Maia rinvia il voto del parlamento per riorganizzare i ministeri

Nonostante l'aspettativa che misura provvisoria 870, che si occupa della riorganizzazione dei ministeri, sono stati anche votato il Giovedi, 9, sul pavimento della Camera, una mozione d'ordine ha fatto il Presidente della Camera, Rodrigo Maia (DEM-RJ) , ha chiuso la sessione, senza il voto del parlamentare.

Da mercoledì, i partiti di centro e destra hanno siglato un accordo con il presidente della Camera in modo che la misura possa essere votata in seguito alla sua approvazione da parte della commissione mista del Congresso, come approvato dall'organo collegiale. Nel caso, sarebbe approvato oggi con il cambio di Coaf dal Ministero della Giustizia all'Economia.

Molti deputati hanno preso l'approvazione concessa in plenaria all'inizio di questo pomeriggio, senza ostacoli. Tuttavia, poco dopo che Maia ha aperto la giornata di lavoro, il Vice Diego Garcia (Podemos-PR) ha fatto un richiamo al fine di rispettare l'ordine delle altre misure provvisorie che erano già in linea con la plenaria.

"Ci sono ancora molte misure provvisorie, e questa (dei ministeri) vincerà solo tra quattro settimane. Dato che la base è ancora molto disorganizzata, dovrà disporre di un'organizzazione veloce della base per poter organizzare e superare tutto ciò che deve arrivare a MP 870 ", ha detto Maia poco dopo aver chiuso la sessione.

Il rinvio del voto potrebbe aver compromesso la validità del parlamentare che scade a giugno 3. La manovra ha lasciato spazio all'opposizione per cercare di ostacolare le prossime sessioni e cercare di invertire i punti contro di loro. Il deputato dei ministeri sarebbe il primo del governo di Jair Bolsonaro ad essere approvato dalla Camera. Gli altri che sono "in coda" appartengono al precedente governo. Prima di terminare la sessione, Maia ha letto MP 863 sulle compagnie aeree

Fonte: Estadão

Annunci

Leandro Ferreira | Connessione Giappone ®

Webmaster, programmatore, sviluppatore ed editore di articoli.

Lascia un commento:

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i tuoi dati di feedback.