La piattaforma di finanziamento blockchain del Guangdong mira ad aiutare le piccole imprese

Il progetto guidato dal governo è sostenuto da OneConnect, una società fintech sostenuta da uno dei maggiori assicuratori cinesi, Ping An Insurance, secondo un rapporto di Sina Finance.

La piattaforma mira a semplificare il processo per le banche commerciali di prestare fondi alle piccole imprese con profili più dettagliati e affidabili, compresi i rating del credito, forniti dalla loro rete blockchain.

La nuova piattaforma potrebbe essere il risultato di un'iniziativa del governo lanciata a luglio per creare una piattaforma di finanziamento blockchain per connettersi con la vicina Hong Kong e Macao per aiutare le piccole imprese a prendere più facilmente in prestito, secondo il rapporto. .

Uno degli utenti della piattaforma è Ant Financial, che ha annunciato a novembre l'intenzione di testare la sua rete blockchain, Ant Blockchain Open Alliance, per supportare le startup, mentre OneConnect ha presentato un'offerta pubblica iniziale di 468 milioni di dollari nello stesso anno. mese.

La nuova piattaforma crea rating del credito per le piccole e medie imprese sulla base delle loro informazioni finanziarie e amministrative attraverso una rete blockchain di 26 agenzie governative, come l'Amministrazione statale per l'industria e il commercio.

"Prendere in prestito denaro dalle banche commerciali per le piccole imprese è stato lento e costoso", ha dichiarato Xiaojun He, direttore del dipartimento di regolamentazione finanziaria locale del Guangdong, nel rapporto.

Con la piattaforma, le piccole imprese saranno in grado di utilizzare i propri archivi di importazione e commercio e proprietà intellettuale per richiedere fondi da banche commerciali, cosa impossibile nello status quo, secondo il rapporto. Puoi anche combinare aziende con 319 prodotti finanziari, a seconda della tua situazione finanziaria.

Secondo il rapporto, la piattaforma ha raccolto informazioni da oltre 11 milioni di aziende e 129 istituti finanziari. Ha elaborato tre transazioni tra startup tecnologiche locali e banche commerciali, tra cui China Industrial Bank, China Construction Bank e Ping An Bank.

Fonte: coindesk.com.

Crediti immagine: Immagine della città di Guangdong tramite Shutterstock.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i tuoi dati di feedback.