La Francia offre un premio per coloro che decifrano la pietra misteriosa

Un villaggio nella Francia occidentale offre un premio di 2 migliaia di euro (circa 8,9 migliaia) per chi aiuta a decifrare un'iscrizione degli anni 230 registrati su una roccia.

Fino ad oggi nessuno è stato in grado di comprendere il significato delle linee 20 scritte in pietra, scoperte qualche anno fa su una spiaggia remota.

Esperti francesi sono stati incuriositi da questa misteriosa iscrizione su una roccia nella regione della Bretagna - Foto: AFP

La roccia alta un metro si trova in una baia accessibile solo con la bassa marea, vicino al villaggio di Plougastel-Daoulas in Bretagna.

Ci sono lettere nell'alfabeto latino, alcune invertite o capovolte. E anche alcuni che si riferiscono alle lingue scandinave, come Ø.

Due anni possono essere identificati - 1786 e 1787 -, il che suggerisce che l'iscrizione risale a pochi anni prima della Rivoluzione francese. C'è ancora l'immagine di una barca a vela e un timone, più un cuore sacro - che è rappresentato da un cuore con una croce in cima.

Ma la scrittura ha sfidato tutti i tentativi di interpretazione degli studiosi locali.

Michel Paugam, autorità locale, pensa che la voce potrebbe essere nella vecchia lingua bretone - Foto: AFP

Alcuni pensano che possa essere nella vecchia lingua bretone o basca, e che la persona che ha scritto potrebbe essere solo semi-alfabetizzata.

Il pubblico appello per l'aiuto è chiamato "Il mistero di Champollion in Plougastel-Daoulas" - in onore di Jean-Francois Champollion, il linguista che decifrò gli antichi geroglifici egizi della Pietra di Rosetta nel XV secolo.

Fonte: BBC | G1

Annunci

Lascia un Commento