IMART: Ikebukuro Festival si concentra sul futuro di Manga e Anime

Gli specialisti di manga e anime possono sbirciare nel futuro della cultura otaku al Mangawawa Toshima International Anime Festival (IMART) al Toshima Ward di Tokyo, da 15 a 17 a novembre.

L'ala ospita Tokiwa-so, un complesso di appartamenti ormai estinto occupato dai crescenti artisti manga che sono diventati i padri fondatori della moderna cultura manga giapponese.

IMART è l'ultimo evento del progetto Toshima, incentrato su "East Asian Urban Culture 2019", Toshima Center Square e una sala conferenze nell'ufficio del rione nel distretto di Ikebukuro.

(Fornito dal Segretariato del Comitato Esecutivo IMART)

Il momento clou del festival è una conferenza sul futuro di manga e anime. Riunirà aziende leader e professionisti del settore che agiscono come relatori e relatori per condividere le loro conoscenze con il pubblico.

I partecipanti possono conoscere i settori in rapida evoluzione e utilizzare le conoscenze per creare nuove possibilità per le forme d'arte.

La conferenza riguarderà festival cinematografici, partenariati pubblico-privati, tecnologia, istruzione e molti altri argomenti di vari settori.

L'IMART mira inoltre a rendere l'Ala Toshima una base di scambi promozionali e culturali e un centro di interazione per aziende e artisti principalmente dal Giappone, dalla Cina e dalla Corea del Sud.

I risultati raggiunti durante Manga Mirai Hackathon e Animated Learning Toshima 2019, realizzati prima dell'IMART per creare manga sperimentale con un team di diversi esperti, saranno svelati al festival.

Per ulteriori informazioni, visitare il sito Web ufficiale all'indirizzo (https://culturecity-toshima.com/en/).

Fonte: Asahi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i tuoi dati di feedback.