Coronavirus | Correios adotta nuove misure per affrontare la pandemia

Brasilia, 20/3/2020 - Per ridurre gli impatti della pandemia di coronavirus sui suoi dipendenti e sul servizio alla popolazione, l'ufficio postale ha adottato nuove misure preventive. A partire da questo venerdì (20), la società effettuerà contemporaneamente la consegna e il ritiro delle buste in un'unica visita giornaliera, per utilizzare meglio la forza lavoro disponibile nella distribuzione e ridurre la frequenza dei contatti con i clienti.

La società ha inoltre temporaneamente sospeso la firma del destinatario sulla consegna degli articoli postali e sta rafforzando l'importanza dei dipendenti seguendo le linee guida di prevenzione, nonché agendo con il rispetto, la cautela e l'empatia che la situazione richiede, sia nell'ambiente lavoro e nei rapporti con i clienti.

Tra le misure per contenere la diffusione di COVID19 già adottate dalla società statale, spiccano:

- Invio di una guida a tutti i dipendenti sulle cure igieniche di base, come raccomandato dal Ministero della Salute;

- Disponibilità di gel alcol al 70% in luoghi vicini alle postazioni di lavoro;

- Intensificazione delle procedure igieniche e di pulizia per l'ambiente e le attrezzature;

- Se vi è il sospetto di contaminazione, l'immediata rimozione dal lavoro dei dipendenti che mostrano sintomi della malattia e delle persone che hanno avuto un contatto diretto con loro;

- Congedo per assenza fino a 15 giorni, a partire dal ritorno in Brasile, di dipendenti che sono stati all'estero, istituzionali o privati ​​negli ultimi 15 giorni o che hanno avuto contatti con persone infette;

- Lavoro a distanza svolto da dipendenti classificati in gruppi a rischio o con residenti in gruppo a rischio;

- Suddivisione del personale amministrativo in turni, stabilendo orari alternativi per l'ingresso, l'uscita e le pause pasto per i dipendenti, al fine di evitare l'affollamento negli ambienti di uso comune e durante i periodi di punta dei trasporti pubblici;

- Creazione di un canale per la comunicazione diretta tra dipendenti e presidenza dell'azienda. Durante questo periodo di allerta, l'e-mail verrà utilizzata per rispondere a domande, segnalare eventi e suggerire miglioramenti riguardanti COVID-19 e le sue implicazioni presso l'ufficio postale;

- Guida affinché i dipendenti non partecipino a riunioni, eventi e riunioni esterne.

Operazione di agenzie - Per quanto riguarda le routine di servizio, l'ufficio postale informa che sono in contatto con lo Stato e i governi municipali in modo che le loro unità non siano incluse nei decreti delle restrizioni operative. Questa mediazione mira a garantire l'accesso della popolazione ai servizi postali.

La società informa inoltre che i servizi premium, Direct Marketing e Telegram sono sospesi, nonché il pagamento di indennità per ritardo per tutti i servizi nazionali e internazionali, a causa di forza maggiore.

I Correios continuano a seguire e seguire le linee guida governative del Ministero della Salute. Se esiste una nuova direzione, la compagnia statale adeguerà immediatamente le misure e le procedure preventive e pubblicherà le informazioni necessarie al pubblico. I Correios sono resi disponibili chiamando il numero 3003-0100 (capitali e regioni metropolitane) e 0800 725 7282 (altre posizioni) o dal sito Web https://apps2.correios.com.br/faleconosco/app/index.php.

Fonte: www.correios.com.br

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i tuoi dati di feedback.