Hiroshima Film Festival offrirà la programmazione incentrata sulla città

Alla ricerca di "film positivi", l'Hiroshima International Film Festival (HIFF) si terrà a novembre 22 e 24, con una crescente enfasi sulla città ospitante.

"Quest'anno, il festival mostrerà maggiore considerazione per Hiroshima", ha dichiarato Kyoko Heya, designer di produzione cinematografica che è presidente dell'evento.

Un totale di film 33 provenienti da paesi 15 verrà visualizzato su HIFF.

Si aprirà con una versione provvisoria di "In This Corner (e altri angoli) del mondo", diretto da Sunao Katabuchi, la cui versione integrale di 160 minuti arriverà nei cinema a dicembre. Il film anime è una versione estesa di "In This Corner of the World", che è stato riprodotto per oltre 1.000 giorni.

Il festival si chiuderà con "Labyrinth of Cinema" (minuti 179), che è l'ultimo progetto di Nobuhiko Obayashi. Il regista 81, nato a Onomichi, nella prefettura di Hiroshima, lavora al film mentre combatte il cancro terminale.

Il comitato esecutivo del festival ha annunciato lo scorso settembre 30 di aver selezionato il titolo per il premio Hiroshima Peace Film Award.

La storia si concentra su un gruppo di giovani che viaggiano nel tempo e nello spazio in un film di guerra che guarda al cinema Onomichi. Nel film sono evidenziati il ​​fronte di battaglia in Cina, la Prefettura di Okinawa e Hiroshima, poco prima del bombardamento atomico 6 della città di agosto su 1945.

"Ho realizzato questo film perché credo fermamente e profondamente che l'arte, in questo caso, espressione cinematografica, sia il modo più semplice e più semplice per far sentire alle persone un doloroso senso di urgenza", ha affermato Obayashi in una nota.

Il festival presenterà anche i quattro film classici di Obayashi selezionati dallo stesso regista, tra cui: "Bound for the Fields, the Mountains and the Seacoast" (1986), "Summer Among the Zombies" (1988), "Goodbye for Tomorrow" (1995) )) e "Seven Weeks" (2014). Obayashi parteciperà a una conferenza per tutti i suoi cinque film proiettati al festival.

"Hiroshima è una città energica per la quale molti cineasti si distinguono", ha detto Heya, nativo di Hiroshima. "Un numero crescente di film a tema Hiroshima è in fase di realizzazione, mentre ci sono anche molti film che dovrebbero essere proiettati al festival".

L'HIFF si terrà presso la NTT Cred Hall e la Hiroshima City Film and Audiovisual Library sulla Naka Wing della città e sul Yokogawa Cinema sulla Nishi Wing.

Per ulteriori informazioni, visitare il sito Web ufficiale all'indirizzo (http://hiff.jp/en/).

Fonte: Asahi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i tuoi dati di feedback.