Rickson "The King" e Paulão "Imperador" Bueno combattono nelle prossime "carte" di Shooto Brasil

Rickson "The King" è nominato come "futuro campione UFC" dai media specializzati. (Crediti | Courtesy: Zenidim Family Personal Collection | Shooto Brasil).

Rickson "The King" Zenidim è l'unico combattente imbattuto tra i migliori pesi gallo in America Latina. L'atleta della città di Ponta Grossa, nello stato del Paraná, combatterà a Shooto Brasil quasi due decenni dopo che suo padre, Paulão Zenidim Bueno, vinse il famoso franchise.

Considerato uno dei maggiori rappresentanti del nuovo raccolto di MMA contemporanea, Rickson "The King" (10-0) tornerà nella "gabbia" con una vera "cava" davanti a sé. L'esperto Alberto "Striker" Pantoja, combattente del rinomato team di Nova União, che ha più di 30 combattimenti nel suo cartello.

Il figlio di Paulão proviene da una vittoria sul duro peruviano Alexis Vera - che ha accumulato vittorie su due atleti brasiliani - fino a quando non è stato fermato da Rickson alla HFC, in Argentina.

Già Alberto Pantoja (24-12), accumula passaggi vittoriosi in eventi delle dimensioni di Jungle Fight, Favela Kombat e nello stesso Shooto Brasil, tra gli altri.

La lotta si svolgerà nella 101a edizione di Shooto Brasil, il 02 maggio, presso la Vivi Arena (Rio de Janeiro-RJ) e avrà una trasmissione in diretta di Canal Combate per l'intero paese.

Il giovane "Rei dos Campos Gerais" vede questa sfida come un grande test che lo allineerà sicuramente sulla rotta del campionato di combattimento finale, il suo obiettivo per il 2020.

Sebbene non faccia ancora parte della squadra Ultimate, Rickson è stato nominato da grandi autorità nel mondo delle arti marziali miste e dei siti Web specializzati nello sport come "il futuro campione dei pesi gallo UFC", tra questi possiamo menzionare il famoso scrittore Yuri Teodosio .

L'americano Steve Squared ha anche commentato nel suo podcast che BJ Penn, (un ex campione supremo), aveva detto a Dana White, presidente della UFC, “tenere d'occhio il giovane atleta, perché è il futuro del Brasile nell'MMA ”.
Il podcast di Steve Squared è molto famoso negli Stati Uniti ed è spesso ascoltato dallo stesso Dana White.

Altri promotori della carriera di Rickson sono i leggendari combattenti PRIDE e UFC, Wanderlei Silva e Rodrigo 'Minotauro' Nogueira.

Consapevole dell'importanza di essere un allenatore motivante per i suoi figli (Rani 'Rex', Rickson 'The King', Riran 'Taz' e Raykon 'The Last'), il patriarca del clan Zenidim, Paulão "Imperador" Bueno, non trascurano la sua carriera e sta anche negoziando con i promotori di Shooto Brasil per tornare a combattere nel più famoso evento MMA in America Latina.

Nei suoi precedenti combattimenti a Shooto Brasil, Paulão ha sconfitto Daniel "Muralha" e ha disegnato con Julian Soares.

Paulão è un veterano dell'era Vale Tudo e uno dei migliori pesi medi in Brasile. Appare tra i 23 migliori combattenti di peso in America Latina, secondo il famoso sito web "Tapology". Il suo cartello è composto da oltre 100 combattimenti, sebbene solo 34 di questi (24 vittorie) siano registrati nello "Sherdog".

L '"imperatore di Campos Gerais" dovrebbe intervenire nell'edizione di Shooto Brasil che si terrà in agosto o settembre.

Anche i suoi figli Rani 'Rex' e Riran 'Taz' dovrebbero combattere nelle prossime edizioni di Shooto Brasil.

* Testo del collaboratore Oriosvaldo Costa. | Scritto in 06 / 03 / 2020

0 0 voto
Articolo di valutazione
Sottoscrivi
Notifica
ospite

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i tuoi dati di feedback.

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti