Coronavirus: il governo sospende il peso sulle strade per evitare il contatto tra i professionisti del trasporto

BRASILIA - Il governo ha annunciato domenica che sospenderà le stazioni di pesatura sulle autostrade federali. La misura, adottata dal Ministero delle Infrastrutture, è un modo per evitare la conservazione e i punti di contatto tra i professionisti del trasporto merci, come i camionisti.

Secondo la cartella, la nuova regola si applica alle strade gestite dal Dipartimento nazionale delle infrastrutture di trasporto (DNIT) e alle strade di concessionari privati. ABCR, l'entità che rappresenta i concessionari, è già stata informata, dice la cartella.

Il ministero ha inoltre informato che sta preparando misure di orientamento e screening in punti strategici nei corridoi logistici del paese. Le azioni sono in fase di studio con entità che rappresentano professionisti del settore.

La cartella informa inoltre che sta articolando cambiamenti con i decreti statali con i governatori per garantire che i servizi essenziali per il settore, come negozi di pneumatici, officine e luoghi di ristorazione sulle strade continuino a funzionare, anche con misure restrittive. Espírito Santo, Alagoas e Maranhão hanno già emesso nuovi decreti, sulla base di una decisione del Consiglio nazionale dei segretari dei trasporti.

Fonte: The Globe

Foto: Bolsonaro dovrebbe modificare le misure per garantire il funzionamento dei servizi e delle attività considerati essenziali.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i tuoi dati di feedback.