"Questo è nazionalismo bianco": Biden e Buttigieg condannano le azioni di Trump

I principali democratici, tra cui Joe Biden di 2020, hanno accusato Donald Trump di essere un nazionalista bianco come parte di un crescente coro di condanne a seguito delle sparatorie di massa a El Paso, in Texas, mirate agli ispanici.

Biden, che ha costantemente guidato i recenti sondaggi, ha parlato delle azioni del presidente insieme ad altri democratici a una cena di raccolta fondi venerdì sera nello stato dell'Iowa quando ha detto: "Chiamiamolo così. Questo è nazionalismo bianco, questa è supremazia bianca. ”

Un altro candidato, Pete Buttigeig, sindaco di South Bend, Indiana, ha anche accusato Trump nello stesso evento di "coagulazione del nazionalismo bianco".

Gli ultimi commenti arrivano dopo che Trump è stato condannato per la sua retorica razzista, in particolare sulla questione dell'immigrazione, che molti osservatori hanno associato all'ascesa di attacchi nazionalisti bianchi.

L'indagato nella sparatoria di massa di El Paso ha esplicitamente confessato alla polizia che stava attaccando "messicani", hanno detto i funzionari, confermando che il crimine - ritenuto l'attacco più violento contro i latini negli Stati Uniti nella storia recente - era motivato dal razzismo. In un manifesto online presumibilmente pubblicato dall'omicida poco prima dell'attacco, l'attaccante ha affermato di temere un'acquisizione ispanica del Texas.

Altri candidati democratici avevano precedentemente condannato Trump per nazionalismo bianco, tra cui l'ex deputato del Texas Beto O'Rourke, la senatrice del Massachusetts Elizabeth Warren, la senatrice di New York Kirsten Gillibrand e la senatrice del Vermont Bernie Sanders.

I democratici si sono concentrati in particolare sull'uso della lingua da parte di Trump per l'immigrazione, dove ha chiamato gli "stupratori" e i "criminali" immigrati e li ha accusati di aver lanciato una "invasione USA". Questa lingua è stata ripetuta in alcune delle parole usate dallo sparatutto El Paso.

Biden e Buttigeig stavano parlando alla cena di Wing Ding nello Iowa, mentre una raccolta di fondi per ali di pollo di bassa voce raccoglieva fondi per candidati democratici e partiti della contea vicini. Ora è un evento che è cresciuto in statura nello stato che inizia le elezioni presidenziali primarie e il tono di quest'anno è stato di totale attacco a Trump.

Buttigeig si fece beffe dello sfondo televisivo di Trump, dicendo che non era sicuro se il suo attuale occupante avesse trasformato la Casa Bianca in un "reality show" o in un "horror show".

"Quello che faremo è prendere il telecomando e cambiare canale", ha dichiarato Buttigeig, il più giovane candidato presidenziale, a sostenere gli applausi.

Pete Buttigieg parla alla cena di Wing Ding a Clear Lake, Iowa, nell'agosto 9. Foto: John Locher / AP

I candidati a cena si sono sovrapposti ai messaggi su come Trump avesse diffuso odio e paura in tutto il paese. Ma alcuni hanno anche offerto avvertimenti severi sul fatto che sconfiggere Trump su 2020 sarà difficile.

Sanders ha dichiarato che Trump vincerà a meno che i democratici non abbiano una discussione che "parla del dolore e della realtà delle famiglie che lavorano in questo paese".

L'ex governatore del Colorado, John Hickenlooper, ha osservato che il rating di approvazione di Trump era circa dello 42%, leggermente inferiore rispetto agli ex presidenti Ronald Reagan e Barack Obama, prima di vincere la rielezione. Ha anche affermato che né Reagan né Obama avevano "un'economia forte come quella di oggi".

Hickenlooper ha affermato che i democratici devono guardare alla storia del paese per battere Trump e attaccare numerosi senatori della Casa Bianca, dicendo che nessun senatore ha mai battuto un presidente in carica, solo ex governatori perché erano più vicini ai suoi elettori. .

Alcuni degli applausi più forti sono arrivati ​​da Warren, che ha adattato il suo messaggio al suo ambiente rurale, dicendo che avrebbe difeso i piccoli agricoltori da interessi "grandi".

Elizabeth Warren parla alla cena di Wing Ding a Clear Lake, Iowa, nell'agosto 9. Foto: John Locher / AP

"La guerra commerciale del tweet non funziona per i nostri agricoltori", ha detto di Trump utilizzando Twitter per annunciare le tariffe sulla Cina, che ha danneggiato i mercati internazionali. “Ti prometto che, quando sarai presidente, durante la negoziazione di un accordo commerciale, ci saranno produttori indipendenti al tavolo.

La senatrice del Minnesota Amy Klobuchar si fece beffe della parata dei candidati che salivano sul palco e costringevano tutti a tenere i loro discorsi brevi: "L'ultima volta ho avuto i minuti 20 e questa volta ho i candidati 20".

Alcuni dei candidati che hanno trascorso più di cinque minuti incluso l'ultimo oratore della serata, Biden, sono stati sottoposti a indizi musicali nel tentativo di interpretarli fuori dal palco, così come gli Oscar.

Fonte: Custode

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i tuoi dati di feedback.