Il Giappone è al quarto posto nel turismo mondiale

Il Giappone si è classificato al quarto posto nell'ultimo Rapporto sulla competitività di viaggio e turismo del World Economic Forum, pubblicato mercoledì, invariato rispetto alle precedenti ricerche su 2017.

Il Giappone era molto apprezzato per i suoi beni culturali e altre risorse, ma il rapporto sottolineava che si potevano apportare miglioramenti in relazione allo sviluppo delle infrastrutture turistiche del paese e all'uso delle risorse naturali. Anche i primi tre paesi sono rimasti invariati, con la Spagna in testa alla classifica generale, seguita da Francia e Germania.

I visitatori sono attratti dalle "risorse culturali uniche del Giappone", afferma il rapporto. "Tuttavia, il Giappone ha ancora spazio per sfruttare meglio le sue promettenti risorse naturali".

Il rapporto riguardava i paesi e le regioni 140, valutandone la competitività nei settori 14, comprese le risorse naturali, le risorse culturali e le infrastrutture del trasporto aereo.

"Con la riduzione delle barriere e dei costi di viaggio, molti paesi hanno aumentato significativamente la loro posizione competitiva nel turismo globale", ha affermato Christoph Wolff, responsabile della mobilità di WEF.

"I paesi possono cogliere l'occasione per generare rendimenti economici e di sviluppo, ma devono affrontare le lacune nelle infrastrutture e nella protezione ambientale per garantire che questi rendimenti possano essere raggiunti a lungo termine", ha affermato Wolff.

Fonte: Jiji Press

In questo articolo

Partecipa alla conversazione

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i tuoi dati di feedback.