Maia: "Approveremo la riforma delle pensioni con il governo che aiuta o ostacola"

Il presidente della Camera dei Deputati, Rodrigo Maia (DEM-RJ), ha detto, il Mercoledì, 15, che ha avvertito il presidente del Senato David Alcolumbre (DEM-AP), cui si intende la riforma della sicurezza sociale "con aiuto o disturbo del governo, con o senza reti sociali ".

Nel caso in Lide Gruppo a New York, Maia ha detto, parlando il ministro dell'economia, Paulo Guedes, ha detto che è necessario per risolvere i problemi di tutte le tasse nel paese, con una riforma fiscale e la semplificazione, dopo l'approvazione della riforma della Sicurezza sociale al Congresso. "Conosciamo le dimensioni della crisi fiscale e sociale e non evaderemo le nostre responsabilità".

Per il sindaco, il legislatore dovrebbe cercare di costruire un consenso per far avanzare la misura provvisoria per modernizzare il quadro normativo del settore igienico-sanitario di base nel paese. "Inoltre, abbiamo discusso con i cambiamenti del team economico nella legge sul fallimento. Il caso Oi ha generato conflitti con i debitori ".

Secondo Rodrigo Maia, è necessario dare trasparenza a R $ miliardi 370 il governo spende sugli incentivi fiscali in vari settori, anche se l'anno scorso sono stati chiusi gli sgravi fiscali sui salari approvato dall'ex presidente Dilma Rousseff (PT).

"Dobbiamo creare nuove strutture di sistemi di controllo statale", ha affermato. Per lui, anche il progetto anti-crimine del ministro della giustizia Sergio Moro è una priorità.

'Possiamo venire al collasso sociale'

Il presidente della Camera ha affermato che il problema del Brasile non è nel PEC del massimale di spesa, ma nelle spese obbligatorie, che rappresentano quasi il 95% della spesa primaria del potere esecutivo.

"Negli ultimi 30 anni, lo stato nel paese è stato catturato da società pubbliche e private", ha detto. "Siamo diretti al collasso fiscale e, se non si fa nulla, possiamo arrivare al collasso sociale".

Secondo Maia, il parlamento deve riflettere su come rendere fattibile la crescita nazionale, dal momento che "il Brasile si trova in una struttura fiscale e sociale" e che è necessario trovare soluzioni a questa situazione.

Il sindaco ha sottolineato che la riforma della sicurezza sociale è necessaria per ridurre la spesa nel settore, ma è anche importante ridurre la spesa in altri settori. "Le carriere statali sono cresciute molto negli ultimi anni. Un avvocato dell'Unione guadagna in media il 67% in più rispetto al settore privato ", ha affermato. "La soluzione per il Brasile non è più uno Stato, ma un settore più privato".

Fonte: Estadão

Annunci

Lascia un commento:

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i tuoi dati di feedback.