Twitter lancia tag, avvertendo di informazioni fuorvianti da COVID-19

Twitter aggiungerà etichette e messaggi di avviso ad alcuni tweet con informazioni controverse o fuorvianti su COVID-19, ha detto la società lunedì, come parte di un nuovo approccio alla disinformazione che alla fine si estenderà ad altri argomenti.

Le nuove etichette di Twitter forniranno collegamenti a ulteriori informazioni nei casi in cui il rischio di danni al tweet non sia abbastanza grave da essere rimosso, ma le persone potrebbero essere confuse o indotte, ha detto Twitter in un post sul blog.

Un esempio del nuovo sistema di avviso di Twitter mostra come la società aggiungerà informazioni ad alcuni tweet con informazioni contestate o fuorvianti relative a COVID-19. Twitter via REUTERS

La società ha affermato che, a seconda della propensione al danno e del tipo di informazioni fuorvianti nel tweet, è possibile aggiungere anche avvertenze per dire che il tweet è in conflitto con le indicazioni degli esperti di salute pubblica prima che l'utente lo veda.

Twitter ha affermato che queste etichette, che assomigliano a quelle rilasciate per segnalare media sintetici e manipolati, si applicano anche ai tweet inviati prima dell'annuncio di Twitter e verranno utilizzate indipendentemente da chi ha inviato il tweet.

I siti di social media, inclusi Facebook e YouTube, il servizio video di Google di Alphabet, sono sotto pressione per combattere la disinformazione che si è diffusa attraverso le loro piattaforme sulla pandemia di COVID-19 causata dal nuovo coronavirus.

Tali false affermazioni andavano dalle cure false alla disinformazione che collega il virus alle teorie della cospirazione su figure di alto profilo, come il filantropo co-fondatore di Microsoft Bill Gates o la tecnologia mobile 5G.

Il gigante dei social media, i partner di verifica dei fatti di terze parti di Facebook, che includono Reuters, classificano e smascherano i contenuti virali sul sito Web con tag e il mese scorso, YouTube ha dichiarato che inizierà anche a visualizzare pannelli informativi con articoli di terze parti verificati per STATI UNITI D'AMERICA. risultati della ricerca video.

I segnalibri di Twitter si collegheranno a una pagina selezionata da Twitter o a una fonte esterna attendibile che contiene informazioni aggiuntive.

Un esempio del nuovo sistema di tagging Twitter mostra come l'azienda aggiungerà informazioni ad alcuni tweet con informazioni contestate o fuorvianti relative a COVID-19. Twitter via REUTERS

"Una delle differenze nel nostro approccio qui è che non ci aspettiamo che terze parti prendano una decisione in ghisa in un modo o nell'altro", ha dichiarato Nick Pickles, direttore delle politiche pubbliche di Twitter.

"Stiamo riflettendo sul dibattito, invece di dichiarare il risultato di una deliberazione", ha aggiunto.

Twitter ha detto che non avrebbe intrapreso azioni sui tweet con informazioni non confermate al momento della condivisione, ma potrebbe inserire avvisi o tag su reclami contestati, nonché quelli confermati come falsi.

A marzo, Twitter ha vietato i tweet qui che vanno contro le linee guida COVID-19 da funzionari della sanità pubblica. Lunedì, il capo dell'integrità del sito Twitter Yoel Roth ha dichiarato in una chiamata ai giornalisti che continuerà a dare la priorità alla rimozione dei tweet con un invito all'azione che potrebbe causare danni, come dire alle persone di interrompere il distacco sociale .

Roth ha detto che un esempio di tweet che la società considererebbe ora l'etichettatura sarebbe quelli che contestano l'origine o la natura del virus.

"Continueremo a introdurre nuove etichette per fornire il contesto su diversi tipi di affermazioni e voci non verificate, se necessario", ha affermato Twitter.

Ha detto che avrebbe usato i sistemi interni per monitorare proattivamente i tweet relativi a COVID-19 e fare affidamento su "partner fidati", come organizzazioni non governative e gruppi di riflessione, per identificare i contenuti che potrebbero causare danni.

Fonte: Reuters // Crediti immagine:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i tuoi dati di feedback.