L'isola di Hashima nel Giappone sudoccidentale riaprirà per i turisti su 1 a febbraio

L'isola di Hashima a Nagasaki, nel sud-ovest del Giappone, meglio conosciuta come "corazzata" per la sua forma, sarà riaperta ai turisti su 1 il 12 febbraio dopo un molo danneggiato da tifoni e recinti in un'area turistica è stato riparato, ha detto il governo locale.

La piccola isola deserta con una miniera di carbone abbandonata e condomini per i lavoratori delle miniere e le loro famiglie è uno dei siti del patrimonio culturale mondiale che rappresenta l'industrializzazione del Giappone nel 19 fino agli inizi del 20 secolo.

Hashima è un luogo turistico popolare, che riceve circa 300.000 visitatori all'anno. È chiuso per tour da ottobre.

Fonte: Kyodo

Annunci

Leandro | Eur-lex.europa.eu eur-lex.europa.eu

Webmaster, programmatore, sviluppatore ed editore di articoli.

Lascia un Commento