Coronavirus: principali notizie da tutto il mondo (14/05)

Aggiornamenti in tempo universale coordinato (UTC / GMT)

21:05 Ecco le ultime notizie dall'Europa:

  • Na Germania, il numero R critico è leggermente diminuito da 0,71 a 0,75, secondo l'agenzia di controllo delle malattie del Robert Koch Institute. Il numero indica il tasso di riproduzione del coronavirus, con un tasso di 1 che mostra che ogni persona infetta ha trasmesso il virus a una media di un'altra persona. Il numero ha causato allarmi durante il fine settimana, quando è aumentato di oltre 1, quando la Germania stava riaprendo molte parti della vita pubblica, ma questo aumento è stato associato a diversi punti caldi anomali in tutto il paese.
  • A Danimarca ha rifiutato di fissare una data per riaprire i suoi confini, nonostante la crescente pressione dell'industria del turismo. Il primo ministro Mette Frederiksen ha dichiarato che aggiornerà il 1 ° giugno quando verranno riaperti i confini con Germania, Svezia e Norvegia. Le pressioni sono aumentate questa settimana dopo che il ministro degli interni tedesco Horst Seehofer ha dichiarato che vorrebbe allentare le restrizioni alle frontiere il prima possibile.
  • Mentre l' Regno Unito e Germania devono ordinare in grandi quantità per i kit di test anticorpali dalla società di diagnostica svizzera Roche, la stessa Svizzera non ha ancora fatto affidamento sulla tecnologia. "Finora il governo non ha acquistato alcun test", un portavoce del Ministero della sanità svizzero ha dichiarato all'agenzia di stampa Reuters. “La loro capacità di informarci rimane troppo incerta per far parte di una strategia di flessibilità ”.
  • Na Bulgária, otto manifestanti anti-blocco sono stati arrestati in Bulgaria quando oltre 2.000 sono scesi in piazza per protestare contro le restrizioni del governo alla vita pubblica. La manifestazione è stata organizzata da un partito radicale di sinistra a Sofia, i cui membri hanno descritto il coronavirus come "fake news" e "cospirazione internazionale". I residenti di campagna vivono sotto l'effetto della "situazione di emergenza sanitaria".
  • Spagna e Italia, due dei paesi più colpiti in Europa, hanno riportato aumenti delle morti giornaliere, poiché entrambi i paesi iniziano ad allentare le restrizioni al blocco. I decessi in Italia sono aumentati del 262 rispetto ai 195 di mercoledì, mentre in Spagna i casi sono aumentati del 217 rispetto ai 184 del giorno precedente. Le autorità di entrambi i paesi sono preoccupate per la seconda ondata di attacchi nei paesi, dopo che le tendenze della scorsa settimana hanno visto il conto alla rovescia della morte.
  • Na Francia, il numero di casi e decessi è in calo dopo un blocco di 55 giorni sospeso domenica. Il numero di nuovi casi giovedì è aumentato di 622, a oltre 141.000. Durante l'apice dell'epidemia, il 31 marzo, la Francia ha registrato più di 7.500 nuove infezioni in 24 ore.
    • I funzionari sanitari francesi hanno annunciato giovedì 351 nuovi decessi nel COVID-19, per un totale di 27.425. Questo, ancora una volta, lo colloca al di sopra della Spagna per il quarto numero più alto di morti nel mondo. La Francia ha superato per la prima volta il bilancio delle vittime in Spagna martedì, ma è scesa sotto mercoledì.
  • A Slovacchia è diventato uno dei primi paesi europei ad approvare un'applicazione di tracciamento progettata per avvisare le autorità in caso di violazione delle norme di quarantena. Gli slovacchi che tornano a casa dall'estero non dovranno recarsi nelle strutture statali di quarantena per poter scaricare l'applicazione. La rottura della quarantena sarà punita con multe fino a $ 1.800.

20:08 Gli Stati Uniti avranno un momento "molto difficile" per ripristinare le misure di blocco dopo aver revocato le restrizioni sui movimenti, ha dichiarato il Dr. William Schaffner, professore di medicina preventiva presso la Vanderbilt University, in un'intervista con DW.

"Sono piuttosto scettico sul fatto che quando inizieremo ad aprire qui negli Stati Uniti, ci sarà un'inversione del blocco", ha dichiarato Schaffner a Nashville, nel Tennessee. "Ci sarà molta resistenza a rimanere di nuovo a casa, come abbiamo fatto in passato."

Pur avendo quasi un terzo dei casi di coronavirus globali, gli Stati Uniti hanno visto proteste in tutto il paese contro le misure di blocco progettate per prevenire la diffusione della malattia. Il presidente Donald Trump ha anche criticato i governatori democratici che hanno ordinato di "restare a casa" nei loro stati.

Secondo i dati della Johns Hopkins University, gli Stati Uniti hanno registrato la maggior parte dei casi di COVID-19 nel mondo, con oltre 1,4 milioni e la maggior parte dei decessi correlati al coronavirus, con oltre 85.000.

19:37 Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha visitato un centro di distribuzione di maschere in Pennsylvania - senza indossare la maschera. Nel tentativo di evidenziare gli sforzi del suo governo per combattere il coronavirus, Trump mirava a evidenziare la produzione di maschere statunitensi.

Le immagini mostravano il presidente circondato da consiglieri e funzionari che indossavano maschere, mentre non lo faceva. Trump ha resistito indossando una maschera in pubblico, mentre il suo governo lo raccomanda.

Diversi stati degli Stati Uniti hanno continuato a riaprire mentre i tassi di infezione continuano ad aumentare. Molti esperti raccomandano di indossare maschere in pubblico, ma gli Stati Uniti hanno evitato di fare questa legge.

18:35 I decessi globali di coronavirus hanno superato le 300.000 unità, con oltre 4,4 milioni di infezioni confermate, secondo la Johns Hopkins University.

Ecco i 10 paesi che hanno registrato il maggior numero di morti:

Stati Uniti - 84.985
Regno Unito - 33.692
Italia - 31.368
Spagna - 27.321
Francia - 27.077
Brasile - 13.555
Belgio - 8.903
Germania - 7.868
Iran - 6.854
Paesi Bassi - 5

Ecco i 10 paesi con il maggior numero di casi confermati:

Stati Uniti - 1,45 milioni
Russia - 252.245
Regno Unito - 234.431
Spagna - 229.540
Italia - 223.096
Brasile - 196.375
Francia - 178.184
Germania - 174.284
Turchia - 144.749
Iran - 114.533

18:00 Infezioni da coronavirus sono state confermate in uno dei campi profughi nel sud del Bangladesh che ospitano oltre 1 milione di rifugiati rohingya, hanno confermato le autorità.

Un rifugiato di etnia rohingya e un'altra persona sono risultati positivi, secondo un portavoce delle Nazioni Unite. Un focolaio è molto temuto nei campi profughi, date le condizioni limitate e la scarsa igiene nei campi.

"Oggi sono stati isolati dopo test positivi", ha detto all'agenzia di stampa Reuters Mahbub Alam Talukder, Commissario per il rimpatrio e il rimpatrio dei rifugiati del Bangladesh.

Il tasso di infezione in Bangladesh ha registrato un ritmo crescente negli ultimi giorni. Ci sono stati 18.863 casi confermati e 283 persone sono morte.

17:30 Alcune centinaia di manifestanti nello stato americano del Michigan si sono radunati fuori dalla legislatura statale per protestare contro un ordine di coronavirus per rimanere a casa.

Il Michigan United for Liberty, un gruppo di attivisti conservatori, guidò la protesta. Il gruppo ha organizzato diverse proteste da aprile e ha citato in giudizio il governatore democratico Gretchen Whitmer per le restrizioni dello stato sul coronavirus.

Diversi stati del Midwest hanno assistito a proteste fuori dagli edifici governativi e dalle dimore del governatore contro misure per rimanere a casa per combattere la diffusione del coronavirus. Altri governatori democratici hanno affrontato azioni legali e normative volte a ridurre gli ordini di blocco.

Mercoledì scorso, la corte suprema conservatrice del Wisconsin ha emesso un ordine "più sicuro a casa" dal governatore democratico Tony Evers. Decise che il governatore avrebbe dovuto lavorare con il legislatore repubblicano controllato dallo stato per approvare un piano di blocco, un processo che potrebbe richiedere settimane. La decisione ha ricevuto elogi dal presidente degli Stati Uniti Donald Trump, che ha affermato che si trattava di una "vittoria" per lo stato.

16:13 Le cliniche di Mosca, epicentro dell'epidemia di coronavirus russo, inizieranno a testare casualmente i residenti per il coronavirus venerdì, ha annunciato il sindaco.

