La controversa mostra di Aichi riaprirà

Il governo prefettizio di Aichi ha in programma di riaprire una mostra annullata con una statua di una ragazza che simboleggia le cosiddette donne di conforto già domenica, hanno detto i funzionari lunedì.

Lo screening “After 'Freedom of Expression?”, Parte dell'attuale Aichi 2019 Triennial Art Festival, è iniziato su 1 ad agosto ma è stato sospeso due giorni dopo a causa di problemi di sicurezza a seguito di una tempesta di proteste.

Un sistema di prenotazione anticipata, biglietti numerati e altre misure saranno introdotti per la riapertura, hanno detto i funzionari.

"Mancano solo due settimane alla fine del festival, parlerò in buona fede con le persone preoccupate", ha detto ai giornalisti il ​​governatore di Aichi Hideaki Omura.

Per facilitare il percorso di riapertura, "spiegheremo le idee delle opere e creeremo modi per mostrarle", ha detto Omura, che dirige il comitato esecutivo del festival.

Le donne di conforto sono una questione delicata tra il Giappone e i suoi vicini.

Fonte: Jiji Press

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i tuoi dati di feedback.