Gli adolescenti di 2 hanno colpito in treno l'apparente suicidio a Saga

Un ragazzo e una ragazza, entrambi con 16 anni, sono stati colpiti e uccisi da un treno a Nabeshima, nella provincia di Saga, nella notte di lunedì, in quello che la polizia crede sia un suicidio congiunto.

Secondo la polizia e la Kyushu Railway Co (JR Kyushu), l'incidente è avvenuto intorno a 20h55. all'incrocio dei metri 400 ad est della stazione JR di Nabeshima, sulla linea principale JR Nagasaki, ha riferito Fuji TV.

L'allarme all'intersezione funzionava e il cancello automatico del crossover era stato abbassato. L'autista ha detto di aver visto due persone passare sotto il cancello del passaggio e camminare sui binari e poi voltare le spalle al treno. Nonostante abbia impostato il freno di emergenza, il conducente non è riuscito a fermare il treno in tempo.

La polizia ha detto che il ragazzo è stato confermato morto sulla scena. La ragazza è stata portata all'ospedale, dove è morta poco dopo l'arrivo. Entrambi gli studenti erano a scuola quel giorno, ha detto la polizia.

Nessuno dei passeggeri del treno 70 è rimasto ferito. A causa dell'incidente, i servizi sulle rotte di entrata e uscita sono stati temporaneamente sospesi e interessati dai passeggeri 1.800.

Fonte: Giappone oggi

Annunci

Lascia un Commento