I test saranno gratuiti e volontari e mireranno a "mostrare il quadro reale" di dove si trova la Russia con l'epidemia, ha detto il sindaco Sergei Sobyanin alla televisione di stato.

"Ogni tre giorni, invieremo 70.000 inviti ai residenti di Mosca per raccogliere sangue nelle cliniche", ha detto. I residenti saranno invitati tramite messaggio di testo o e-mail.

Il test mira anche a vedere quanti residenti a Mosca possono essere immuni dalla malattia. Più di 130.000 persone sono risultate positive a Mosca, mentre i numeri continuano a salire alle stelle in Russia. Il paese ha ora il secondo numero più alto di casi al mondo dopo gli Stati Uniti, con 252.245.

16:00 L'Italia inizierà la prossima settimana un esperimento rappresentativo di 150.000 persone in 2.000 città, nel tentativo di comprendere meglio l'entità della pandemia, ha detto al parlamento il comitato scientifico del governo.

L'Italia è stato il primo paese europeo a imporre un blocco nazionale a marzo, dopo essere stato inizialmente uno dei paesi più colpiti al mondo. Più di 22.000 casi sono stati confermati e almeno 31.000 persone sono morte.

"Il programma di test coinvolgerà un campione significativo di cittadini e ci consentirà di comprendere l'estensione della diffusione nazionale del virus", ha affermato Agostino Miozzo, del comitato.

Una società americana fornirà i kit, che l'Italia spera di utilizzare per capire come il coronavirus è diffuso nella popolazione generale. "Stiamo andando verso la normalità relativa, ma rimaniamo molto preoccupati", ha detto Miozzo.

15:30 Un informatore ha detto che gli Stati Uniti potrebbero affrontare "l'inverno più buio" negli ultimi tempi se non migliora la loro risposta alla pandemia.

Rick Bright ha dichiarato di essere stato rimosso dalla sua posizione governativa per aver sollevato preoccupazioni sulla preparazione degli Stati Uniti allo scoppio. Bright è stato licenziato ad aprile dal suo incarico di direttore dell'Agenzia biomedica per la ricerca e lo sviluppo avanzati (BARDA), responsabile dello sviluppo di farmaci per combattere il coronavirus.

Bright è stato testimone di un panel della Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti sul tema della disponibilità del Paese a combattere il virus.

"Quello che facciamo deve essere fatto con cura", ha detto Bright. "Se non possiamo migliorare la nostra risposta ora, sulla base della scienza, temo che la pandemia peggiorerà e continuerà". Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha descritto Bright come un "impiegato scontento" su Twitter poche ore prima e sembrava incolpare "l'attitudine" di Bright per le sue dimissioni.

15:15 Il sindaco di New York Bill de Blasio ha confermato che oltre la metà dei bambini in città a cui è stata diagnosticata una misteriosa sindrome infiammatoria multisistemica pediatrica (PMIS) sono risultati positivi per il coronavirus. Medici e ricercatori vedono questo come prova che la sindrome, descritta da de Blasio come "il peggior incubo dei genitori", è collegata a COVID-19.

Ad almeno 100 bambini è stato diagnosticato il PMIS, che si manifesta con febbre alta, vomito e grave eruzione cutanea. De Blasio ha riferito che 55 sono stati confermati avere COVID-19 o anticorpi, il che indica che avevano già il virus.

La sindrome, che è stata collegata al coronavirus negli ultimi giorni, ha causato allarme. In generale, i bambini hanno dimostrato di essere relativamente sicuri contro il coronavirus.

"Abbiamo perso un figlio, e questo è doloroso e terribile", ha detto de Blasio. "Non vogliamo che ciò accada di nuovo." New York City fu l'epicentro dell'epidemia di coronavirus negli Stati Uniti e più di 27.000 persone morirono nello stato di New York.

14:53 Le autorità dell'Azerbaigian stanno usando la pandemia COVID-19 come scusa per perseguire i dissidenti, ha affermato il Consiglio d'Europa. Più di 15 attivisti e giornalisti dell'opposizione sono stati arrestati con l'accusa, tra cui infrangere le regole di blocco, secondo i monitor del Consiglio d'Europa.

"Sfortunatamente, questi arresti seguono un vecchio modello di repressione contro i critici del governo", hanno detto Roger Gale e Steffan Schennach al parlamento del Consiglio d'Europa.

