Turisti giapponesi accusati in caso di violenza sessuale alle Hawaii

Un turista giapponese e suo marito hanno attratto un altro visitatore dal Giappone nella loro stanza d'albergo a Waikiki e l'hanno violentata sessualmente, secondo i documenti del tribunale.

I pubblici ministeri hanno accusato Nagisa e Darrell Dorch di molteplici conteggi di violenza sessuale.

Secondo i documenti del tribunale, la coppia e la loro moglie erano in piscina all'Outrigger Waikiki Beach Resort. I documenti dicono che Nagisa Dorch ha chiesto alla donna di andare con lei nella camera d'albergo della coppia per aiutarli a scegliere un costume da bagno.

Dopo essere entrati nella stanza, arrivò Darrell Dorch e la coppia divenne intima, il che fece sentire la donna a disagio, secondo i documenti. Quando ha cercato di andarsene, Darrell Dorch avrebbe dovuto pugni ripetutamente. Nagisa Dorch ha tradotto le richieste sessuali del marito e ha baciato la donna, ha detto la polizia.

Nagisa Dorch ha aiutato la donna ad uscire dalla stanza quando il figlio della coppia ha bussato alla porta e Darrell Dorch è andato sul balcone, hanno detto documenti di tribunale.

Documenti giudiziari hanno detto che la donna è stata violentata almeno quattro volte, ha riferito Hawaii News Now.

L'avvocato di Nagisa Dorch, Walter Rodby, ha detto in tribunale lunedì che non era mai stata nei guai prima, ha riportato l'inserzionista Star di Honolulu.

Il vice difensore pubblico che ha rappresentato Darrell Dorch in tribunale non ha potuto essere immediatamente giudicato sulla questione martedì.

Fonte: The Associated Press

Leandro | Eur-lex.europa.eu eur-lex.europa.eu

Webmaster, programmatore, sviluppatore ed editore di articoli.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *