Ultime notizie sulla diffusione del coronavirus in tutto il mondo

Il presidente Donald Trump ha firmato una legge con un pacchetto di aiuti da 2,2 trilioni di dollari per aiutare gli Stati Uniti ad affrontare la crisi economica causata dalla pandemia di coronavirus. La città cinese di Wuhan, dove iniziò l'epidemia di coronavirus, iniziò a revocare il blocco di due mesi.

Morti e infezioni

Più di 615.600 persone sono state infettate dal nuovo coronavirus in tutto il mondo e 28.316 sono morte, secondo un rapporto di Reuters.

Europa

Il bilancio delle vittime in Spagna è salito a 832 casi durante la notte a 5.690, ha detto il Ministero della Salute sabato, stabilendo un nuovo record nell'aumento giornaliero delle vittime. Il numero totale di persone infette è aumentato a 72.248.

La Gran Bretagna ha riferito che 1.019 persone sono morte venerdì pomeriggio, con un aumento di 260 in totale 24 ore prima. Il numero di casi confermati era 17.089 sabato alle 09:00 GMT.

Una struttura di test drive-through per gli operatori sanitari ha iniziato a operare nel parcheggio di un famoso resort vicino a Londra, mentre la Gran Bretagna cerca di accelerare i test per coloro che sono in prima linea nell'epidemia.

I tedeschi hanno in gran parte rispettato le regole per prevenire la diffusione del coronavirus, ha detto il cancelliere Angela Merkel sabato, mentre il suo capo dello staff ha affermato che la chiusura non sarebbe stata facilitata prima del 20 aprile.

Il numero di casi confermati in Germania è salito a 48.582 e 325 persone sono morte a causa della malattia, come mostrano le statistiche del Robert Koch Institute for Infectious Diseases.

L'Italia ha registrato 919 decessi per coronavirus, il più alto numero giornaliero di vittime in tutto il mondo, mentre il numero di casi confermati ha eclissato il totale in Cina.

Americas

Venerdì, la Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti ha approvato un pacchetto di aiuti da $ 2,2 trilioni e Trump l'ha rapidamente firmato.

I casi confermati di coronavirus negli Stati Uniti hanno raggiunto i 100.040 venerdì, il numero più alto al mondo, secondo un conteggio di Reuters.

Venerdì, Trump ha invocato i poteri di emergenza per richiedere che la General Motors costruisse ventilatori tanto necessari per i pazienti con coronavirus dopo aver accusato il più grande fabbricante automobilistico statunitense di "perdere tempo" durante i negoziati.

Il presidente brasiliano Jair Bolsonaro ha messo in dubbio il numero di morti per coronavirus a San Paolo e ha accusato il governatore dello stato di manipolare i numeri per scopi politici, senza fornire prove delle sue accuse.

Asia e Pacifico

Abe del Giappone ha promesso un pacchetto di misure senza precedenti per proteggere la terza più grande economia del mondo dalla pandemia, affermando che il paese era vicino a un'emergenza nazionale con l'aumentare delle infezioni.

La città cinese di Wuhan, dove è scoppiata l'epidemia, ha iniziato a revocare il blocco di due mesi sabato, riavviando alcuni servizi della metropolitana e riaprendo i confini, permettendo un ritorno alla normalità e le famiglie a riunirsi.

L'India ha dichiarato di voler trasformare alcuni autobus ferroviari in reparti di isolamento per i pazienti con coronavirus, mentre i funzionari fanno fatica a preparare le infrastrutture sanitarie del Paese per un previsto aumento dei casi.

L'Australia ha intensificato l'applicazione delle norme sulla distanza sociale sabato, imponendo multe, chiudendo le spiagge e minacciando misure più severe se le persone contestano le richieste di rimanere a casa.

Africa e Medio Oriente

La Turchia ha fermato tutti i treni a lunga percorrenza e limitato i voli interni sabato, con il numero di casi di coronavirus che salta di un terzo in un giorno a 5.698, con 92 morti.

I gruppi palestinesi di Gaza hanno annullato i raduni di massa previsti per la prossima settimana lungo il confine con Israele, nonostante le preoccupazioni circa la diffusione dei coronavirus in un territorio densamente popolato, hanno detto gli organizzatori sabato.

L'Iran ha avviato un divieto di viaggio a lunga distanza mentre il bilancio delle vittime è salito a 2.378 venerdì.

I sudafricani hanno faticato ad adattarsi alle regole del confinamento, con molte strade cittadine non meno trafficate del normale quando è iniziato un rigido blocco.

In economia

Le azioni mondiali sono scese venerdì dopo uno storico periodo di tre giorni, con investitori nervosi che hanno mantenuto gli indici sulla strada delle peggiori performance mensili e trimestrali dal 2008, mentre il dollaro è sceso ulteriormente in qualsiasi settimana dal 2009.

Venerdì il Canada ha dichiarato che coprirà il 75% dei salari delle piccole imprese e la banca centrale ha ridotto il tasso di interesse principale al livello più basso in un decennio.

Il capo della Banca centrale europea ha esortato i leader dell'UE a prendere misure più decisive, mentre il blocco sta combattendo su quanto lontano fare per attenuare l'impatto economico della pandemia.

La settimana scorsa gli investitori si sono precipitati a liquidità e obbligazioni a un ritmo record, venerdì hanno mostrato dati settimanali sul flusso di cassa di BofA.

È probabile che il Messico impiegherà più tempo a riprendersi in America Latina, ha detto S&P venerdì, il giorno dopo aver tagliato i rating per il Messico e la compagnia petrolifera nazionale Petroleos Mexicanos.

La Reserve Bank of India ha ridotto i tassi di interesse.

Fonte: Reuters // Crediti immagine: REUTERS / Flavio Lo Scalzo

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i tuoi dati di feedback.