13:50 Il Ministero degli Affari Esteri del Burundi ha espulso gli esperti dell'OMS, accusandoli di "inaccettabili interferenze nella gestione [del Burundi] del coronavirus", ha riferito l'agenzia di stampa AFP, citando una fonte anonima del governo.

Il Burundi si sta preparando per le elezioni presidenziali e parlamentari della prossima settimana. Esperti di sanità pubblica hanno criticato la decisione del governo di respingere le raccomandazioni per il distacco sociale volte a prevenire la diffusione del "coronavirus durante la campagna elettorale".

La commissione d'inchiesta dell'ONU sul Burundi ha dichiarato di "deplorare profondamente la recente decisione del governo di dichiarare persona non grata il rappresentante del paese dell'OMS e tre dei suoi esperti".

L'attivista burundese per i diritti umani Pacifique Nininahazwe ha dichiarato a DW che c'erano tensioni tra il governo e l'OMS a causa della "gestione opaca della crisi del coronavirus in Burundi".

"Non è così sorprendente", ha detto Nininahazwe della decisione di espellere gli esperti dell'OMS. "Le relazioni tra Burundi e la comunità internazionale sono state molto, molto cattive dal 2015 (crisi politica)."

Quando gli è stato chiesto dell'espulsione, il vicepresidente del Burundi, Gaston Sidimwo, ha dichiarato: "Non so davvero nulla di quella decisione", aggiungendo che sta attualmente facendo una campagna nel paese.

13:38 Il governo degli Stati Uniti ha dichiarato che ci sono state 2,98 milioni di domande di sussidi di disoccupazione nell'ultima settimana.

Sebbene il numero sia circa 200.000 in meno di quanto registrato la scorsa settimana, il numero di richieste di disoccupazione negli Stati Uniti ha superato i 36 milioni da quando gli scioperi economici sono iniziati a metà marzo a causa della pandemia di coronavirus.

Il rapporto del Dipartimento del Lavoro degli Stati Uniti arriva un giorno dopo che il capo della Federal Reserve Jerome Powell aveva avvertito che gli Stati Uniti avrebbero rischiato un danno economico a lungo termine se i legislatori non avessero fatto di più per prevenire la disoccupazione.

Secondo il New York Times, oltre la metà delle persone che hanno presentato domanda di sussidio di disoccupazione nelle ultime settimane non ha avuto successo. Il quotidiano americano ha anche affermato che 13 Stati non hanno ancora completamente installato un programma di assistenza per la disoccupazione in caso di pandemia che il Congresso ha approvato a marzo per aiutare i lavoratori che normalmente non sono ammissibili alle indennità di disoccupazione dello stato.

Gli Stati Uniti hanno registrato quasi 1,4 milioni di casi di coronavirus dall'inizio della pandemia, rappresentando quasi un terzo di tutti i casi globali. Più di 84.000 americani sono morti per la malattia.

13:10 Il Ministero della Salute spagnolo ha segnalato un aumento delle morti quotidiane, avvertendo che il paese è a rischio di subire una seconda ondata di infezioni. Il bilancio delle vittime in un periodo di 24 ore che termina giovedì è aumentato a 217, rispetto a 184 del giorno precedente.

Più della metà dei casi sono stati segnalati nella regione della Catalogna, ha affermato il capo delle emergenze sanitarie del ministero, Fernando Simon.

"Ora stiamo lavorando con la regione per identificare la data delle morti e valutare se ci sono nuovi decessi o se c'è stato un ritardo nell'aggiornamento", ha detto Simon. La Spagna è uno dei paesi più colpiti dall'UE, con oltre 228.000 casi confermati di nuovo coronavirus e 27.100 decessi correlati.

12:47 Il governo francese ha annunciato un pacchetto di misure del valore di 18 miliardi di euro ($ 19 miliardi) per alleviare le conseguenze economiche della nuova pandemia di coronavirus nel settore del turismo francese.

"Il turismo sta affrontando quella che è probabilmente la sua peggior sfida nella storia moderna", ha dichiarato il primo ministro francese Edouard Philippe. "Poiché questo è uno dei gioielli della corona dell'economia francese, il salvataggio è una priorità nazionale".

Con il turismo straniero che rappresenta l'8% del prodotto interno lordo della Francia, la Francia spera di alleggerire l'impatto delle conseguenze economiche della pandemia, mentre i governi europei avanzano con la revoca delle restrizioni prima delle vacanze estive.

Tuttavia, circa il 95% degli hotel del paese rimane chiuso in base alle restrizioni nazionali in materia di riunioni e mobilità, con l'obiettivo di frenare la diffusione dell'agente patogeno mortale. La Francia è uno dei paesi più colpiti nell'UE.

09:10 Il Giappone annullerà lo stato di emergenza in 39 delle 47 prefetture del paese. Le misure di emergenza rimarranno in vigore per il resto, tra cui Tokyo, Osaka, Kyoto e Hokkaido, dove il rischio è ancora considerato elevato.

Il piano è stato approvato da esperti della task force coronavirus del paese. Il primo ministro Shinzo Abe sta parlando alla nazione di cosa significhi.

Abe ha dichiarato per la prima volta uno stato di emergenza a Tokyo e in altre sei aree il 7 aprile, per poi estenderlo all'intero paese. Inizialmente, era previsto per il 31 maggio. Ci sono più di 16.000 casi confermati in tutto il paese, con circa 680 morti.

08:15 Le prospettive per i prezzi globali del petrolio sono leggermente migliorate, secondo l'Agenzia internazionale dell'energia. L'allentamento delle misure di blocco, insieme a una massiccia riduzione della produzione di petrolio, ha contribuito a mantenere il mercato un po 'stabile dopo un monumentale calo dei prezzi del petrolio noto come "Abril Negro".

"Da allora, le prospettive sono leggermente migliorate e i prezzi, ancora molto al di sotto di quelli che erano prima dell'inizio della crisi COVID-19, si sono ripresi dai minimi di aprile", afferma il rapporto nell'ultimo rapporto mensile.

Si aspetta che la domanda di petrolio diminuisca di 8,6 milioni di barili al giorno.

07:36 La pandemia costerà all'industria assicurativa globale una stima di $ 203 miliardi, prevedevano i Lloyd's di Londra. Lloyd's da solo prevede di pagare $ 4,3 miliardi in crediti di coronavirus. Ciò pone la crisi alla pari con gli attacchi terroristici dell'11 settembre 2001, ha affermato in una nota.

"Le perdite stimate per la sottoscrizione per il 2020 coperte dal settore a seguito di COVID-19 sono circa 107 miliardi di dollari USA, insieme ad alcuni dei più grandi anni di importanti richieste per il settore", ha affermato. "Inoltre, a differenza di altri eventi, il settore subirà anche cali nei portafogli di investimento stimati in 96 miliardi di dollari, portando la perdita totale prevista per il settore assicurativo a 203 miliardi di dollari".

Il gruppo assicurativo di Zurigo ha affermato che una seconda ondata potrebbe minare gravemente l'economia globale.

"Se abbiamo una seconda ondata e blocchi, questo è quasi il peggior risultato dal punto di vista economico", ha dichiarato Guy Miller, capo stratega del mercato presso la compagnia assicurativa di Zurigo.

Una seconda ondata "rimanderebbe indefinitamente gli investimenti delle imprese" e vedrebbe i consumatori ritirarsi mentre le speranze per una rapida ripresa economica vengono infrante. Ha detto che le prossime due settimane sono cruciali per dimostrare come le imprese e i consumatori rispondono ai blocchi allentati.

Quest'anno il colosso assicurativo svizzero prevede pagamenti per 750 milioni di dollari, a causa della pandemia, che ha già versato 280 milioni di dollari.

05:55 Il capo dell'aeroporto di Dubai ha delineato un possibile futuro per i viaggi aerei internazionali. L'amministratore delegato della compagnia, Paul Griffiths, ha dichiarato all'agenzia di stampa Reuters che lo screening della temperatura e le maschere facciali diventeranno un luogo comune negli aeroporti di tutto il mondo e che la distanza fisica può rendere il volo più costoso.

"Dovremo prendere le misure necessarie per proteggere il pubblico viaggiante e il nostro team", ha detto. "Non saremo in grado di operare con qualcosa di simile alla nostra capacità di progettazione originale se dovessimo mantenere la distanza sociale", ha detto.

Se le compagnie aeree sono costrette a imporre la distanza fisica, dovranno aumentare le tariffe aeree per tenere conto dei posti vuoti. Quella distanza dovrà essere imposta fino a quando non ci sarà un vaccino, ha detto.

04:02 Il piano del governo giapponese ha deciso di porre fine allo stato di emergenza in 39 prefetture da parte di un gruppo di esperti.

Lo stato di emergenza rimarrà in altre otto regioni, tra cui la capitale Tokyo e Osaka. Un'altra recensione è prevista per il 21 maggio. La decisione di sospendere la misura arriva dopo che le infezioni hanno subito un forte calo.

03:47 Le Nazioni Unite hanno avvertito di una grave crisi globale di salute mentale dovuta allo scoppio, chiedendo un'azione urgente per far fronte all'impatto psicologico della pandemia.

La pandemia ha messo lo stress mentale sulle persone che temono che loro o i loro cari siano infetti o muoiano a causa del virus, hanno affermato le Nazioni Unite. Ha anche lasciato un impatto psicologico sulle persone che hanno perso i propri cari, secondo il rapporto.

La crisi ha colpito anche coloro che hanno perso o rischiano di perdere il proprio sostentamento, nonché quelli che hanno sofferto a causa di drastiche misure di blocco. Gli operatori sanitari che operano sotto stress, i bambini tenuti fuori dalla scuola, le donne a rischio di abusi domestici e le persone anziane con condizioni preesistenti fanno parte di gruppi di gruppi che affrontano specifiche sfide psicologiche causate dalla crisi.

"Anche quando la pandemia è controllata, la sofferenza, l'ansia e la depressione continuano a colpire persone e comunità", ha dichiarato il segretario generale delle Nazioni Unite Antonio Guterres in un videomessaggio.

03:26 La Germania ha registrato altri 933 casi nelle ultime 24 ore, secondo il Robert Koch Institute, portando il numero totale di infezioni a 172.239. Il bilancio delle vittime è aumentato di 89 nello stesso periodo, portando il numero totale di morti COVID-19 a 7.723.

Il numero di infezioni è superiore al numero giornaliero di 798 ieri, mentre il numero di decessi è leggermente diminuito nelle ultime 24 ore, rispetto ai 101 decessi riportati ieri.

03:19 Gli australiani devono prepararsi a ulteriori "notizie difficili", ha affermato il Primo Ministro Scott Morrison dopo che i dati sulla disoccupazione hanno raggiunto il picco in cinque anni, in gran parte a causa della pandemia.

L'Australian Bureau of Statistics ha registrato un record di 594.300 perdite di posti di lavoro in aprile e il tasso di disoccupazione si è attestato al 6,2%, il più alto da settembre 2015.

"Questa è una giornata difficile per l'Australia, una giornata molto difficile", ha detto Morrison in una conferenza stampa. "Terribilmente scioccante, anche se non inaspettato."

Il tesoriere Josh Frydenberg ha affermato che mentre le perdite di posti di lavoro si "muovono", ha avvertito che la situazione peggiorerebbe prima che migliori, anche quando il paese inizia gradualmente ad allentare alcune misure restrittive.

02:46 La Nuova Zelanda ha presentato un piano da $ 50 miliardi ($ 30 miliardi) nel suo budget annuale per combattere il danno economico causato dalla pandemia. Il governo ha avvertito che, nonostante l'aumento della spesa, ci sarebbero ancora migliaia di perdite di posti di lavoro e chiusure di imprese.

Il fondo verrà utilizzato per un periodo di quattro anni e quest'anno sono già stati stanziati circa $ 30 miliardi di NZ. "È l'impegno finanziario più significativo di un governo nella storia della Nuova Zelanda", ha dichiarato il ministro delle finanze Grant Robertson.

L'economia della Nuova Zelanda, che dipende dal commercio e dal turismo, dovrebbe contrarsi del 4,6% nel 2020.

Nonostante le cupe prospettive, il primo ministro Jacinda Ardern, che sarà rieletto a settembre, ha ricevuto il plauso internazionale per aver affrontato la crisi. Finora, la Nuova Zelanda ha registrato 21 decessi per il virus.

02:15 Il Messico ha confermato 1.862 nuovi casi e 294 morti aggiuntivi nelle ultime 24 ore, ha riferito il Ministero della Salute del paese, portando il numero totale di infezioni a 40.186 e il numero di morti a 4.220.

Il bilancio delle vittime è un leggero calo rispetto al conteggio del giorno precedente, quando il Messico ha registrato il bilancio delle vittime più alto di 353 al giorno.

Il presidente Andres Manuel Lopez Obrador ha annunciato un piano per allentare le restrizioni e rilanciare alcuni settori, tra cui l'industria automobilistica, a partire dal 18 maggio.

01:53 La National Health Commission of China ha registrato tre nuovi casi di COVID-19 il 13 maggio, in calo rispetto a sette casi del giorno precedente. I funzionari hanno riferito che i casi sono stati trasmessi localmente nelle province nord-orientali di Liaoning e Jilin. Attualmente, il conteggio dei casi ufficiali in Cina è di 82.929.

A Wuhan, la città cinese in cui ha avuto origine la pandemia di coronavirus, i media cinesi hanno riferito che le autorità hanno in programma di testare tutti gli 11 milioni di abitanti in città nei prossimi 10 giorni dopo la scoperta, lo scorso fine settimana, di un gruppo di infezione da HIV. sei persone in un complesso residenziale.

Tuttavia, non è stato fatto alcun annuncio ufficiale e non è ancora chiaro come i funzionari di Wuhan intendono testare più di 1 milione di persone al giorno.

01:03 Piccole gocce di saliva generate da un forte parlato possono rimanere nell'aria in uno spazio chiuso per più di 10 minuti, secondo uno studio, evidenziando il suo ruolo nella diffusione del nuovo coronavirus.

Gli scienziati dell'Istituto nazionale americano per il diabete e le malattie digestive e renali hanno condotto uno studio in cui una persona ha ripetuto ad alta voce la frase "Resta in salute" in una scatola per 25 secondi.

Una luce laser proiettata sulla scatola illuminava migliaia di minuscole goccioline di saliva, che potevano trasportare particelle di virus. Le gocce sono rimaste nell'aria per 12 minuti, lo studio ha dimostrato.

I ricercatori stimano che ogni minuto di discorso ad alta voce da parte di una persona infetta può generare 1.000 goccioline contenenti virus che rimangono nell'aria per circa otto minuti o più in uno spazio confinato. Molti paesi raccomandano l'uso di maschere per contenere la diffusione di COVID-19.

00:53 Gli Stati Uniti hanno registrato ulteriori 1.813 decessi nelle ultime 24 ore, portando il totale a 84.059, secondo l'ultimo conteggio della Johns Hopkins University. Gli Stati Uniti hanno confermato un totale di 1.389.935 casi, ha affermato l'istituzione con sede a Baltimora.

00:05 Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha dichiarato di considerare "inammissibili" gli avvertimenti su una riapertura affrettata del principale specialista in malattie infettive del paese e membro principale della task force sul coronavirus, Anthony Fauci, soprattutto quando si tratta di scuole .

"Stiamo aprendo il nostro paese, la gente vuole che si apra, le scuole saranno aperte", ha detto Trump.

In precedenza, Fauci aveva dichiarato al Senato degli Stati Uniti che città e stati avrebbero potuto subire più morti e danni economici nel COVID-19 se gli ordini di soggiorno in casa fossero stati sospesi senza la dovuta risposta. "La mia preoccupazione è che inizieremo a vedere piccoli picchi che possono trasformarsi in focolai", ha detto Fauci.

C'è un divario crescente tra Trump e gli esperti di malattie degli Stati Uniti che avvertono che la diminuzione della distanza sociale e la riapertura di aziende incapaci di rintracciare nuovi casi di COVID-19 porteranno a un'ulteriore calamità nei prossimi mesi.

Trump ha dato la priorità al riavvio dell'economia degli Stati Uniti, che è attualmente gravata da una disoccupazione record poiché le società sono chiuse durante i blocchi. Trump ha dichiarato di essere ottimista sulla crescita. "Penso che avremo un anno fenomenale il prossimo".

Nel frattempo, il candidato alla presidenza Joe Biden ha deriso Trump ed è uscito a sostegno di Fauci. Ha twittato: "Mi fiderei del ragazzo che è uno dei principali esperti di salute pubblica nel nostro paese, non quello che ha preso in considerazione l'iniezione di disinfettante nel suo corpo e ha osservato direttamente un'eclissi solare".

Fonte: DPA / AFP / AP / Reuters // Crediti immagine: Getty Images / AFP / M.Ngan

0 0 voto
Articolo di valutazione
Sottoscrivi
Notifica
ospite

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i tuoi dati di feedback.

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti