SoftBank considera di portare le aziende 40 in Brasile

Il giapponese SoftBank Group Corp sta valutando la possibilità di portare in Brasile società 40 con un elevato potenziale di crescita e prevede di annunciare un importante investimento nel Paese tra circa due settimane, ha detto venerdì il capo del gruppo brasiliano André Maciel. .

"Abbiamo circa 40 aziende che si adattano al Brasile", ha detto durante un evento a Cubo, un centro tecnologico finanziato da Itaú Unibanco, la più grande banca privata in America Latina.

SoftBank investe in molte aziende in tutto il mondo, tra cui alcune già operative in Brasile, come la startup statunitense WeWork per la condivisione di uffici.

Maciel, ex direttore di JPMorgan in Brasile, ha aggiunto che Softbank prevede di rivelare un importante investimento nel paese entro le prossime due settimane. Non ha fornito ulteriori dettagli.

Il gruppo giapponese ha guidato investimenti da svariati milioni di dollari in America Latina da marzo, quando ha annunciato la creazione di un fondo da $ 5 miliardi per progetti tecnologici nella regione.

SoftBank ha investito $ 1 miliardi nella startup colombiana Rappi, $ 150 milioni nella startup basata sulle applicazioni Loggi e $ 250 milioni nella piattaforma di noleggio Quinto Floor. Ha inoltre acquisito una quota dell'15% nel Banco Inter.

"Il Brasile ha ancora spazio per creare più unicorni", ha detto Maciel, riferendosi a startup del valore di oltre $ 1 miliardi. Ha aggiunto che SoftBank vede opportunità in Brasile in sanità, logistica, trasporti e agroalimentare, tra le altre aree.

Fonte: Reuters

In questo articolo

Partecipa alla conversazione

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i tuoi dati di feedback.