Abe si scusa dopo l'arresto dell'ex ministro della giustizia giapponese

Il primo ministro Shinzo Abe ha presentato scuse pubbliche l'8 luglio, dopo che l'ex ministro della giustizia Katsuyuki Kawai e sua moglie, il legislatore Anri Kawai, sono stati incriminati all'inizio della giornata con l'accusa di aver acquistato voti alle elezioni del Consiglio Comunale nell'estate del 2019.

Parlando con un gruppo di giornalisti presso la residenza del Primo Ministro, Abe ha dichiarato: "Come persona che ha nominato (Katsuyuki come) Ministro della Giustizia, sono dolorosamente consapevole della mia responsabilità e desidero riaffermare le mie scuse".

Tra il crescente sospetto che la Kawai usasse 150 milioni di yen (circa 1,4 milioni di dollari) forniti dal quartier generale del Partito Democratico Liberale (PLD) come fondo di bustarella, il primo ministro ha cercato di capire, dicendo: “Anche se so che l'utilizzo dei fondi dei partiti politici è fatto secondo regole rigorose, d'ora in poi faremo un ulteriore passo avanti per migliorare la nostra risposta. Come partito politico, dobbiamo adempiere alla nostra responsabilità di rimanere responsabili ”.

Ma il giovane partner della coalizione di governo, Komeito, chiede che sia Katsuyuki che Anri si dimettano dalla carica di membri della Dieta Nazionale. Per il Primo Ministro Abe, che ha sostenuto la candidatura di Anri per le elezioni, i recenti eventi hanno avuto un effetto destabilizzante sulla sua posizione.

Per quanto riguarda una spesa di 150 milioni di yen, il PLD ha spiegato che il denaro è stato utilizzato per attività come la distribuzione di volantini nella prefettura di Hiroshima, nel Giappone occidentale, e il partito ha cercato di capire dicendo: "Un contabile pubblico certificato confronta, sulla base di standard rigorosi, le spese di ciascuna filiale dopo l'uso."

Fonte: Mainichi // Crediti immagine: Mainichi

0 0 voto
Articolo di valutazione
Sottoscrivi
Notifica
ospite

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i tuoi dati di feedback.

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti