanime dopo un round extra (10-9 x3).
Hiromi Wajima ha sconfitto Raseasing Weerasakreck per KO alle 0:59 del secondo round.
Jin Hirayama ha sconfitto Fukashi Mizutani con decisione unanime (30-24 x3).
Hitoshi Sugimoto ha sconfitto Hisaki Kato con decisione unanime dopo un round extra (10-8 x3).
Taio Asahisa ha sconfitto Hiroki per KO allo 0:56 del secondo round.
Shuji Kawarada ha sconfitto Seiya Ueda con decisione unanime (30-29 x3).
Tetsu ha sconfitto Narufumi Nishimoto con decisione unanime (30-28, 30-29, 30-28).
Kensei Kondo ha sconfitto Taito per TKO (interruzione medica) alle 0:01 del Round 3.
Yuto Kuroda ha sconfitto Hiroki Mitsui con decisione unanime (30-28, 30-27, 30-28).
Naoki Takahashi ha vinto. Ryota Ishida con decisione unanime (30-28, 30-29, 29-28).
Riki ha sconfitto Kaito Yamawaki con decisione unanime (30-29, 30-29, 29-28).
Takumi Nagai ha sconfitto Rioya Nasu per KO all'1: 33 del Round 3.
Yuki Toyota ha sconfitto Tsubasa Yamawaki con decisione unanime (30-28, 29-27, 29-27).

* Testo del collaboratore Oriosvaldo Costa. | Scritto in 24 / 09 / 2020.

0 0 voto
Articolo di valutazione
Sottoscrivi
Notifica
ospite

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i tuoi dati di feedback.

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti