Il fondo tecnologico aumenta il profitto di 36% da SoftBank Group

Il gruppo giapponese SoftBank ha registrato utili netti superiori a un terzo, grazie ai guadagni del suo fondo di investimento, che ha attirato miliardi per alcuni dei nomi più famosi del settore tecnologico.

L'utile netto per l'anno fiscale che si è chiuso a marzo nel tele e nel gruppo di investimento è stato 1,41 miliardi di yen ($ 12,8 miliardi), con un aumento di 35,8%.

La società ha elogiato i guadagni di 1,26 di miliardi di yen derivanti dai suoi fondi di investimento, guidati dal fondo SoftBank Vision, stimato in circa $ 100 miliardi con il forte sostegno dell'Arabia Saudita.

Sotto la guida del CEO Masayoshi Son, il SoftBank Vision Fund ha intrapreso una serie di investimenti, uno dei più recenti è stato un'iniezione congiunta di $ 1 miliardi con Toyota al gigante Uber per lo sviluppo di automobili senza autista.

Il fondo ha inoltre investito $ 1,5 miliardi in nuovi finanziamenti per Grab, che si trova nel sud-est asiatico.

Nel complesso, il fondo ha fissato l'obiettivo di investire almeno $ 100 miliardi in società che promettono nuove innovazioni tecnologiche e hanno partecipato ad alcune delle società tecnologiche più famose del mondo, tra cui Slack, WeWork e Nvidia.

Tuttavia, quasi la metà del denaro del fondo proviene dall'Arabia Saudita ed è stato esaminato l'anno scorso in seguito all'assassinio del giornalista saudita Jamal Khashoggi.

All'epoca, Son ha detto di essere "profondamente rattristato" dalla morte che ha condannato come "un atto orribile e profondamente deplorevole".

Ma ha insistito sul fatto che SoftBank avrebbe comunque lavorato con il regno "per assisterli nei loro continui sforzi per riformare e modernizzare la loro società".

A dicembre, ha raccolto circa $ 23,5 miliardi attraverso l'IPO della sua unità mobile, ma il titolo ha avuto un inizio volatile, perdendo il 15% del suo valore nel primo giorno di negoziazione.

Fonte: AFP

Annunci

Leandro | Eur-lex.europa.eu eur-lex.europa.eu

Webmaster, programmatore, sviluppatore ed editore di articoli.

Lascia un Commento