Il knockout subito dall'ex UFC in 29 secondi del round 1 è stato il più veloce nella storia del peso medio in ONE. (Per gentile concessione | credits: ONE Championship).

Sage Northcutt viene eliminato da Cosmo Alexandre in ONE: "Enter the Dragon"

Venerdì scorso, a Singapore, nel numero 96 di ONE Championship, di nome One: "Enter the Dragon", assistiamo a uno dei più spiacevoli, per non parlare dei knockouts che vedrai nello sport MMA.

Il debutto dell'ex UFC ed ex "Dana White's Darling" di Sage Northcutt nella promozione asiatica è stato drasticamente ridotto grazie ad un knockout che è stato considerato il più veloce nella storia del peso medio del ONE Championship con solo 29 secondi del primo turno.

L'autore del torneo ad eliminazione diretta è stato il brasiliano Cosmo Alexandre, esperto in Muay Thai e pluricampione Kickboxing.

L'azione era appena iniziata quando Alexander controllò il centro dell'anello e portò Northcutt verso le corde per poi usare la sua mano destra e "fare" un duro colpo al volto del combattente della squadra Alpha Male.

Quasi come se fosse "al rallentatore", Northcutt sentì il pugno e poi cadde piatto sul suo volto mentre l'arbitro si precipitava a fermare l'evento principale.

Il brutale knockout ha interrotto la sequenza di tre combattimenti di Sage Northcutt, tuttora tuttora dell'UFC, da dove ha appeso per firmare un accordo multi-combattimento con la promozione con sede a Singapore l'anno scorso.
Questa "aspra accoglienza" sarà senza dubbio un "ulteriore colpo" alle loro ambizioni nella "Super Series".

Alexandre, di 37 anni, ha già affrontato Giorgio Petrosyan, Yodsanklai Faitex e Nieky Holzken in lotte di "lotta". Ha anche vinto otto vittorie in nove combattimenti di MMA. La sua unica sconfitta è stata nella premiere 2011. Da allora, ha applicato sei knockout e ne ha vinti altri due per decisione.
Il suo debutto per il ONE Championship è stato a Manila, nelle Filippine, lo scorso aprile.

Nel combattimento principale di ONE: "Enter the Dragon", valido per la cintura di peso medio, il campione Shinya Aoki (36 anni), che proveniva da quattro vittorie consecutive, è stato sorpreso dal giovane Christian Lee (23 anni), che buttato fuori nel secondo turno.
I giapponesi hanno anche provato a infilare una chiave inglese, ma il canadese ha mostrato molta elasticità per sfuggire alla posizione. All'inizio del secondo turno, ha montato una sequenza di pugni e costretto l'arbitro centrale a mettere in atto il knockout tecnico.

Un altro brasiliano è entrato nella "carta", Alex Silva è stato sconfitto da una decisione unanime contro Yoshitaka Naito.

Chi si è distinto in questo: "Enter the Dragon" è stata la cintura nera di Jiu-Jitsu Garry Tonon, che ha montato una bella chiave a tallone in Yoshiki Nakahara e ha vinto solo 55 nel combattimento.

I risultati di ONE: "Enter the Dragon" includono:

UNO: "Entra nel drago"
17 maggio 2019
Singapore Indoor Stadium
Singapore

CARTA PRINCIPALE

Christian Lee ha sconfitto Shinya Aoki da TKO agli 51 di R2
Cosmo Alexandre ha battuto Sage Northcutt per knockout di RNXXX 29s
Saygid Guseyn Arslanaliev ha battuto Amir Khan per knockout di XXXXXXXXXXX
Geje Eustaquio ha sconfitto Kim Kyu Sung con decisione unanime
Miao Li Tao ha sconfitto Dedjamrong Sor Amnuaysirichoke per KO a 4m09s di R1

CARTA PRELIMINARE

Yoshitaka Naito ha sconfitto Alex Silva con decisione unanime
Garry Tonon ha sconfitto Yoshiki Nakahara completando gli 55 di R1
Mei Yamaguchi ha battuto Laura Balin completando gli 3m46 di R1
Iuri Lapicus ha sconfitto Shannon Wiratchai completando il 3m10s di R3
Rahul Raju ha sconfitto Richard Corminal concludendo gli 4m43 di R1

* Testo del collaboratore Oriosvaldo Costa. | Scritto in 17 / 05 / 2019

Annunci

Oriosvaldo Costa | Eur-lex.europa.eu eur-lex.europa.eu

Oriosvaldo Costa "Mr. Kung Fu ". Il primo combattente MMA musulmano dal Brasile. 7 combatte: 3 vince, 3 sconfigge, 1 No Contest.

Lascia un Commento