Giappone principe Hisahito arriva al Palazzo Imperiale, dove l'imperatore Akihito sarà abdicare in una cerimonia regale, a Tokyo, Giappone, Aprile 30, 2019. REUTERS / Kim Kyung-Hoon

Un 56 anni l'uomo è stato arrestato dopo coltelli sono stati lasciati nel banco di scuola del principe Hisahito a Tokyo, e stranamente detto agli investigatori che aveva intenzione di pugnalare l'erede al trono degli anni 12, hanno detto fonti investigative il Mercoledì.

Kaoru Hasegawa ha ammesso lasciando i coltelli e ha criticato sistema imperiale del Giappone dopo essere stato arrestato nel mese di aprile per 29 presunta irruzione nella proprietà della Scuola Secondaria di Ochanomizu University, che è assistito dal nipote dell'imperatore Naruhito, hanno detto le fonti.

Il principe ei suoi compagni di classe erano fuori dalla classe quando i due coltelli furono lasciati.

La polizia non ha chiamato Hasegawa a nessun gruppo, hanno detto.

Ad 26 di aprile, una barra di alluminio con due coltelli da frutta fissati con nastro adesivo a un'estremità è stata trovata sulla scrivania del principe e l'altra accanto ad essa. Le lame del coltello erano dipinte di rosa, ma nessun messaggio scritto era stato lasciato sul posto.

Le videocamere di sicurezza catturarono le immagini di un uomo che si credeva fosse Hasegawa, oltrepassato il cancello principale dell'università al mattino e partendo meno di un'ora dopo.

L'uomo che indossa un completo blu con un casco, una maschera e dei guanti è entrato nella scuola dopo aver detto a un dipendente che era un idraulico, secondo la polizia.

L'incidente si è verificato quando il Giappone era in attesa per l'abdicazione del primo imperatore Akihito in 30 aprile e l'intronizzazione dell'imperatore Naruhito maggio 1º.

La successione imperiale promosso principe Hisahito di essere il secondo in linea di successione al padre, il principe ereditario di Fumihito 53 anni, fratello minore dell'imperatore 59 anni.

In seguito all'incidente, il Ministero dell'Istruzione ha incaricato i consigli di istruzione che sovrintendono alle scuole primarie, secondarie e secondarie in tutto il paese per migliorare le misure di sicurezza.

L'avviso di martedì ricorda loro di istituire diversi posti di blocco ai cancelli della scuola e gli ingressi per cercare i sospettati, tra le altre cose.

Fonte: Kyodo

Annunci

Leandro Ferreira | Connessione Giappone ®

Webmaster, programmatore, sviluppatore ed editore di articoli.

Lascia un commento:

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i tuoi dati di feedback.