Pelosi dice che Barr ha commesso un crimine mentendo sul rapporto di Mueller

Il presidente della Camera, Nancy Pelosi, ha detto giovedì che il procuratore generale degli Stati Uniti William Barr ha commesso un "crimine" quando ha detto ai legislatori durante un'udienza del Congresso il mese scorso che non sapeva che Robert Mueller era insoddisfatto della sua interpretazione. scoperte della sua indagine sull'intrusione russa.

"La cosa più grave è che il procuratore generale degli Stati Uniti d'America non stava dicendo la verità al Congresso degli Stati Uniti", ha detto Pelosi giovedì mattina alla sua conferenza stampa settimanale con i giornalisti. "E questo è un crimine."

I commenti di Pelosi si è verificato in mezzo crescente battaglia tra il potere esecutivo e parlamentari del governo degli Stati Uniti, come i democratici hanno minacciato di tenere Barr disdegnando Congresso dopo che lui non ha partecipato alla commissione giudiziaria del mattino Casa su Giovedi.

Una portavoce del dipartimento di giustizia, Kerri Kupec, ha definito i commenti di Pelosi "infondati".

"L'assalto infondato di Pelosi al procuratore generale è avventato, irresponsabile e falso", ha detto.

Il Dipartimento di Giustizia ha anche rifiutato di conformarsi ad una citazione in giudizio da parte del Congresso la richiesta di una versione inedita della relazione di Mueller, reso pubblico in forma di saggio il mese scorso, e il materiale sorgente sottostante che ha aiutato il consiglio speciale per raggiungere i loro risultati.

Mueller ha presentato la prima relazione al Procuratore Generale mese scorso e Barr successivamente rilasciato una sintesi delle sue scoperte, che ha concluso che non vi erano prove sufficienti per condannare Donald Trump o di una campagna di cospirazione con la Russia, ma non ha raggiunto una conclusione se il presidente ha ostacolato la giustizia.

Il presidente della Commissione Giustizia della Camera, Jerry Nadler, DN.Y., ha detto che continuerà a negoziare con il Dipartimento di Giustizia per "uno o due giorni" di rispettare il mandato di comparizione prima di iniziare il processo per respingere il Congresso.

In una conferenza stampa di giovedì, Nadler ha detto che l'assenza di Barr rappresentava un "crescente attacco alla democrazia americana" e che il Congresso avrebbe dovuto "fare tutto il possibile a nome del popolo americano per assicurare che quando l'amministrazione Trump volesse finire, abbiamo una democrazia robusta ". consegnare ai nostri figli come consegnati a noi ".

Alcuni legislatori e candidati democratici per le elezioni presidenziali 2020 stanno chiedendo le dimissioni di Barr per le critiche sul fatto che egli agisca come avvocato personale di Donald Trump e non nel migliore interesse del paese nel suo insieme. Durante un'audizione al Senato di mercoledì, Barr ha difeso la sua manipolazione e il rilascio del rapporto di Mueller, nonostante la denuncia di un avvocato speciale per lettera che il riassunto iniziale delle sue scoperte da parte dell'avvocato ha causato "confusione pubblica".

Nadler ha continuato con il pubblico giovedì mattina, sottolineando la sedia vuota testimone con un poster per Barr. Un membro del comitato ha introdotto il pollo fritto, un trucco per dimostrare che i democratici ritengono che Barr fosse un "pollo" per non essersi presentato.

"La sfida che affrontiamo è anche maggiore della relazione Mueller. Se tutto ciò che sapevamo sul presidente Trump fosse contenuto nei quattro angoli di questo rapporto, ci sarebbero buone ragioni per mettere in discussione la sua attitudine per il posto ", ha detto Nadler. "Ma il rapporto non è dove finisce la storia."

Barr ha rifiutato di comparire davanti alla Commissione giudiziaria della Camera il giovedì per una disputa irrisolta sulla decisione del Democratico di consentire a un procuratore legale di interrogarlo oltre i membri.

Il membro di grado Doug Collins, un repubblicano della Georgia, definì le richieste democratiche "ridicole" e li attaccò per un "circo" e un "colpo di stato".

"La ragione per cui Bill Barr non è qui oggi è perché i democratici hanno deciso che non lo volevano qui oggi", ha detto Collins.

Fonte: The Guardian

Annunci

Leandro | Eur-lex.europa.eu eur-lex.europa.eu

Webmaster, programmatore, sviluppatore ed editore di articoli.

Lascia un Commento