Bitcoin fa un passo avanti per diventare una cripto-valuta "multi-rete"

Una proposta per espandere radicalmente le capacità del bitcoin in modo che fosse in grado di aggiungere nuove funzionalità alla sua limitata fornitura di criptovaluta arrivato sulla rete di prova.

Paul Sztorc, direttore di ricerca in fase di avvio Tierion rivelato CoinDesk una versione di prova di codice sarà annunciato il Martedì, uno sviluppo che si verifica quasi tre anni dopo che l'idea è stata concepita per la prima volta in Novembre di 2015 . Da allora, il momento è stato costruito alla proposta, ora salutato come forse il modo migliore per implementare i sidechain in bitcoin.

Descritto da prima volta su 2014 Il concetto sidechains promette di permettere la creazione di sportelli bitcoin rete che funzionerebbe non troppo diversamente dai token Ethereum, dove sarebbe effettivamente in grado di essere programmati crittografia attivo in questi canali.

Un pioniere in Blockstream, startup di bitcoin, le catene laterali proposte di Sztorc , un Catena di trasmissione, è cresciuto fino a diventare la versione più diffusa del concetto.

Sztorc ha scritto nel post del blog:

"Se questa idea di" valute multi-rete "è fattibile, ha profonde implicazioni per i più importanti problemi di crittografia. Bitcoin sarebbe in grado di copiare, senza polemiche, qualsiasi tecnologia, tra cui: blocchi più grandi, completezza di Turing e firme ad anello. "

Detto questo, Sztorc ha dichiarato che l'uscita di oggi "non è perfetta", ma segna il primo rilascio di codice per il concetto.

Eppure, ha aggiunto, "È bello poter mostrare alle persone che cosa fa esattamente Drivechain."

Proseguendo, Sztorc inquadrato il DriveChain come quel codice, se possibile, oltre a Bitcoin, liberare gli sviluppatori Bitcoin del suo più problema di lunga data, l'impossibilità di aggiungere nuove funzionalità, senza variazioni del proprio incentivi blockchain (DriveChain potrebbe essere implementato come un forcella morbida).

Sztorc scrive:

"Non ci sarebbe bisogno di discutere su quali funzionalità Bitcoin 'dovrebbe' avere (o su quali caratteristiche 'definire' bitcoin)."

Maggiori dettagli possono essere trovati in post completo del blog .

Immagine di Paul Sztroc tramite i file CoinDesk

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i tuoi dati di feedback.

0