Ministero creerà documenti in inglese per i passaporti giapponesi

Il Ministero degli Esteri creerà un documento in inglese per spiegare ai funzionari dell'immigrazione all'estero i passaporti giapponesi con nomi e nomi sposati stampati su di essi.

Il ministero mira a impedire che tali titolari di passaporto abbiano problemi durante le procedure di immigrazione fornendo loro materiale esplicativo per portare i loro viaggi.

I passaporti giapponesi consentono l'inclusione di singoli nomi tra parentesi se i detentori desiderano farlo. Tuttavia, solo il nome registrato legalmente in Giappone è registrato sul chip IC all'interno del passaporto. Pertanto, alcune persone con i nomi da nubile stampati sui loro passaporti hanno difficoltà a rispondere quando gli viene chiesto di spiegare il motivo durante le procedure di immigrazione all'estero.

Il ministro degli Esteri Taro Kono ha incaricato i funzionari del ministero di affrontare la questione dopo che una donna su Twitter ha fatto una richiesta.

Il ministero ha deciso di creare il documento in una dimensione che può essere posizionata sui passaporti per spiegare in inglese l'inclusione di nomi da nubile, tra le altre materie. Il documento sarà distribuito a coloro che desiderano averlo.

In 2018, dei circa 4,3 milioni di passaporti emessi, su 33.000 o 0,76%, erano presenti singoli o altri nomi simili stampati.

Fonte: Yomiuri Shimbun

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *