Militanti palestinesi uccisi al confine di Gaza, dicono i militari israeliani

I soldati israeliani pattugliano il confine israeliano-Gaza su 2014. Foto: Andrew Burton / Getty Images

Le forze israeliane hanno sparato a quattro militanti palestinesi vicino al confine di Gaza, hanno detto i militari israeliani.

In un post su Twitter, le forze di difesa israeliane hanno affermato che gli uomini erano armati di fucili d'assalto, missili anticarro e bombe a mano, uno dei quali è stato lanciato contro le loro truppe. "Una volta che uno dei terroristi ha invaso Israele, le nostre truppe hanno aperto il fuoco".

Non ci sono stati commenti immediati da parte delle autorità palestinesi a Gaza o di gruppi militanti sul territorio.

Gaza è governata dal gruppo islamico Hamas, che ha combattuto tre guerre contro Israele nell'ultimo decennio. Israele ha ritirato truppe e coloni dal territorio su 2005, ma mantiene l'enclave sotto un blocco, citando problemi di sicurezza. Le tensioni lungo il confine sono alte, con frequenti morti.

Fonte: Custode

Annunci

Lascia un commento:

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i tuoi dati di feedback.