La polizia sta indagando sui voli dei droni vicino a siti imperiali a Tokyo

La polizia di Tokyo sta indagando sui rapporti di droni che sono stati individuati mentre volavano giovedì sera sul Palazzo Imperiale, nello stato di Akasaka, così come vicino al cimitero imperiale di Musashino a Hachioji.

La guardia di polizia intorno al palazzo imperiale ha riferito di aver visto droni, luci rosse e bianche, intorno alle ore 20. Giovedì, ha riportato Fuji TV. I droni sono stati visti anche tra 20: 00 ore. e 10 nel pomeriggio nella proprietà vicina di Akasaka, dove vivono l'imperatore Naruhito e la sua famiglia.

Le attuali leggi proibiscono severamente il volo di droni all'interno delle aree centrali di Tokyo, tra cui il Palazzo Imperiale, il Palazzo della Dieta, la residenza ufficiale del Primo Ministro e altri edifici. Gli aeroporti sono anche al di fuori dei confini dei droni.

Inoltre, ai droni è vietato volare in qualsiasi parte del Giappone durante la notte.

Secondo i rapporti della polizia, diversi testimoni oculari hanno affermato di aver visto i droni sopra Sakuradamon, diretti verso l'area di Hanzomon. La polizia crede che più di un drone volasse nella zona.

Un altro drone è stato visto vicino al cimitero imperiale di Musashino, dove sono sepolti il ​​nonno e il nonno dell'imperatore Naruhito.

Fonte: FujiTV

Annunci

Leandro Ferreira | Connessione Giappone ®

Webmaster, programmatore, sviluppatore ed editore di articoli.

Lascia un commento:

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i tuoi dati di feedback.