Robot Gundam per supportare gli atleti delle Olimpiadi di Tokyo

I robot Gundam nello spazio invieranno messaggi di supporto agli atleti che parteciperanno alle Olimpiadi di Tokyo e alle Paralimpiadi su 2020, se tutto andrà secondo i piani.

Il Comitato organizzatore dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Tokyo, l'Agenzia giapponese di esplorazione aerospaziale (JAXA) e l'Università di Tokyo hanno annunciato mercoledì un piano per il lancio di un micro satellite che porterà i modelli robot del famoso anime "Mobile Suit Gundam" .

I satelliti 30 ad altezza centimetro e 10 quadrati sviluppati dall'Università di Tokyo saranno trasportati in una nave spaziale cargo verso la Stazione Spaziale Internazionale a marzo. Sarà rilasciato nello spazio del modulo sperimentale di Kibo Japan presso l'ISS.

Dopo il lancio, all'interno del satellite, si vedranno i modelli di Gundam e del suo nemico Zaku con bacheche elettroniche attaccate ai piedi per visualizzare messaggi. I messaggi, insieme alle immagini dei modelli, saranno catturati dalla telecamera satellitare. Questi dovrebbero essere trasmessi, se necessario, da aprile a 6 a settembre, quando i Giochi Paralimpici sono finiti.

"Portare lo spazio esterno aumenterà la scala dei Giochi a livello globale", ha detto l'ex atleta olimpionico giapponese Koji Murofushi, direttore sportivo del comitato organizzatore. "Il sostegno dallo spazio incoraggerà anche gli atleti".

Fonte: Yomiuri Shimbun

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *