Il professore invade l'appartamento per l'intimo femminile

La polizia nella città di Chino nella prefettura di Nagano, ha detto Domenica che un professore di 25 anni, che è stato arrestato per la rottura in un appartamento, ha detto loro che voleva solo vedere la biancheria intima femminile.

Il sospetto, Chiki Machida, insegna alla scuola elementare di Tamagawa. I funzionari della scuola si sono scusati in una conferenza stampa di domenica e lunedì si sono incontrati con i genitori dei bambini insegnati da Machida, secondo quanto riportato da Fuji TV. Il regista si è detto sorpreso di sentire la notizia dell'arresto di Machida e ha detto ai giornalisti di essere sempre di buon umore e di non essere mai stato stressato.

Secondo la polizia, Machida è entrato nel suo appartamento da metà febbraio all'inizio di aprile. Non conosceva i residenti, disse la polizia, senza spiegare come Machida entrasse nell'appartamento.

All'inizio di aprile, Machida è stato visto da un passante agendo con sospetto sulla veranda di un altro appartamento nella città di Suwa, sempre nella provincia di Nagano. Dopo che la polizia ha preso in custodia Machida per l'incidente, ha ammesso l'invasione dell'appartamento Chino. Ha detto che era entusiasta di vedere la biancheria intima femminile.

Fonte: Giappone oggi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *