Il violoncellista Nagoya vince il primo premio al concorso di Monaco

Haruma Sato è diventato il primo giapponese a vincere il primo premio nella categoria violoncello all'ARD International Music Competition di Monaco, considerato il concorso di più alto livello nel suo genere.

"È un onore aver ricevuto il primo premio dal prestigioso concorso", ha dichiarato Sato, 21 anni di Nagoya, in una dichiarazione rilasciata su 14 di settembre. “Usando questo risultato come motivazione, continuerò a fare il massimo sforzo. "

Sato ha iniziato a suonare il violoncello all'età di 6. Quando frequentava la quarta elementare, si unì alla NHK Nagoya Junior Orchestra. Ha aumentato le sue abilità nei suoi cinque anni come membro.

Come al secondo anno di liceo all'Università delle Arti di Tokyo, ha vinto il primo premio nella categoria violoncello del Japan Music Competition.

Ora studia all'Università delle Arti di Berlino.

La competizione nella categoria violoncello del concorso ARD si tiene una volta ogni quattro o cinque anni. Sato ha vinto il concorso 15 in un campo di violoncellisti 166.

Due violoncellisti giapponesi hanno vinto il secondo premio: Tsuyoshi Tsutsumi su 1963 e Gen Yokosaka su 2010.

Sato ha anche vinto il primo premio al Concorso Internazionale per violoncello Witold Lutoslawski, tenutosi in Polonia su 2018.

Si prevede che terrà i suoi concerti di debutto a Tokyo, Nagoya e in altre aree a dicembre.

Fonte: Asahi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i tuoi dati di feedback.