La Cina vuole la Corea del Nord attraverso i colloqui

Il principale diplomatico del governo cinese ha affermato che è ancora possibile risolvere la questione nucleare nordcoreana attraverso il dialogo internazionale, anche dopo i due missili a corto raggio Pyongyang di questo mese.

Giovedì la Corea del Nord ha lanciato due missili a corto raggio, il secondo test in meno di una settimana.

Il consigliere di Stato cinese Wang Yi ha dichiarato lunedì durante un viaggio in Russia che il processo di risoluzione è rimasto stazionario e c'è stato un aumento di incertezza dall'ultimo vertice USA con la Corea del Nord ad Hanoi in febbraio.

"Ma abbiamo visto che la parte nordcoreana mantiene ancora l'obiettivo fondamentale di raggiungere la denuclearizzazione della penisola, e la parte americana non ha ancora abbandonato il suo pensiero basilare di risolvere il problema attraverso il dialogo", ha detto Wang. Dichiarazione del Ministero degli Affari Esteri martedì.

"Ciò significa che la risoluzione della questione nucleare della penisola non è scomparsa dai binari e rimane nel quadro di un accordo politico".

La ragione per l'impasse è che entrambe le parti non hanno ancora trovato una tabella di marcia valida e realistica per una risoluzione, ha aggiunto Wang.

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha detto venerdì che non ha considerato il recente lancio di missili balistici a corto raggio della Corea del Nord come una "violazione della fiducia".

Fonte: Reuters

Annunci

Lascia un commento:

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i tuoi dati di feedback.