Battlefield FC promette di pagare i combattenti questa settimana

Reclami per mancato pagamento ai combattenti partecipanti al Battlefield FC 2 sembrano aver attenuato l'evento che si è tenuto a Macao, in Cina, sabato (luglio 27).

Ma questa non è stata la prima volta che la promozione della MMA da parte della Corea del Sud non ha pagato i suoi combattenti.
L'organizzazione aveva già causato tali problemi dopo il primo evento del Battlefield FC (tenutosi a marzo 2017), e alcuni combattenti hanno ricevuto i soldi della borsa di studio solo sei mesi dopo l'evento inaugurale, mentre il resto è stato pagato a marzo. da 2018.

Ora la promozione ha cercato di ripristinare la sua credibilità, ma gli atleti affermati che hanno firmato con Battlefield FC hanno avuto "promesse non mantenute".

I nostri amici nel continente asiatico si sono messi in contatto con l'organizzazione dello spettacolo e, secondo Tommy Yang, matchmaker di Battlefield FC, tutte le borse di studio verranno pagate per tutta la settimana.

Sempre secondo una dichiarazione rilasciata ai concorrenti della scheda 2 di Battlefield FC, Yang ha dichiarato di essere ingenuo nel credere che il CEO di Battlefield Yong Woo Lee avrebbe mantenuto la sua promessa.

- “Lee mi ha chiamato un anno fa, voleva fare il secondo evento. Gli dissi che non avrei lavorato per lui se non avesse avuto i soldi per pagare i combattenti. Ha detto di averlo fatto e io gli ho creduto. ”Disse Yang dopo essersi scusato con i combattenti.

Yang ha detto che tutti i concorrenti dovrebbero essere pagati da 2 domenica mattina, ma ciò chiaramente non è accaduto.
Fu allora che Yang chiamò Lee (alla 4 di domenica mattina), che gli disse che questa settimana i pagamenti verranno effettuati tramite bonifico bancario.

“Non ti dirò di fidarti di me o di Battlefield FC, ma è quello che posso fare per ora. Dovrebbero inviare [i] soldi dalla Corea del Sud questa settimana. ”- Yang ha finito.

Anche Daniel Rubenstein, fondatore di Ruby Sports & Entertainment, si è sentito ingannato.
"Mi sento stupido nel pensare che farebbero diversamente", ha detto.

A causa del "default", molti atleti stavano lottando a Macao.
Uno dei combattenti più indignati da questa situazione è l'americano Shannon Ritch (128-93):

- “Ci hanno fottuto. A tutti i combattenti fu detto di rimanere nelle loro stanze allo 2 la mattina che il pubblico ministero ci avrebbe pagato e finora NIENTE. Tutti i combattenti si sono già lamentati con la polizia ", ha detto.

Questo particolare spettacolo ha portato un fiume di problemi per Ritch.
Il suo primo avversario, il cinese Liu Wenbo, è stato ritirato dall '"evento principale" dopo aver fallito un taglio dei pesi massimi ed essere stato portato in ospedale.

Per sostituirlo è stato chiamato Simon Carson (2-1), australiano che è arrivato sulla scena con meno di 24 ore prima.

Il veterano 48 ha anche combattuto bene, ma ha sofferto dei "ganci devastanti" lanciati dal suo avversario in tutta la gabbia e ha perso il combattimento nel primo turno.

Nell'attrazione principale della serata, l'ex campione leggero Bellator Will Brooks (20-4-1) è stato sconfitto dall'ex sfidante del titolo UFC Gleison 'Tibau (33-14).

Oltre a "Tibau", Battlefield FC 2 presentava anche altri brasiliani sulla sua "carta", tra cui Julio Cesar "Morceguinho", Kaik Brito, Wagner "Caldeirão", Vanessa Melo, Ricardo Tirloni e Bruno Miranda.

I risultati di Battlefield FC 2 includono:

Battlefield FC 2: "The Great Beginning"
27 luglio 2019
Sheraton Grand Hotel Macau
Macao, Cina

Gleison 'Tibau' ha battuto Will Brooks per sottomissione (ghigliottina) a 3: 34 dal primo round
Simon Carson ha battuto Shannon Ritch di TKO (successi) su 1: 26 dal primo round
Bryan Caraway ha battuto Raja Shippen con decisione unanime dopo 5: 00 del terzo round
Bruno Miranda ha battuto Ricardo Tirloni per TKO (interruzione dell'arbitro) contro 3: 37 dal terzo round
Muay Thai (con guanti MMA): Patrick Schmid ha battuto DJ Linderman per decisione unanime dopo 3: 00 dal terzo round
Julio Cesar Neves Jr. ha battuto Kevin Park con decisione unanime dopo 5: 00 dal terzo round
Vanessa Melo ha battuto Jan Finney con decisione unanime dopo 5: 00 del terzo turno
Wagner Prado e Kim Doo-Hwan legati
Ben Wall ha battuto Mushin Corbbrey per decisione unanime dopo 5: 00 dal terzo round
Mateusz Rebecki ha battuto Kaik Brito di TKO (interruzione dell'arbitro) contro 3: 30 dal terzo round
Alexandr Durymanov ha battuto Jung Han-Guk per decisione spaccata dopo 5: 00 dal terzo round
Xiaoou Liu ha battuto Alexandra Muir per TKO (strike) contro 1: 13 dal primo round

* Testo del collaboratore Oriosvaldo Costa. | Scritto in 30 / 07 / 2019

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i tuoi dati di feedback.