Il panel delle Nazioni Unite sul clima inizia a Kyoto

Un pannello climatico delle Nazioni Unite ha avviato un incontro generale a Kyoto mercoledì per discutere metodi più accurati di calcolo delle emissioni di gas serra dai paesi.

Il gruppo intergovernativo di esperti sul cambiamento climatico (IPCC), che comprende esperti, pubblicherà un rapporto utilizzando questi metodi lunedì.

Il Giappone punta a dimostrare i suoi sforzi per combattere i cambiamenti climatici nella corsa verso il vertice delle economie avanzate ed emergenti del Gruppo 20 di Osaka da 28 a 29 a giugno.

All'inizio della sessione 49X dell'IPCC, il presidente del panel Hoesung Lee ha affermato che la nuova relazione dovrebbe contribuire a migliorare la trasparenza delle modalità di calcolo delle emissioni.

In un messaggio video, il ministro dell'Ambiente Yoshiaki Harada ha sottolineato la determinazione del paese a sostenere le attività dell'IPCC e a condurre sforzi di de-carbonizzazione a livello mondiale utilizzando le sue tecnologie avanzate e le sue conoscenze scientifiche.

Il Giappone, che ha lavorato nel settore dei calcoli delle emissioni per circa 20 anni, intende mettere in luce i risultati ottenuti ospitando la riunione dell'IPCC nella città, dove è stato adottato il Protocollo di Kyoto, un punto di riferimento globale per la lotta ai cambiamenti climatici. in 1997.

Durante l'incontro, i partecipanti discutono le questioni relative all'osservazione dei livelli di concentrazione di gas serra con l'uso di un satellite.

Attraverso i negoziati, il Giappone intende promuovere il satellite di osservazione dei gas ad effetto serra Ibuki-2, lanciato dalla Japan's Aerospace Exploration Agency, o JAXA, e Mitsubishi Heavy Industries Ltd. lo scorso ottobre.

Fonte: Jiji Press

Annunci

Leandro | Eur-lex.europa.eu eur-lex.europa.eu

Webmaster, programmatore, sviluppatore ed editore di articoli.

Lascia un Commento